LA DIRECT ENERGIE PUNTA AD UNA WILD CARD PER IL GIRO D'ITALIA

PROFESSIONISTI | 06/12/2018 | 15:16

La Direct Energie ha posto la sua candidatura per partecipare al prossimo Gioro d’Italia. Lo conferma il tecnico Dominique Arnould in un'intervista concessa a Cyclism'Actu.
«È vero, ci siamo candidati ad una wildcard. Ora stiamo aspettando una risposta definitiva. Abbiamo 23 corridori in organico, è normale per noi puntare a disputare due grandi giri. Oltre al Tour de France, ci piacerebbe correre il Giro, altrimenti ci concentreremo una volta di più sulla Vuekta».

Il team di Jean René Bernaudeau, che ha una bella fetta di anima italiana considerando che pedala con biciclette Wilier Triestina, ha disputato la corsa nel 2014 quando era sponsorizzato Europcar ed ha ottenuto il quarto posto nella classifica generale con Pierre Rolland.

L’altro grande obiettivo sono le classiche: «Innanzitutto vogliamo vincere più di quest’anno. È arrivato Niki Terpstra e sappiamo che lui può puntare a conquistare un classica monumento. Con l’arrivo di Niki, siamo sicuri che il livello generale del nostro team aumenterà».

Copyright © TBW
COMMENTI
Bravi
7 dicembre 2018 09:15 AleC
Se RCS non li invita (ma non penso) farà una scelta davvero provinciale.
Androni unica col posto assicurato, Bardiani se la può giocare anche bene (ma senza Ciccone...), Nippo e team di Citracca proprio se non c'è di meglio. Ma stavolta c'è.

X AleC
7 dicembre 2018 11:52 Mondociclismo
RCS quest'anno dovrebbe invitare le quattro italiane senza se e senza ma, dato che vista la riforma dell'anno prossimo dove sarà difficile confermare la costituzione della squadra. Per di più per le squadre italiane mi sento di dire che la Androni ha il posto assicurato e anche il roaster per onorarla (Masnada, Cattaneo, Montaguti, Gavazzi e via dicendo), secondo me dopo c'è la Nippo (Moser, Canola, Lobato, Osorio) , sulla Bardiani non saprei espormi troppo vista la partenza di Ciccone (molti giovani promettenti e un bel progetto) mentre sulla Ex-Wilier ancora poche conferme se non l'indiscrezione di Visconti

Reciprocità
7 dicembre 2018 15:33 pickett
Il Tour e la Vuelta hanno mai invitato una squadra italiana?No.E non solo oggi,anche quando le squadre italiane,alcuni anni fa, erano + competitive.Ricordo il mancato invito della squadra di DiLuca,mi pare fosse la LPR, alla Vuelta.E allora i signori francesi e spagnoli se ne stiano a casa loro!

EQUITA'
3 gennaio 2019 10:20 MARcNETT
Per equità di giudizio non dovrebbero invitarla, l'organico è buono, nulla da dire però Androni e Nippo devono andare sicure, poi le altre facciano un pò le dovute considerazioni. Sulla Bardiani sono sul nì , la ex Wilier quest'anno la terrei a casa.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Il tema della sicurezza, per chi pedala su strada e per chi partecipa alle Granfondo, continua ad essere di primaria attualità. Non passa giorno senza che le cronache locali dei di ogni angolo d’Italia raccontino di un ciclista investito, ferito o addirittura...


C’è grande attesa in casa Losa perché domenica ci sarà un debutto agonistico in grande stile. Alex Gennesi porterà in gara per la prima volta la nuovissima E-Steel1. L’esordio avverrà sugli sterrati di Pogno, in provincia di Novara, in occasione della terza...


Il 2019 è un anno molto importante per l’attività sportiva di RMS. L’azienda di Seregno che distribuisce accessori, componenti e ricambi per biciclette porta in strada la sua passione per le due ruote a pedali, sostenendo numerose squadre ciclistiche che...


I cantieri sono stati chiusi, il Trentino ha vinto la scommessa e il prossimo 1 giugno il 102° Giro d’Italia transiterà regolarmente sul Passo Manghen nel corso della 20a tappa, il tappone dolomitico che scalerà prima Cima Campo, poi Passo...


  Già l’antipasto di montagna della tappa odierna ha determinato notevoli sommovimenti nella classifica con una frazione battagliata, come riportato con chiara e dettagliata sintesi, dapprima nella diretta e poi nell’esauriente commento, tutto “live”, già proposto da Paolo Broggi ieri...


Ai prossimi XXXII Giochi Olimpici di Tokyo 2020, in programma da venerdì 24 luglio a domenica 9 agosto, il ciclismo italiano sarà rappresentato anche da un commissario di gara del Veneto, la rodigina Federica Guarniero che si occuperà del settore...


Da molti anni Santini è partner di UCI, la federazione mondiale di ciclismo, nel ruolo di fornitore ufficiale della maglia iridata che i vincitori possono indossare per un anno intero. Tuttavia, l’azienda bergamasca nelle ultime stagioni si è spinta oltre, producendo...


Como è Rosa più che mai. Il giorno della Corsa a tappe più dura del mondo sta per arrivare.  Como è più che mai una città che accende la voglia di Giro dopo 32 anni di attesa. Ed è una...


Banca Mediolanum, sponsor ufficiale del Gran Premio della Montagna dal 2003, organizza in Piemonte “un giro nel Giro” dedicato a clienti e appassionati ciclisti per vivere con loro l’emozione del percorso anticipando la gara di qualche ora. Sul percorso della...


Cesare BENEDETTI. 10 e lode. Una vita da gregario. Una vita per gli altri. Poche parole, anche se il 32enne trentino sa quattro lingue. Oggi è il suo giorno: coglie l’attimo e non se lo lascia sfuggire. È la festa...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy