TEAM GAUSS: ECCO LA NUOVA ROSA DEL 2019

DONNE JUNIORES | 22/12/2018 | 07:11

Il 2019 è solo alle porte, ma la formazione juniores del Team Gauss è già pronta per lo start della nuova stagione.
Quest’anno il numero delle portacolori sale a dodici, con numerosi innesti soprattutto al primo anno ed alcune conferme tra le ragazze ormai veterane di categoria.
Ad esordire in questo nuovo mondo troviamo infatti le toscane Milena Del Sarto dal Team Zhiraf ed Eleonora Veroni dalla Inpa San Vincenzo, la veronese Vanessa Cordioli dal Cycling Team Ekoi Petrucci, la modenese Elisa Lugli dalla Stella Alpina di Renazzo, e le lombarde Sofia Clerici e Giorgia Dioguardi, entrambe dalla BePink, assieme a Marta Serlonghi dal Team Nuvolento.
Al secondo anno di categoria invece si presentano la nostra Giulia Luciani, Veronica Zaninelli dal GS Mendelspeck e Giulia Manara, di rientro alle gare dopo un anno di stop.
Infine, al terzo anno tra le atlete juniores, quindi al primo anno di categoria elite, troviamo Emanuela Zanetti e Diana Locatelli.
 
Commenta il diesse, Julia Martisova: “La formazione di quest’anno è stata rinnovata quasi completamente. Abbiamo confermato tre atlete dal 2018, perché si sono sapute dimostrare atlete meritevoli e che si sono sapute distinguere per il loro impegno. Emanuela Zanetti è la nostra velocista, deve ancora ultimare il suo processo di maturazione, ed è per questo che militerà con noi ancora per un anno.  Nella scorsa stagione  ha collezionato numerosi podi e piazzamenti di tutti rilievo e siamo certi che potrà ripetersi, anche migliorando. Diana Locatelli sarà invece con noi per il secondo anno consecutivo: è cresciuta molto dopo un primo anno tra le juniores un po’ travagliato e la sua voglia di mettersi in gioco sarà fondamentale come ruolo di guida nei confronti di tutte le compagne più giovani. Giulia Luciani, infine, sta continuando nella sua crescita e potrà sicuramente esprimere al meglio le sue potenzialità.”

Continua poi: “Per questo 2019 abbiamo deciso di ampliare la nostra rosa di atlete, aumentando soprattutto il numero di atlete al primo anno. Con le ragazze giovani possiamo intraprendere un processo più a lungo termine,  con un lavoro che comprenda degli obiettivi graduali e che cerchi di attutire il più possibile il passaggio dalla categoria delle allieve a quella juniores e open. Assieme al mio staff (con Maurizio Dal Santo, Eros Da Tos, Manuel Bacchin e Silvio Bellù) abbiamo già cominciato ad affrontare una buona preparazione invernale, appoggiandoci a  Stefano Ceccon, che cerci di coincidere il più possibile con il principio della multidisciplinarietà: oltre alla palestra, le ragazze si stanno dedicando anche al nuoto, alla mountain bike, alle camminate in montagna e al corpo libero. A breve inizieremo con alcuni ritiri e con il vero lavoro su strada.”

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

La gamma fi’zi:k di scarpe da strada si ampia con le nuovissime Vento Powerstrap R1 Movistar Team, un’edizione speciale che propone la nuovissima e fortunata chiusura powerstrap su un modello di altissima gamma. Tantissima sostanza e un look esclusivo per...


Banca Mediolanum, sponsor ufficiale del Gran Premio della Montagna dal 2003, organizza in Piemonte e Lombardia “un giro nel Giro” dedicato a clienti e appassionati ciclisti per vivere con loro l’emozione del percorso anticipando la gara di qualche ora.  ...


Dopo aver presentato nelle scorse settimane la nuova Shortfit Supercomfort Lady,  Selle San Marco propone un nuovo prodotto dedicato al pubblico femminile: l’Aspide Supercomfort Lady. Per leggere tutto l'articolo vai su tuttobicitech.it


Dopo alcuni anni di assenza la città di Pescia torna alla ribalta del ciclismo femminile. Il capoluogo della Valle dei Fiori, infatti, ospiterà l’arrivo dell’ultima tappa del Giro Internazionale della Toscana che si svolgerà dal 6 all’8 settembre. L’accordo è...


La Neri Sottoli - Selle Italia - KTM si sdoppia con una doppia attività tra Belgio, dove oggi si corr il Gp Marcel Kint, e Cina, dove la squadra diretta da Tomas Gil esordirà nel Tour of Taiyuan. Per la...


La tappa valdostana del Giro d’Italia 2019 ha rispettato le premesse e le promesse che la sua segmentata altimetria facevano presagire assai agevolmente. Era una frazione relativamente breve nel chilometraggio ma il suo discontinuo profilo ha chiamato a un severo...


Il sogno è finito, non si andrà sul Gavia. Lo ha annunciato questa sera Mauro Vegni, direttore del Giro d'Italia, in una conferenza stampa che ha messo la parola fine alla lunga querelle che ha animato la corsa rosa sin...


Richard CARAPAZ. 10 e lode. Il ragazzo di Pamplona (quando è in Europa è di stanza qui), che al Giro ha vinto anche una settimana fa a Frascati, dopo aver già vinto un anno fa a Montevergine di Mercogliano, oggi...


La Deceuninck Quick Stepcentra la vittoria numero 30 della sua stagione imponendosi nella prova Sprint della Hammer Series in svolgimento a Stavanger in Norvegia. La formazione composta da Hodeg, Lampaert, Evenepoel, Vakoc e Martinelli ha preceduto la Sunweb e la...


Ancora montagna al Giro d’Italia e Androni Giocattoli Sidermec ancora protagonista con Mattia Cattaneo e Fausto Masnada, esattamente come ieri. La giornata della Saint Vincent-Courmayeur (14ª tappa, 131 chilometri) per i campioni d’Italia si era aperta con la visita al...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy