MONDIALI. JUNIORES, L'INGLESE BEN TULETT SI RICONFERMA CAMPIONE DEL MONDO

CICLOCROSS | 02/02/2019 | 11:34
di Danilo Viganò

Ben Tulett si riconferma Campione del Mondo di Ciclocross della categoria Juniores. Il giovane britannico, 17 anni di Sevenoaks cittadina della contea del Kent a sud-est dell'Inghilterra, ha conquistato il titolo a Bogense, in Danimarca, dove questa mattina si è aperta la rassegna iridata che si concluderà domani. Dopo un avvio velocissimo degli spagnoli Inguanzo e Canal Blanco, del figlio d'arte Nys, dell'olandese Ronhaar e del francese Thomas, sono stati i belgi Cortjens e Meeussen e lo stesso Tulett a prendere in mano le redini della gara. Apparso subito in ottime condizioni, Tulett ha prodotto il suo affondo decisivo nel corso del terzo giro liberandosi dei due belgi. Una vittoria netta quella del campione nazionale inglese che bissa il trionfo dello scorso anno a Valkenburg e regala alla Gran Bretagna la prima medaglia d'oro. Salgono sul podio anche i belgi Witse Meeussen (argento) e Ryan Cortjens (bronzo). Seguono Nys, Ronhaar, Canal Blanco, Belmans, Toupalik, Thomas e l'azzurro Samuele Leone, undicesimo classificato a 1'06" dal vincitore. Bene anche Tommaso Bergagna che chiude al tredicesimo posto.

Ordine d'arrivo

1 TULETT Ben GBR en 42'29'' 

2 MEEUSSEN Witse BEL +20 

3 CORTJENS Ryan BEL +27 

4 NYS Thibau BEL +42 

5 RONHAAR Pim NED +46 

6 LINDNER Tom GER +47 

7 CANAL BLANCO Carlos ESP +48 

8 BELMANS Lennert BEL +52 

9 TOUPALIK Jakub CZE +56 

10 THOMAS Théo FRA +1:02 

11 LEONE Samuele ITA +1:06 

12 GUDNITZ Joshua Amos DEN +1:08 

13 BERGAGNA Tommaso ITA +1:13 

14 ZATLOUKAL Jan CZE +1:17 

15 LILLO Dario SUI +1:20 

16 INGUANZO MACHO Gonzalo ESP +1:30 

17 HUYBS Ward BEL +1:30 

18 MORTON Alex USA +1:34 

19 GYAGANG Kedup SUI +1:57 

20 SOMMER Lars SUI +1:59 

21 HUBY Antoine FRA +2:02 

22 CARTER Nick USA +2:12 

23 MCGUIRE Rory GBR +2:14 

24 VREESWIJK Noah NED +2:17 

25 JEZEK Tomas CZE +2:20 

26 DE PRETTO Davide ITA +2:20 

27 AUFFRET Ronan FRA +2:21 

28 KARS Hugo NED +2:22 

29 HEUER Markus Kaad DEN +2:23 

30 DRAFFAN Oliver GBR +2:30 

31 VERMOOTE Jelle BEL +2:40 

32 WYLLIE Simon GBR +2:43 

33 ANDRESEN Tobias Lund DEN +2:49 

34 LILLELUND Tobias DEN +2:50 

35 SANCHEZ PRADO Miguel ESP +2:59 

36 LIND Oscar SWE +3:00 

37 LELANDAIS Rémi FRA +3:01 

38 HUEZ Emanuele ITA +3:02 

39 CAMRDA Karel CZE +3:11 

40 VERBURG Luke NED +3:19 

41 SCOTT Jared USA +3:27 

42 PAHLKE Jasper Levi GER +3:33 

43 ARRIETA LIZARRAGA Igor ESP +3:42 

44 TONEATTI Davide ITA +3:43 

45 BETTENDORFF Loic LUX +3:47 

46 MARTIN Conor CAN +3:50 

47 MULLER Timo SUI +3:50 

48 RICHARD ANDRADE Florian FRA +3:54 

49 HOLLY Samuel SVK +3:59 

50 PAQUET Tom LUX +4:02 

51 STROHMEYER Andrew USA +4:04 

52 MILLENNIUM Ian DEN +4:14 

53 STIERWALT Lucas USA +4:15 

54 BOVEN Lars NED +4:19 

55 BRENNER Marco GER +4:20 

56 NILSSON Elias SWE +4:21 

57 ZVAK Daniel CZE +4:42 

58 ESSER Mik LUX +4:43 

59 JENCUS Jakub SVK +5:01 

60 KRYNSKI Piotr POL +5:09 

61 MCGARR Adam IRL +5:10 

62 NAGY Simon SVK +5:16 

63 MYSKO Paul CAN +5:50 

64 RUIZ DE ARCAUTE CUESTA Ibai ESP +5:54 

65 SUZUKI Raito JPN +5:57 

66 MORTSELL RORFORS Lukas SWE à 1 tour 

67 KOJIMA Daiki JPN à 1 tour 

68 YANAGISAWA So 

 


Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Lavori in corso al Comitato Regionale Lombardo per costruire il ciclismo di domani. L’altra sera si è svolto un importante incontro - confronto con tutte le componenti del Centro Studi Regionale. Presenti tra gli altri il responsabile del Centro Studi...


E’ già stato campione italiano. Non in linea e neanche a cronometro, non nella mountain bike e neanche nel ciclocross, non nella velocità e neanche nell’inseguimento. Campione italiano di boogie woogie. Senza maglia tricolore. Pier Elis Belletta va spiegato fin...


Succede solo all'UAE Tour... Già, succede solo quaggiù che una presentazione avvenga proiettando le immagini dei corridori sulla Burj Khalifa. Difficile pensare a qualcosa di più grande, di più imponente e di più spettacolare. Guardate il nostro breve filmato per...


Se il debutto a Laigueglia aveva regalato delle speranze alla Iseo Serrature Rime Carnovali, alla Coppa San Geo i ragazzi diretti dal ds Daniele Calosso hanno confermato il buon momento di tutto il team riuscendo a conquistare un prestigioso podio...


Milano scende in campo e dichiara guerra ai ladri di biciclette. L’arma? Il lancio di un bando per la creazione di un registro online, al quale ogni cittadino potrà inserire i dati della sue bicicletta, comprese immagini e… segni particolari....


"Buona la prima". Il team Palazzago, all'esordio con nome e sponsor completamente rinnovati, si chiama infatti Velo+Racing Team, conquista la prima vittoria stagionale nella prima gara di apertura della stagione agonistica su strada. A firmare il primo bersaglio è il...


Giulio Ciccone firma la sua prima vittoria con la maglia dela Trek Segafredo imponendosi a Mons, traguardo della seconda tappa del Tour du Haut Var. L'abruzzese ha regolato allo sprint un gruppo di 11 atleti con Thibaut Pinot secondo e...


Vittoria tedesca nella terza tappa della Valenciana femminile con Clara Koppenburg della WNT-Rotor Pro Cycling che si è imposta per distacco in salita precedendo la sudafricana Moolman della CCC - Liv e l'azzurra Soraya Paladin della Alé Cipollini che aggiunge...


Volata di potenza quella di Dylan Groenewegen sul traguardo di Tavira dove, si è conclusa la quarta tappa della Volta ao Algarve in Portogallo. L'olandese del team Jumbo Visma ha nettamente dominato lo sprint anticipando di qualche metro Demare, Philipsen,...


Vittoria di spessore quella di Simon Yates nella quarta tappa della Vuelta Andalucia-Ruta del Sol che oggi si è conclusa Granada. Il britannico della Mitchelton Scott, vincitore della Vuelta 2018, si è involata sulla salita finale per poi anticipare di...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy