TEAM REARTU' GENERAL SYSTEM, PRESENTATE LE FORMAZIONI 2019

DONNE ALLIEVE | 20/01/2019 | 07:16

La luce dei riflettori evidenzia i lineamenti delle tre giovani ragazze sul podio del campionato italiano giovanile pista di San Francesco al Campo (Torino) e l’oscurità della notte fa da cornice ad un’immagine che rappresenta una stagione 2018 ricca di successi per le giovani promesse del pedale rosa che vestono i colori della formazione Team ReArtù Factory Team. Al centro in maglia tricolore Gaia Bolognesi finge di addentare quella medaglia d’oro che il giorno prima gli era sfuggita nella corsa a punti, dove era comunque salita sul terzo gradino del podio, che ha invece conquistato con autorità nella specialità velocità davanti alla sua compagna di squadra Melissa Urbinati, che ha completato il dominio della formazione romagnola. 
 
La stagione 2018 è passata agli archivi e i numerosi successi conquistati rappresentano un’ulteriore stimolo per le ragazze appartenenti alle categorie Esordienti donne e Donne Allieve che hanno già iniziato la preparazione invernale alternando sedute in palestra ad uscite in bicicletta da strada e MTB a salutari nuotate in piscina, seguite dai preparatori atletici che programmano le diverse fasi della preparazione.
 
Intanto in occasione dell’Epifania si è svolto anche il primo mini ritiro, durante il quale il responsabile dell'attività Fausto Nanni e il team manager Andrea Silvagni hanno consegnato alle ragazze le nuove biciclette Bottecchia e analizzato i programmi per la nuova stagione insieme ai direttori sportivi Orlati Mauro, Bonetti Giulia, Ciani Giancarlo e Valmori Roberto. Ariele Bonetti è il meccanico del team.
 
Un primo incontro utile, a coloro che sono state confermate, per conoscere e socializzare con le ragazze che da quest’anno vestiranno i colori del team romagnolo.
 
Tra le novità spicca la nuova denominazione della società che a ReArtù, brand di abbigliamento sportivo, ha unito il marchio General System azienda di San Martino in Fiume che si occupa da diversi anni della realizzazione di magazzini automatici.
 
Formazione Donne Esordienti. Confermate Cappellari Sara, Guglielmi Elena, Lazzari Camilla, Ostolani Anna, Urbinati Melissa e Zanzi Valentina tutte cicliste al secondo anno nella categoria Esordienti, che hanno dimostrato il loro valore e la capacità di riuscire a fare gruppo e collaborare con le compagne di squadra. L’unico inserimento nel roster della formazione è quello della tredicenne Di Pilato Alessia che lo scorso anno militava nella categoria giovanissimi G6.

Formazione Donne Allieve. Baruzzi Chiara, la tricolore Bolognesi Gaia, Cavina Vittoria sono all’esordio nella categoria allieve donne, la formazione primo anno è stata completata con l’inserimento di Malucelli Sara e Mazzotti Amy. Tra le secondo anno oltre alla confermata Cassandra Chiara vestiranno i colori del team Beltrami Matilde e Cipressi Carlotta.  Nel complesso un team che presenta ottime individualità, ragazze appassionate e determinate a ben figurare nella categoria per continuare a raccogliere prestigiosi traguardi che sono importanti per la società, ma non rappresentano l’obiettivo primario, che è quello di dare l’opportunità a giovani ciclistiche di praticare questa attività sportiva, educarle nel rispetto dell’avversario e dei diversi soggetti che danno vita al movimento e ove possibile guidarle verso la crescita individuale per ambire al passaggio tra le elite, che è il sogno di tutte le appassionate di ciclismo.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Il VO2 Team Pink guarda al futuro e per la prossima stagione ciclistica (2020) accoglie tra le proprie fila una nuova “panterina”. Si tratta di Francesca Barale, piemontese classe 2003 e che nella prossima annata in sella approderà al sodalizio...


Ora è ufficiale: Richard Carapaz rinuncia alla Vuelta di Spagna e il suo posto sarà preso da José Joaquín Rojas, prima riserva designata, che affiancherà quindi Valverde, Quintana, Soler, Erviti, Pedrero, Arcas e Oliveira. Carapaz soffre a causa di forti...


Volata vincente di Lorena Wiebes nella prima tappa del Ladies Tour of Norvegia, 128 km da Åsgårdstrand a Horten. La giovane olandese del Parkhotel Valkenburg ha regolato l'australiana Chloe Hosking (Alè Cipollini) e la danese Amalie Dideriksen (Boels Dolmans). Ai...


Conclusione in volata per la seconda tappa del Tour du Limousin con successo dello spagnolo Mikel Aristi della Euskadi che ha preceduto il valtellinese Francesco Gavazzi della Androni Sidermec e terzo come ieri il francese Benoit Cosnefroy della AG2r La...


Martin Toft Madsen vince la crono, valida come seconda tappa del Giro di Danimarca, e regala la prima vittoria stagionale alla BHS Almeborg. Alle sue spalle nell’ordine i suoi connazionali Quaade, Schmidt Wurtz, Larsen e Bjerg. Il nuovo leader della...


La prima tappa di grandi salite al Tour de l’Avenir ribalta la situazione in classifica generale: il successo è andato al colombiano Harsol Alfonso Tejada Canacue che ha preceduto il belga Mauri Vansevenant con il francese Clement Champoussin staccato e...


Sarebbe bello uscire in bici ed essere rispettati dagli automobilisti. Sarebbe bello uscire in bici e vedere le leggi del Codice della Strada essere rispettate. Oggi non è stato così. Denis Budei (Team Ballerini) e Matteo Magrini (Team Pieri) sono...


Anche i grandi sognano. E Fausto Pinarello non fa eccezione. L’uomo che ha portato e sue biciclette a vincere 15 Tour de France e poi ancora Giro (il primo nel 1975 con Fausto Bertoglio), Vuelta e tante classiche, di sogni...


C’è anche una bicicletta nell’ufficio del ministro dell’Interno Matteo Salvini al Viminale. Aldilà delle convinzioni politiche di ognuno, è decisamente curioso il servizio che il Corriere della Sera propone su Sette a firma di Cesare Zapperi con le foto di...


Solo quest’anno ha vinto 11 corse, si è da poco laureato campione europeo a cronometro della categoria Juniores, si è messo al collo la medaglia di bronzo nella prova in linea del campionato continentale ed è campione italiano a cronometro...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy