VOLTA PORTUGAL. AL VIA IL TEAM BRIANZOLO GIOVANI GIUSSANESI

JUNIORES | 21/08/2018 | 11:33
di Danilo Viganò

L'ammiraglia della Giovani Giussanesi viaggerà fino in Portogallo. E' la prima volta che la squadra brianzola della categoria Juniores si spinge fuori fall'Italia per partecipare a una gara a tappe internazionale all'estero, la Volta a Portugal-Liberty Seguros appunto. Un invito avurto direttamente della Federazione Ciclistica Portoghese e che naturalmente il sodalizio di Giussano ha accolto con grande entusiasmo e come una sfida da vivere giorno dopo giorno. Così, a partire da lunedì 20 agosto, il team partirà alla volta del Portogallo, nei pressi di Covilha dove, dal 23 al 26 si svolgerà la competizione giovanile.

"Per i nostri ragazzi si tratta di una esperienza unica, coinvolgente che sicuramente sarà utile per il loro futuro qualora continuassero a fare ciclismo-spiega Roberto Brenna dirigente del gruppo sportivo Giovani Giussanesi-. Gareggiare all'estero è sempre un'emozione, un valore aggiunto per la crescita dei giovani. Grazie alla Federazione Portoghese e all'appoggio del nostro Comitato Lombardo, siamo riusciti a mettere in piedi questa importante trasferta di cui ne andiamo veramente fieri".

Una spedizione lunga ben oltre 4.000 km, inserita all’interno di un progetto di crescita che sicuramente porterà tutti i suoi giovani partecipanti a ricordarla come una bellissima parentesi sportiva per chi avrà l’occasione e la forza di proseguire nelle categorie superiori o semplicemente, come una estate lontano da casa, in sella alla propria bicicletta tra caldo, sudore e tanta fatica. A guidare la squadra in Portogallo il direttore sportivo Luca Alfonso De Marco che sarà affiancato dal preparatore atletico Daniele Frigerio e dal responsabile tecnico Mino Bellettati.

I nomi dei sette corridori che disputeranno la prova veranno scelti da una rosa di nove elementi. Si tratta di Filippo Vismara, Jacopo Casiraghi, Andrea Bozzi, Riccardo Poggiali, Elia Teruzzi, Matteo Sottocasa, Andrea Mariani, Giacomo Salvalaggio e Leonardo Magni. Tenuto conto dell'importanza della competizione, i dirigenti del team di Giussano hanno ideato magliette (una da riposo e una da gara) in cui è ben visibile il logo della Volta Portugal e naturalmente i colori sociali biancoverde con al centro la scritta Giovani Giussanesi.

Quanto alla corsa ecco il programma quattro giornate: prologo a cronometro di 7,3 km da Tortosendoa Covilha; prima tappa Belmonte-Fundao 116 km; seconda tappa primo settore cronometro individuale di Sabugal 15,9 km; seconda tappa secondo settore Sabugal-Almeida di 59 km; terza tappa Penamacor-Manteigas 113 km.


Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Qui di seguito il comunicato della Israel Premier Tech che comunica la propria formazione per il Tour de France, dal quale si evince che per il secondo anno consecutivo Chris Froome non parteciperà alla corsa che fu sua per 4...


Un'assenza che fa rumore, quella di Remco Evenepoel al campionato nazionale in programma domenica. Il campione belga in carica ha annunciato che non correrà a causa di un raffreddore che lo ha colpito nelle ultime ore. La Soudal Quick...


Finale convulso e movimentato al termine della prima tappa (partenza ed arrivo a Pontedera) del terzo Giro della Valdera, gara nazionale per juniores organizzata dalla società “Una Bici X Tutti”. Ha vinto al fotofinish Riccardo Colombo al secondo successo stagionale...


Jasper Philipsen e Mathieu van der Poel continueranno a correre insieme fino al 2028 e avranno la possibilità di conquistare ancora tante vittorie. Oggi nella conferenza stampa dell’Alpecin-Deceuninck, Philipsen ha annunciato il suo rinnovo di contratto, che sarà quindi fino...


Nuovo successo in Sudamerica per la squadra  di Gianni Savio e Marco Bellini  che si è imposta con il giovane scalatore Cristian Rico sul traguardo di Ipia nella sesta tappa della Vuelta Colombia. Il leader Rodrigot Contreras ha mantenuto il...


Quello che scatta sabato 29 da Firenze sarà un Tour speciale per un corridore speciale: Romain Bardet. Che affronterà la Grande Boucle per l'ultima volta ma proprio alla vigilia ha firmato un prolungamento di contratto con il Team dsm-firmenich PostNL:...


Domani mattina incontrerà Papa Francesco. Un passaggio importante per il numero uno del Tour de France, Christian Prudhomme, che in questo anno molto “italiano” si è riempito gli occhi di bellezze italiche e domani si riempirà il cuore con l’incontro...


Un brutto colpo per il corridore e per la squadra: la Lidl Trek ufficializza la rinuncia di Tao Geoghegan Hart al Tour de France. Il corridore britannico è ancora alle prese con le conseguenze di un Delfinato sfortunato, nel quale...


In un ciclismo moderno in cui la contaminazione e la multidisciplina è diventata una bellissima realtà, ecco per voi la proposta SRK di Sportful,  un cycling kit che fa della versatilità la propria arma. Strada, gravel ed mtb, decidi con che...


Dal vaffa ricevuto da Tadej Pogacar sul Monte Grappa a un appello ai tifosi perchè non sbaglino come lui. La storia a lieto fine ha come protagonista Renato Favero,  un uomo di sport navigato ed esperto che al penultimo giorno del...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi