MONDIALI. JUNIORES, L'INGLESE BEN TULETT SI RICONFERMA CAMPIONE DEL MONDO

CICLOCROSS | 02/02/2019 | 11:34
di Danilo Viganò

Ben Tulett si riconferma Campione del Mondo di Ciclocross della categoria Juniores. Il giovane britannico, 17 anni di Sevenoaks cittadina della contea del Kent a sud-est dell'Inghilterra, ha conquistato il titolo a Bogense, in Danimarca, dove questa mattina si è aperta la rassegna iridata che si concluderà domani. Dopo un avvio velocissimo degli spagnoli Inguanzo e Canal Blanco, del figlio d'arte Nys, dell'olandese Ronhaar e del francese Thomas, sono stati i belgi Cortjens e Meeussen e lo stesso Tulett a prendere in mano le redini della gara. Apparso subito in ottime condizioni, Tulett ha prodotto il suo affondo decisivo nel corso del terzo giro liberandosi dei due belgi. Una vittoria netta quella del campione nazionale inglese che bissa il trionfo dello scorso anno a Valkenburg e regala alla Gran Bretagna la prima medaglia d'oro. Salgono sul podio anche i belgi Witse Meeussen (argento) e Ryan Cortjens (bronzo). Seguono Nys, Ronhaar, Canal Blanco, Belmans, Toupalik, Thomas e l'azzurro Samuele Leone, undicesimo classificato a 1'06" dal vincitore. Bene anche Tommaso Bergagna che chiude al tredicesimo posto.

Ordine d'arrivo

1 TULETT Ben GBR en 42'29'' 

2 MEEUSSEN Witse BEL +20 

3 CORTJENS Ryan BEL +27 

4 NYS Thibau BEL +42 

5 RONHAAR Pim NED +46 

6 LINDNER Tom GER +47 

7 CANAL BLANCO Carlos ESP +48 

8 BELMANS Lennert BEL +52 

9 TOUPALIK Jakub CZE +56 

10 THOMAS Théo FRA +1:02 

11 LEONE Samuele ITA +1:06 

12 GUDNITZ Joshua Amos DEN +1:08 

13 BERGAGNA Tommaso ITA +1:13 

14 ZATLOUKAL Jan CZE +1:17 

15 LILLO Dario SUI +1:20 

16 INGUANZO MACHO Gonzalo ESP +1:30 

17 HUYBS Ward BEL +1:30 

18 MORTON Alex USA +1:34 

19 GYAGANG Kedup SUI +1:57 

20 SOMMER Lars SUI +1:59 

21 HUBY Antoine FRA +2:02 

22 CARTER Nick USA +2:12 

23 MCGUIRE Rory GBR +2:14 

24 VREESWIJK Noah NED +2:17 

25 JEZEK Tomas CZE +2:20 

26 DE PRETTO Davide ITA +2:20 

27 AUFFRET Ronan FRA +2:21 

28 KARS Hugo NED +2:22 

29 HEUER Markus Kaad DEN +2:23 

30 DRAFFAN Oliver GBR +2:30 

31 VERMOOTE Jelle BEL +2:40 

32 WYLLIE Simon GBR +2:43 

33 ANDRESEN Tobias Lund DEN +2:49 

34 LILLELUND Tobias DEN +2:50 

35 SANCHEZ PRADO Miguel ESP +2:59 

36 LIND Oscar SWE +3:00 

37 LELANDAIS Rémi FRA +3:01 

38 HUEZ Emanuele ITA +3:02 

39 CAMRDA Karel CZE +3:11 

40 VERBURG Luke NED +3:19 

41 SCOTT Jared USA +3:27 

42 PAHLKE Jasper Levi GER +3:33 

43 ARRIETA LIZARRAGA Igor ESP +3:42 

44 TONEATTI Davide ITA +3:43 

45 BETTENDORFF Loic LUX +3:47 

46 MARTIN Conor CAN +3:50 

47 MULLER Timo SUI +3:50 

48 RICHARD ANDRADE Florian FRA +3:54 

49 HOLLY Samuel SVK +3:59 

50 PAQUET Tom LUX +4:02 

51 STROHMEYER Andrew USA +4:04 

52 MILLENNIUM Ian DEN +4:14 

53 STIERWALT Lucas USA +4:15 

54 BOVEN Lars NED +4:19 

55 BRENNER Marco GER +4:20 

56 NILSSON Elias SWE +4:21 

57 ZVAK Daniel CZE +4:42 

58 ESSER Mik LUX +4:43 

59 JENCUS Jakub SVK +5:01 

60 KRYNSKI Piotr POL +5:09 

61 MCGARR Adam IRL +5:10 

62 NAGY Simon SVK +5:16 

63 MYSKO Paul CAN +5:50 

64 RUIZ DE ARCAUTE CUESTA Ibai ESP +5:54 

65 SUZUKI Raito JPN +5:57 

66 MORTSELL RORFORS Lukas SWE à 1 tour 

67 KOJIMA Daiki JPN à 1 tour 

68 YANAGISAWA So 

 


Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Non è l'anno, su questo non ci sono dubbi. Anno da dimenticare, anche se forse qualcuno all'interno del team Sunweb dovrebbe anche farsi un piccolo esame di coscienza. Dopo quello di Chris Froome, altro forfait eccellente per il prossimo Tour...


È un 19enne italiano il re del Mortirolo al Giro d'Italia Under 23. Kevin Colleoni (Biesse Carrera) è infatti transitato per primo in entrambi i passaggi previsti in cima alla mitica salita, domando sia il versante di Monno, sia quello...


Il primo arrivo in salita del Giro di Svizzera sorride al giovane Antwan Tolhoek, scalatore della Jumbo Visma che a Flumserberg ha colto la prima vittoria della sua carriera. Abilissimo ad entrare nella fuga di giornata, Tolhoek ha resistito al...


Mancava da 53 giorni, è tornato e ha subito colpito: è un rientro in grande stile, quello del campione del mondo Alejandro Valverde. Il murciano è tornato ad attaccare il numero sulla schiena e ha vinto subito, mettendo la sua...


Continua il dominio della Jumbo Visma sulle strade dello ZLM Tour. Dopo la tripletta ottenuta ieri sera nel prologo, la formazione olandese ha concesso oggi il bis grazie alla splendida volata di Dylan Groenewegen, che sta affinando la preparazione in...


Juan Diego Alba ha ricevuto il via libera dal suo capitano, nonché maglia rosa, Camilo Ardila, e non si è fatto sfuggire l'occasione di vincere una tappa. E non una frazione qualsiasi, bensì quella più attesa, quella con la doppia...


Protos è uno dei modelli più conosciuti di casa De Rosa. Lo abbiamo provato durante i mesi scorsi e condividamo con voi la nostra esperienza.  La stretta attualità ci porta già al 2020 e domani De Rosa presenterà una ricca...


Prima di andare a cena, alle 19, appuntamento con “Radio Corsa”: da non perdere. In studio Andrea De Luca, il quale come da tradizione sarà affiancato da Beppe Conti. Con loro un grande del passato, oggi assolutamente presente e sul...


Juan Diego Alba Bolivar, è questo il nome del vincitore della tappa del doppio Mortirolo, la sesta del Giro d'Italia Under 23. Ancora uno scalatore colombiano a cogliere il successo, quindi, in una edizione fortemente "sudamericana" della corsa rosa. Secondo...


Luka Mezgec ritrova la gioia del successo sulle strade di casa e conquista con volata perentoria la vittoria nella seconda tappa del Giro di Slovenia. Lo sprinter sloveno è stato il solo corridore veloce a resistere all'attacco degi scalatori in...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy