LL SANCHEZ: «VOGLIO PARTIRE SUBITO FORTE»

PROFESSIONISTI | 05/12/2018 | 13:47

Luis León Sánchez sta già lavorando per preparare quella che sarà la sua sedicesima stagione da professionista, la quinta con la maglia della Astana.
Classe 1983, nel 2018 Sanchez ha conquistato tre vittorie e si è piazzato ben 28 volte in una top ten fin quando al Tour de France una caduta - con frattura del gomito sinistro e di quattro costole - ha mandato all’aria i suoi piani.

Fino al momento della caduta, la sua stagione era stata eccellente.
«La caduta del Tour, purtroppo, davvero non ci voleva. Speravo poter tornare competitivo per il finale di stagione, ma i tempi sono stati più lunghi del previsto. Ho voluoto rientrare in Cina, ma dopo la gara ho avuto ancora dei problemi all’articolazione. Tornato in patria ho fatto dei lavori specifici e le cose hanno cominciato a migliorare».

Come si è allenato?
«Sono rimasto senza bici solo per due settimane. Il tempo qui ad Andorra, anche se fa freddo al mattino, è ancora buono. E ho lavorato con un’idea fissa: iniziare forte la nuova stagione. Comunque a dicembre ci sarà il raduno della squadra ad Alicante e lì definiremo tutto».

Hai giù un'idea di quale sarà il tuo calendario?
«Sicuramente inizierò in Australia, al Tour Down Under, e in linea di principio il programma sarà come quello dell'anno scorso fino a Parigi-Nizza. I grandi ritorni sono in dubbio. Dipenderà comunque dalle scelte che lo staff tecnico farà per i nostri leader. Miguel Ángel López, per esempio, è arrivato terzo con me al Giro e terzo anche alla Vuelta a España, stavolta senza di me. Quindi è chiaro che il mio calendario non deve necessariamente essere come il suo.
Avremo due corridori spagnoli in più, con i fratelli Izagirre che si uniscono a Pello Bilbao, Omar Fraile e a me. La partenza di Valgren non è da sottovalutare, ma d'altra parte è sempre una gioia avere corridori del proprio paese in squadra».

Cosa si aspetta in sistesi dalla prossima stagione?
«Il mio ruolo sarà lo stesso di sempre. Voglio approfittare delle opportunità che avrò ed essere sempre vicino ai nostri leader nei grandi giri, sperando di avere la possibilità di vincere una tappa».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Si alza il sipario su una nuova realtà del ciclismo dilettantistico, il Cycling Development Team di Brugherio in provincia di Monza e Brianza. La formazione brianzola che nasce dalla costola del Velo Club Cremonese (dal prossimo anno in campo giovanile...


Peter Sagan indica chiaramente i suoi obiettivi per la stagione 2019 e plaude alla campagna acquisti della Bora Hansgrohe: «È davvero bello vedere come la squadra è cresciuta intorno a me. Pascal Ackermann ed Emanuel Buchmann sono grandi talenti e...


Durante una conferenza stampa tenuta nel ritiro di Maiorca, la BORA - hansgrohe h aannunciato il prolungamento dei contratti di Pascal Ackerman e di Emanuel Buchmann, così come i programmi di Peter Sagan e Maximilian Schachmann. «Siamo molto contenti di aver...


Una pedalata tra amici, impegnati sule strade di Spagna. Una pedalata come tante, se non fosse che in sella ci sono Rinaldo Nocentini - che "mena" forte - con Dirk De Wolf e Riccardo Riccò. Quest'ultimo dice sì di far...


E’ stata anche quest’anno una festa la “Pedala con i Campioni”. 1105 ciclisti a pedalare sui 45 chilometri del percorso, con partenza e arrivo a Brinzio, nell’alto varesotto. (foto di Giordano Azzimonti). La manifestazione cicloturistica a scopo benefico è iniziata...


La Katusha Alpecin viaggerà per i prossimi tre anni con BMW. La consegna ufficiale delle chiavi delle nuove ammiraglie è avvenuta lo scorso venerdì in occasione della presentazione della squadra avvenuta a Coblenza, in Germania. Il General Manager José Azevedo:...


Ottima prestazione di Martina Fidanza in Portogallo. La giovane bergamasca, della  Eurotarget Bianchi Vitasana, ha raccolto brillanti risultati nel velodromo Sangalhos dove, con la maglia azzurra della Nazionale Italiana, ha disputato il Trofeo Internacional Municipio di Anadia su pista di...


Arriverà la Kometa: è certo che arriverà. In questo clima di Natale, di preghiere e di strenne prossime alla consegna, non mancano i desideri e i sogni da realizzare. C’è chi li mette in prosa su un foglio, chi si...


C’è chi lo ricorda il giorno della nascita (l’11 dicembre, del 1964), chi il giorno della morte (il 7 febbraio, del 2010). C’è chi lo ricorda a ogni Parigi-Roubaix, di cui era stato interprete, protagonista, vincitore, chi a ogni Mondiale,...


Dopo i 123 podi dell’incredibile stagione 2018, l’Androni Giocattoli Sidermec riparte oggi in vista del 2019 che i campioni d’Italia del team manager Gianni Savio si augurano altrettanto ricco di successi e soddisfazioni. Il gruppo, con vecchi e nuovi, si è...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy