TEAM GAUSS: ECCO LA NUOVA ROSA DEL 2019

DONNE JUNIORES | 22/12/2018 | 07:11

Il 2019 è solo alle porte, ma la formazione juniores del Team Gauss è già pronta per lo start della nuova stagione.
Quest’anno il numero delle portacolori sale a dodici, con numerosi innesti soprattutto al primo anno ed alcune conferme tra le ragazze ormai veterane di categoria.
Ad esordire in questo nuovo mondo troviamo infatti le toscane Milena Del Sarto dal Team Zhiraf ed Eleonora Veroni dalla Inpa San Vincenzo, la veronese Vanessa Cordioli dal Cycling Team Ekoi Petrucci, la modenese Elisa Lugli dalla Stella Alpina di Renazzo, e le lombarde Sofia Clerici e Giorgia Dioguardi, entrambe dalla BePink, assieme a Marta Serlonghi dal Team Nuvolento.
Al secondo anno di categoria invece si presentano la nostra Giulia Luciani, Veronica Zaninelli dal GS Mendelspeck e Giulia Manara, di rientro alle gare dopo un anno di stop.
Infine, al terzo anno tra le atlete juniores, quindi al primo anno di categoria elite, troviamo Emanuela Zanetti e Diana Locatelli.
 
Commenta il diesse, Julia Martisova: “La formazione di quest’anno è stata rinnovata quasi completamente. Abbiamo confermato tre atlete dal 2018, perché si sono sapute dimostrare atlete meritevoli e che si sono sapute distinguere per il loro impegno. Emanuela Zanetti è la nostra velocista, deve ancora ultimare il suo processo di maturazione, ed è per questo che militerà con noi ancora per un anno.  Nella scorsa stagione  ha collezionato numerosi podi e piazzamenti di tutti rilievo e siamo certi che potrà ripetersi, anche migliorando. Diana Locatelli sarà invece con noi per il secondo anno consecutivo: è cresciuta molto dopo un primo anno tra le juniores un po’ travagliato e la sua voglia di mettersi in gioco sarà fondamentale come ruolo di guida nei confronti di tutte le compagne più giovani. Giulia Luciani, infine, sta continuando nella sua crescita e potrà sicuramente esprimere al meglio le sue potenzialità.”

Continua poi: “Per questo 2019 abbiamo deciso di ampliare la nostra rosa di atlete, aumentando soprattutto il numero di atlete al primo anno. Con le ragazze giovani possiamo intraprendere un processo più a lungo termine,  con un lavoro che comprenda degli obiettivi graduali e che cerchi di attutire il più possibile il passaggio dalla categoria delle allieve a quella juniores e open. Assieme al mio staff (con Maurizio Dal Santo, Eros Da Tos, Manuel Bacchin e Silvio Bellù) abbiamo già cominciato ad affrontare una buona preparazione invernale, appoggiandoci a  Stefano Ceccon, che cerci di coincidere il più possibile con il principio della multidisciplinarietà: oltre alla palestra, le ragazze si stanno dedicando anche al nuoto, alla mountain bike, alle camminate in montagna e al corpo libero. A breve inizieremo con alcuni ritiri e con il vero lavoro su strada.”

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Pazzesco record di velocità per il britannico Neil Campbell che ha raggiunto i 280, 57 km all'ora. Il tentativo record su una distanza di 200 metri si è svolto il 17 agosto su una pista dell'aeroporto di Elvington nello Yorkshire...


Emil Johansson è tornato sul tetto del mondo. Il 20enne svedese alla fine del 2017, alla sua prima stagione, si era laureato Campione FBM World Tour quando era ancora un adolescente, per poi essere messo ko dal virus Epstein-Barr e dalla malattia...


E’ lo junior romagnolo Michele Malavolta della Sidermec-F.lli Vitali il vincitore del 51° Gran Premio Mocaiana-Memorial Martino Procacci-Trofeo Acqua&Sapone, gara di 116 chilometri che è stata organizzata a Mocaiana di Gubbio dalla Gubbio Ciclismo Mocaiana in collaborazione con l’Acqua&Sapone Team...


E’ stato Armando Lettiero (Ciccio Stellato-Team Lettiero) con una forma strepitosa e una volata da manuale ad aggiudicarsi nel giorno di Ferragosto a Fiuminata la 38°edizione del Trofeo Sirio Castellucci-Gara Alta Valle del Potenza. Sotto la regia organizzativa della Recanati...


L'ultima giornata di gare dei Campionati Mondiali pista juniores di Francoforte, regala all'Italia un'altra bellissima medaglia. Succede nel KM TT con Matteo Bianchi che in 1'02"068 conquista uno splendido bronzo. L'altoatesino classe 2001, che in questa rassegna iridata abbiamo visto piazzarsi...


il norvegese Markus Hoelgard, portacolori della Uno-X, ha vinto la tappa conclusiva dell'Arctic Race Tour precedendo il connazionale Grondhal Jansen. Terza posizione per Alexey Lutsenko che è riuscito a ribaltare la situazuone di partenza e a strappare a Warren Barguil...


Vittoria di Marco Landi nel 19simo Trofeo città di Conegliano per elite e under 23. Il corridore della Zalf Fior ha superato sul traguardo di Scomigo (Tv) Yuri Colonna, del Team Casillo Maserati e Mattia Bais del Cycling Team Friuli....


  Autentica tappa per uomini da classiche, l'ultima del Binck Bank Tour: vittoria per Oliver Naesen che ha preceduto Van Avermaet e De Plus. Proprio quest'ultimo, 23enne scalatore belga, ha conquistato il sucesso finale regalando alla Jumbo Visma l'ennesimo trionfo...


C'è la firma del britannico Fred Wright sulla quarta tappa del Tour de l'Avenir, la Mauriac - Espalion di 158, 2 km. Secondo posto di giornata per lo svizzero Joël Suter e terzo per il norvegese Soren Waerenskjold  con l'azzurro...


Successo del veronese Federico Zorzan nel 17simo Gran Premio Dmt-7^ Gran Premio Alè per Juniores che si è disputato a Castel Dario nel Mantovano. Il giovane corridore della Autozai Contri Omap ha preceduto Luca Cretti del Massì Supermercati e Alessio...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy