BARTOLI: «MASSIMA AMMIRAZIONE PER TAFI, MA IO NON LO FAREI»

STORIA | 29/11/2018 | 07:51

“Ho la massima ammirazione per Andrea Tafi che vuole rimettersi in gioco prendendo parte alla Parigi-Roubaix all’età di 52 anni, ma io al suo posto non lo farei”. Michele Bartoli, ex compagno di squadra di Andrea Tafi quando i due erano alla Mapei, commenta così ai microfoni della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro la decisione del suo ex compagno di provare a prendere parte alla Parigi-Roubaix 2019 molti anni dopo il ritiro dall’attività agonistica.


“La mia non vuole essere una critica a ciò che fa Andrea – spiega Bartoli – ma sinceramente non lo farei. Ogni volta che faccio qualcosa non deve essere fine a sé stesso, ci vogliono progetti per intraprendere un cammino nuovo. Se dovessi pensare di prendere parte adesso al Fiandre, alla Liegi, al Lombardia o ad altre classiche che non ho vinto nella mia carriera non ha senso. Ma poi, alla mia età? No, proprio no”. 


Michele Bartoli spiega: “Lavorando con i giovani professionisti ho una visione diversa del mio vivere quotidiano. Vedendo e giudicando le cose con il mio modo di pensare non potrei dire diversamente, non mi sentirei in grado di competere con i ragazzini, ora, a più di 50 anni, ci può essere grande difficoltà a stare in gruppo. Ripeto, ho la massima ammirazione per Andrea che vuole rimettersi in gioco, ma io credo proprio che non riuscirei a fare questa cosa”.

 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Concordo con Bartoli
29 novembre 2018 07:59 The rider
Quello che vuole fare Tafi è anacronistico.
Pontimau.

Il problema è
29 novembre 2018 09:47 9colli
che il diretto interessato non c'arriva a capirlo. Bravo Michele

Un guerriero rimane tale
29 novembre 2018 20:48 pagnonce
Anche nei momenti no rimane guerriero e questo lo può capire solo lui senza dimostrare a nessuno il risultato dei suoi sogni.Augurissimi non smettere mai di combattere. sei grande anche se ti dovrai ritirare.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La Cofidis annuncia il prolungamento del contratto di Guillaume Martin fino alla fine della stagione 2022. Ottimi i suoi risultati nel 2020: 3° nel Critérium du Dauphiné, 2° a Orcières-Merlette sulle strade del Tour de France, miglior francese della Grande Boucle...


Se il valore di una corsa si misura dall’albo d’oro, si capisce perché la Strade Bianche è diventata in fretta una delle classiche che contano: nell’elenco dei vincitori cascano regolarmente i campioni che vanno per la maggiore. Facile che succeda...


“Ho assaporato il piacere unico che si prova quando si è in scia e davanti c’è qualcuno che per un po’ prende il vento al posto tuo” racconta Luca Spada, Presidente e Fondatore di EOLO. Da questa sensazione è nato...


È accaduto a Ravenna ma potrebbe essere qualsiasi città d'Italia; è accaduto sul Ponte di Madonna dell'Albero ma potrebbe essere qualsiasi strada; è accaduto a Sofia ma potrebbe essere chiunque di noi. Lo denuncia Andrea Collinelli ma potrebbe essere qualsiasi...


Shimano Italia è orgogliosa di annunciare il rinnovo dell’accordo per il servizio di assistenza tecnica neutrale, con la qualifica di Official Partner,  in numerose competizioni di prestigio tra cui il Giro d’Italia e le classiche come la Milano-Sanremo e...


Weekend sulle strade toscane per la Vini Zabù che domani sarà impegnata nel primo appuntamento World Tour dell'anno, la Strade Bianche, mentre domenica correrà praticamente in casa nel Gp Industria & Artigianato di Larciano. Per questa due giorni toscana i...


Week end intenso per l’Androni Giocattoli Sidermec che, dopo il debutto italiano di mercoledì a Laigueglia, mette in calendario altri due importanti appuntamenti nazionali. Domani la squadra sarà impegnata alle Strade Bianche (184 i chilometri da Siena a Siena), prova...


Le ragazze di Alé BTC Ljubljana sono attese da un intenso fine settimana in Toscana che rappresenta anche il debutto ufficiale del team in Italia. Sabato 6 marzo è in programma la settima edizione della Strade Bianche Women Elite, prova...


È stata ribattezzata anche come la Classica del Nord più a Sud d'Europa e non ci ha messo molto per diventare uno degli appuntamenti più affascinanti di tutta la stagione: la Strade Bianche Women Elite arriva quest'anno alla sua settima edizione e...


Archiviato il debutto stagionale sabato scorso a Ceriale (Savona), con i primi piazzamenti su strada di Francesca Baroni (13sima) e Gaia Realini (16sima), la squadra Isolmant Premac Vittoria si prepara al doppio appuntamento di questo fine settimana che vedrà il...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155