TEAM WILIER BREGANZE, ALLIEVE DA DIECI IN PAGELLA

DONNE ALLIEVE | 12/10/2018 | 07:16

Si chiude con un dieci in pagella il 2018 delle ragazze allieve del Team Wilier Breganze. Guidate da Andrea Dissegna, le nostre giovani portacolori hanno saputo brillare in molteplici occasioni, raccogliendo successi, vittorie e diversi titoli in più specialità.
Quella di quest'anno è stata una formazione quasi del tutto nuova, con otto atlete, di cui quattro al primo anno e due new entry al secondo.

Esordisce così Andrea Dissegna: "Per me questo è stato il terzo anno in società, ma il primo tra le allieve. Data la situazione molto particolare, abbiamo deciso di dare alle ragazze delle solite basi sin dalla preparazione invernale tra ciclocross, uscite domenicali in montagna e la palestra.
Da subito si è creato un gruppo coeso e compatto, e ciò si è visto lungo tutta la stagione, che conta nel calendario ben quaranta giornate di gara."

Entrando più nello specifico: "Tutte le ragazze hanno potuto e saputo ritagliarsi i loro spazi.
Erika Cremasco è stata l'atleta più poliedrica, dedicandosi alla pista, con quattro vittorie e due maglie regionali, alla strada, con un'altra vittoria a Mogliano Veneto e numerosissimi piazzamenti, alle cronometro e alle prove in notturna, dove conta un altro successo.
Sara Dalla Valle è stata la prima a salire sul gradino più alto del podio a Dro, conquistando e mantenendo per ben tre tappe la maglia di leader della classifica Triveneto. Ha ricevuto inoltre la convocazione dal CR Veneto per poter prendere parte ad un meeting di gare in Germania, così da potersi confrontare con una realtà del tutto diversa.
Alice Capasso ha conquistato un oro in solitaria a Scorzè e il titolo di campionessa regionale a Vò Euganeo. Beatrice Trento ha brillato con due vittoria in notturna, Clara Calsamiglia ci ha sorpresi con un terzo posto a Zianigo, così come Marianna Grisotto a Tarzo, mentre Arianna Daldin ha sfiorato il successo a Bovolone ed Anna Dainese, seppur non cogliendo piazzamenti, ha fornito un prezioso supporto alle compagne."

Prosegue poi: "I piazzamenti quest'anno sono stati moltissimi. Ci siamo dedicati a specialità particolari, come la cronometro a squadre (dove abbiamo vinto il titolo triveneto), e ci siamo misurati su tutti i terreni con avversari di notevole livello. Spesso il successo era molto più vicino di quello che abbiamo saputo raccogliere, ma la costanza e la determinazione che le ragazze dimostrato sono la più grande soddisfazione che io abbia potuto ricevere."

Conclude infine: "Devo ringraziare il presidente Federico Zattera per il supporto che ha dato alle ragazze in ogni occasione. Ringrazio anche Davide Casarotto per tutti i consigli e gli aiuti che mi e ci ha fornito in questa stagione. Un ringraziamento speciale va ovviamente anche ai miei fidati collaboratori Gianluca Dalla Valle e Ruggero Sassaro, due fidgure fondamentali all'interno della formazione, e al nostro disponibilissimo Giorgio Pigato."


Nella foto, da sinistra a destra Arianna Daldin, Erika Cremasco, Alice Capasso, Anna Dainese, Clara Calsamiglia, Andrea Dissegna, Marianna Grisotto, Sara Dalla Valle e Beatrice Trento.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Lutto per Sandro Manzi, eccellente ex corridore fino alla categoria dilettanti e da tanti anni una delle voci più apprezzate e professionalmente preparate di Radio Informazioni nel Team Radio Corsa Toscana. Negli ultimi giorni suo padre Franco, 83 anni, malato...


Nazionale su pista donne al velodromo bresciano di Montichiari. Sono state convocate dal coordinatore Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione del Commissario Tecnico Edoardo Salvoldi, per un allenamento individuale in programma domani, venerdì 29 maggio, 11 atlete: Alzini, Balsamo, Barbieri,...


Nove tappe, quattro successi e una maglia gialla sempre più salda, anche lse la HTV Cup è corsa che si svolgerà fino alla fine sul filo dei secondi. Nguyen Tan Hoai, portacolori della Duoc Domesco Dong Thap, continua ad essere...


Vincenzo Nibali sempre più social, Vincenzo Nibali sempre più amato dai tifosi. Nasce #BornToBeShark, il nuovo gruppo Facebook di Vincenzo nonchè l’unico ufficiale e da lui riconosciuto per i suoi tifosi. Iscrivendosi è possibile accedere a tutte le notizie riguardanti...


La data da segnare in calendario è il 18 ottobre 2020,  quando tutti i cicloamatori, che vorranno vivere le salite e le atmosfere della granfondo Nove Colli ed emulare i campioni del Giro d’Italia, potranno pedalare senza nessuna fretta sui percorsi della...


Il bonus bici continua a far discutere e a porre domande che per il momento non trovano le risposte attese. Il buono mobilità, lo ricordiamo, permette di ricevere un contributo pari al 60 per cento della spesa sostenuta e, comunque,...


Da metà giugno, la BORA - hansgrohe tornerà a svolgere lavoro di gruppo e ha scelto Ötztal, a quota 2000 metri, per il suo primo camp. «Innanzitutto, siamo tutti molto contenti che le cose stiano finalmente ricominciando - spiega Ralph...


Mauro Vegni è al lavoro nel suo ufficio di via Rizzoli. Osserva, ascolta e valuta il da farsi. Il momento non è dei più facili, per nessuno, soprattutto per una organizzazione come Rcs Sport che ha come obiettivo quello di...


Chris Froome, il lockdown, il recupero, i grandi giri e anche un po’ di preoccupazione per la gestone inn casa Ineos per il prossimo Tour de France.Il britannico, quattro volte vincitore della Grande Boucle, ha parlato in una intervista concessa...


Dal 9 al 31 maggio si sarebbe dovuto disputare il Giro d’Italia 2020. Tuttobiciweb lo corre comunque, giorno per giorno, con la forza della memoria. Oggi la diciottesima tappa: Valdemaro Bartolozzi ci racconta quella del 1956. “Fu un inferno bianco....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155