VOLTA PORTUGAL. AL VIA IL TEAM BRIANZOLO GIOVANI GIUSSANESI

JUNIORES | 21/08/2018 | 11:33
di Danilo Viganò

L'ammiraglia della Giovani Giussanesi viaggerà fino in Portogallo. E' la prima volta che la squadra brianzola della categoria Juniores si spinge fuori fall'Italia per partecipare a una gara a tappe internazionale all'estero, la Volta a Portugal-Liberty Seguros appunto. Un invito avurto direttamente della Federazione Ciclistica Portoghese e che naturalmente il sodalizio di Giussano ha accolto con grande entusiasmo e come una sfida da vivere giorno dopo giorno. Così, a partire da lunedì 20 agosto, il team partirà alla volta del Portogallo, nei pressi di Covilha dove, dal 23 al 26 si svolgerà la competizione giovanile.

"Per i nostri ragazzi si tratta di una esperienza unica, coinvolgente che sicuramente sarà utile per il loro futuro qualora continuassero a fare ciclismo-spiega Roberto Brenna dirigente del gruppo sportivo Giovani Giussanesi-. Gareggiare all'estero è sempre un'emozione, un valore aggiunto per la crescita dei giovani. Grazie alla Federazione Portoghese e all'appoggio del nostro Comitato Lombardo, siamo riusciti a mettere in piedi questa importante trasferta di cui ne andiamo veramente fieri".

Una spedizione lunga ben oltre 4.000 km, inserita all’interno di un progetto di crescita che sicuramente porterà tutti i suoi giovani partecipanti a ricordarla come una bellissima parentesi sportiva per chi avrà l’occasione e la forza di proseguire nelle categorie superiori o semplicemente, come una estate lontano da casa, in sella alla propria bicicletta tra caldo, sudore e tanta fatica. A guidare la squadra in Portogallo il direttore sportivo Luca Alfonso De Marco che sarà affiancato dal preparatore atletico Daniele Frigerio e dal responsabile tecnico Mino Bellettati.

I nomi dei sette corridori che disputeranno la prova veranno scelti da una rosa di nove elementi. Si tratta di Filippo Vismara, Jacopo Casiraghi, Andrea Bozzi, Riccardo Poggiali, Elia Teruzzi, Matteo Sottocasa, Andrea Mariani, Giacomo Salvalaggio e Leonardo Magni. Tenuto conto dell'importanza della competizione, i dirigenti del team di Giussano hanno ideato magliette (una da riposo e una da gara) in cui è ben visibile il logo della Volta Portugal e naturalmente i colori sociali biancoverde con al centro la scritta Giovani Giussanesi.

Quanto alla corsa ecco il programma quattro giornate: prologo a cronometro di 7,3 km da Tortosendoa Covilha; prima tappa Belmonte-Fundao 116 km; seconda tappa primo settore cronometro individuale di Sabugal 15,9 km; seconda tappa secondo settore Sabugal-Almeida di 59 km; terza tappa Penamacor-Manteigas 113 km.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Per il secondo giorno consecutivo, Thibaut Pinot ha dato spettacolo, ha staccato tutti i rivali nella corsa alla maglia gialla (ad eccezione del Landa di oggi) e ha recuperato terreno in classifica generale. «Da oggi è iniziata la mia rimonta...


Simon Yates firma la sua seconda grande impresa in questo Tour de France: dopo Bagnères de Bigorre, il britannico corona il suo straordinario weekend pirenaico vincendo a Foix Prat d'Albis: «È stata una grande vittoria e confesso di essere molto...


Per la prima volta in due settimane, Julian Alaphilippe è andato in difficoltà e ha ceduto terreno. Poco, in realtà, ma la tappa è stata davvero impegnativa: «Mi aspettavo un giorno duro come è stato in realtà, voglio ringraziare la...


Il Team Ineos continua a puntare su due cavalli, con una gestione tattica che a volte fa discutere: oggi Egan Bernal ha risposto a Pinot staccando Geraint Thomas, mentre il gallese poi ha reagito staccando a sua volta la maglia...


Con il coraggio dei grandi, Giulio Ciccone ha fatto di tutto per entrare nella fuga di giornata e provare ad essere protagonista in una delle tappe più attese del Tour. «Non c'è niente da fare, continuo ad avere mal di...


Ha chiuso ventiseiesimo a 4'45" ed ora in classifica generale Fabio Aru occupa il diciassettesimo posto a 14'15" da Alaphilippe. «Anche quella di oggi è stata una tappa molto impegnativa - spiega il sardo della UAE - e l'abbiamo corsa...


Il Tour più bello degli ultimi anni non tradisce nemmeno oggi e ci regala un'altra tappa entusiasmante. A metter il suo sigillo sulla frazione numero 15 - la Limoux-Foix Plat d'Arbis - è stato Simon Yates, che ha posto il...


Ormai scarseggiano gli aggettivi per descrivere la grandezza di Peter Sagan. Ne volete un'altra prova? Guardate cosa ha fatto ieri sul Tourmalet...


E' il veneto Alessio Delle Vedove ad imporsi nel Trofeo città di Castelnuovo di Asola per allievi che si è svolto nel Mantovano. Il corridore dell'Uc Mirano batteo Daniel Polato del team Aspiratori Otelli VTFM Carin Nacanco e Diego Ressi...


  Tappa ad Andrea Bagioli, Giro a Mauri Vansevenant. Il 56° Valle d’Aosta ha assegnato i suoi due ultimi verdetti ai piedi della Gran Becca, punto di arrivo per scalatori a due ruote, base di partenza per arrampicatori a ramponi...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy