EUROTARGET BIANCHI. TEBALDI SI SBLOCCA E VINCE A FOSSANO

DONNE ALLIEVE | 16/07/2018 | 09:44

Greta Tebaldi  della Eurotarget Bianchi Vitasana ha vinto il Trofeo Consorzio Turistico Fossanese di Fossano per Allieve. Era la seconda prova della Tre Giorni in Rosa nelle Terre della Granda organizzata dal Racconigi Cycling Team. Tebaldi ha battuto in uno sprint a due Aurora Mantovani della Busto Garolfo. Prisca Savi della Valcar Pbm è arrivata terza da sola.

La gara era lunga 62 chilometri. Si correva su un circuito di 12,6 chilometri da percorrere cinque volte. Dopo circa 4 chilometri su strada ampia, la corsa si immetteva su un tratto di 6 chilometri di strada stretta e ondulata di campagna, prima di tornare nel centro di Fossano a 2 chilometri dall'arrivo. Alla partenza Rachele Bonzanini della Inpa San Vincenzo indossava la maglia amaranto sponsorizzata da Agenzia Grande Cuneo, in quanto leader della Tre Giorni dopo la vittoria in maglia tricolore di ieri a Frabosa Sottana.

Per i primi tre giri non ci sono stati spunti degni di nota. Diverse atlete hanno provato ad attaccare ma il gruppo le ha sempre riprese tutte nel giro uno o due chilometri senza che il loro vantaggio diventasse degno di considerazione. Il primo attacco da segnalare è stato quello di Erika Cremasco del Team Wilier Breganze. È partita dopo 30 chilometri di gara e dopo aver raggiunto un vantaggio massimo di 30 secondi è stata ripresa prima del quarantesimo chilometro. Quando l'hanno ripresa se ne sono andate in sei tra cui Eleonora Gasparrini, ma anche loro non sono andate lontano.

Gli attacchi hanno continuato a susseguirsi ma il gruppo li ha sempre annullati fino al chilometro 43. A quel punto sono scattate Greta Tebaldi, Prisca Savi e Aurora Mantovani. Le tre hanno trovato subito un buon accordo e il loro vantaggio ha iniziato ad aumentare costantemente. A 13 chilometri dall'arrivo Tebaldi se ne è andata tutta sola, lasciando Mantovani e Savi all'inseguimento. All'inizio dell'ultimo giro Tebaldi aveva 12 secondi sulle due ex compagne di fuga e 43 secondi sul gruppo.

Durante l'ultimo giro però Tebaldi ha iniziato ad accusare la fatica e Savi e Mantovani sono riuscite a riprenderla, andando a ricomporre in testa alla corsa un terzetto. Nel momento in cui le tre sono tornate insieme il gruppo iniziato a recuperare riportandosi a 25 secondi al cartello dei meno 5 al traguardo. Tebaldi, Savi e Mantovani sono riuscite a resistere all'inseguimento. In uno sprint serrato Tebaldi - nonostante la fatica dell'azione solitaria - è riuscita a battere Mantovani. Savi non ha partecipato allo sprint ed è arrivata staccata in terza posizione.

Il gruppo è arrivato a trenta secondi. Eleonora Gasparrini della Rodman Pink Power by Nonese ha vinto la volata per la quarta posizione sulla sua compagna di squadra  Camilla Barbero e Sara Fiorin della Cicli Fiorin. La gara valeva come Campionato Provinciale strada di Cuneo. Ha vinto Beatrice Caudera del Racconigi Cycling Team decima assoluta.

ORDINE D'ARRIVO

  1. Greta Tebaldi (Eurotarget-Bianchi-Vitasana) 62 km in 1h42'00"
  2. Aurora Mantovani (Busto Garolfo)
  3. Prisca Savi (Valcar Pbm) a 5"
  4. Eleonora Gasparrini (Rodman Pink Power by Nonese) a 28"
  5. Camilla Barbero (Rodman Pink Power by Nonese)
  6. Sara Fiorin (Cicli Fiorin)
  7. Marianna Grisotto (Team Wilier Breganze)
  8. Erika Cremasco (Team Wilier Breganze)
  9. Sonia Rossetti (Sc Orinese)
  10. Beatrice Caudera (Racconigi Cycling Team)
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Il VO2 Team Pink guarda al futuro e per la prossima stagione ciclistica (2020) accoglie tra le proprie fila una nuova “panterina”. Si tratta di Francesca Barale, piemontese classe 2003 e che nella prossima annata in sella approderà al sodalizio...


Ora è ufficiale: Richard Carapaz rinuncia alla Vuelta di Spagna e il suo posto sarà preso da José Joaquín Rojas, prima riserva designata, che affiancherà quindi Valverde, Quintana, Soler, Erviti, Pedrero, Arcas e Oliveira. Carapaz soffre a causa di forti...


Volata vincente di Lorena Wiebes nella prima tappa del Ladies Tour of Norvegia, 128 km da Åsgårdstrand a Horten. La giovane olandese del Parkhotel Valkenburg ha regolato l'australiana Chloe Hosking (Alè Cipollini) e la danese Amalie Dideriksen (Boels Dolmans). Ai...


Conclusione in volata per la seconda tappa del Tour du Limousin con successo dello spagnolo Mikel Aristi della Euskadi che ha preceduto il valtellinese Francesco Gavazzi della Androni Sidermec e terzo come ieri il francese Benoit Cosnefroy della AG2r La...


Martin Toft Madsen vince la crono, valida come seconda tappa del Giro di Danimarca, e regala la prima vittoria stagionale alla BHS Almeborg. Alle sue spalle nell’ordine i suoi connazionali Quaade, Schmidt Wurtz, Larsen e Bjerg. Il nuovo leader della...


La prima tappa di grandi salite al Tour de l’Avenir ribalta la situazione in classifica generale: il successo è andato al colombiano Harsol Alfonso Tejada Canacue che ha preceduto il belga Mauri Vansevenant con il francese Clement Champoussin staccato e...


Sarebbe bello uscire in bici ed essere rispettati dagli automobilisti. Sarebbe bello uscire in bici e vedere le leggi del Codice della Strada essere rispettate. Oggi non è stato così. Denis Budei (Team Ballerini) e Matteo Magrini (Team Pieri) sono...


Anche i grandi sognano. E Fausto Pinarello non fa eccezione. L’uomo che ha portato e sue biciclette a vincere 15 Tour de France e poi ancora Giro (il primo nel 1975 con Fausto Bertoglio), Vuelta e tante classiche, di sogni...


C’è anche una bicicletta nell’ufficio del ministro dell’Interno Matteo Salvini al Viminale. Aldilà delle convinzioni politiche di ognuno, è decisamente curioso il servizio che il Corriere della Sera propone su Sette a firma di Cesare Zapperi con le foto di...


Solo quest’anno ha vinto 11 corse, si è da poco laureato campione europeo a cronometro della categoria Juniores, si è messo al collo la medaglia di bronzo nella prova in linea del campionato continentale ed è campione italiano a cronometro...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy