NIBALI: «INCREDIBILE, CHE COSA HO FATTO?»

PROFESSIONISTI | 17/03/2018 | 18:06
Ha gli occhi lucidi e il sorriso largo Vincenzo Nibali mentre commenta il suo successo alla Milano Sanremo. Non sa neanche lui come abbia fatto a conquistare la classica monumento che più favorisce i velocisti. «Io non sono per niente veloce, dovevo inventarmi qualcosa e ci sono riuscito. Mi sembra incredibile. Lo sognavo, ma non mi aspettavo di vincere. Quando realizzo attacchi così mi sorprendo da solo. Il pubblico è stato fantastico, trovare dopo il traguardo i miei amori è stupendo. Stasera festeggeremo come merita questa bellissima vittoria» racconta dopo aver ricevuto l'abbraccio della moglie Rachele e della piccola Emma Vittoria.

«Sulla Cipressa mi sono reso conto di avere una buona gamba, ho rimontato posizioni su posizioni, aspettavo solo che si muovesse qualcuno. La pioggia e il freddo hanno reso la giornata difficile, ma tutto è andato alla perfezione. Quando mi sono reso conto che avevamo fatto il vuoto, ho forzato in prima persona. Non mi sono mai girato, a parte agli ultimi 50 metri. La parte più difficile è stata fronteggiare il vento contrario negli ultimi 2 km, quei viali sembravano non terminare mai. Avevo paura che il gruppo mi riacciuffasse, come capitato altre volte. Sono andato a tutta fino alla fine e da dietro ho avuto un bravissimo Colbrelli a farmi da stopper. Alla Tirreno ogni giorno sentivo la gamba crescere, sono arrivato al via a fari spenti, è stato l'avvicinamento ideale. Davvero, non mi rendo ancora conto di cosa ho fatto...».

a cura della redazione

Copyright © TBW
COMMENTI
Nibali sei un mito
17 marzo 2018 20:17 Pop78
Vincenzo sei un fenomeno e adesso regalati e regalaci il mondiale!

Super Enzino
17 marzo 2018 22:10 Fabrifibra
Sei unico Grande Campione come non se ne vedevano da Pantani ad ora

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Dopo essersi immerso nella cultura italiana alla Pinacoteca di Brera e essersi cimentato ai fornelli come “Chef Sagan”, il fuoriclasse slovacco della BORA – hansgrohe si inventa sarto nell’Atelier di Ermenegildo Zegna. A fargli da modello, Giuseppe Sala, Sindaco di...


Seconda puntata dopo la ripartenza per Radiocorsa, il talkshow settimanale di Raisport HD, condotto in studio da Andrea De Luca. Questa sera alle 19.30 potremo seguire dai loro ritiri gli interventi di Vincenzo Nibali, Giulio Ciccone, Fausto Masnada ed Elia...


Ciclismo veneto in lutto: addio all'imprenditore Italo Michelin„ Si è spento ieri l'imprenditore Italo Michelin, fondatore e presidente della Fac Michelin, una delle storiche aziende trevigiane del settore delle biciclette. Aveva 97 anni. Ciclismo veneto in lutto: addio all'imprenditore Italo Michelin„Fino...


Pochi minuto dopo il comunicato del Team Ineos, ecco quello della Israel Start-Up Nation: «Chris Froome correrà con noi dalla stagione 2021». «È un momento storico per la Israel Start-Up Nation, per lo sport israeliano, per i nostri tifosi e...


È il primo tassello ufficiale di una trattativa che va avanti da tempo: il team INEOS ha confermato oggi che non rinnoverà il contratto di Chris Froome alla fine di questa stagione. Sir Dave Brailsford ha dichiarato: «Il contratto di...


Il grido di allarme di Gaetano “Nino” Daniele è stato composto, misurato e responsabile, il tutto dettato da buonsenso e senso della realtà. Il noto medico dello sport, responsabile sanitario di Trek Segafredo, sa perfettamente, come i suoi colleghi e...


Il prologo del Sibiu Tour è uno dei suoi obiettivi e Matthias Brandle ci arriverà con una motivazione speciale: il trentenne austriaco ha infatti firmato un rinnovo biennale del contratto che lo lega alla Israel Start-Up Nation, formazione alla quale...


La quarantena di Nicolas Roche non è andata poi così male: il balcone vista Montecarlo - dove Nicolas è residente da 8 anni - non è certo da buttar via. Allenamenti, gare virtuali, e ogni tanto, soprattutto nel week-end, un...


Prima gara ciclistica ufficiale in Toscana dopo il confinamento dovuto al coronavirus. Oggi giovedì 9 luglio con inizio alle 17, 30 (il ritrovo previsto un’ora e mezzo prima) al Velodromo Enzo Sacchi di Firenze è in programma il campionato toscano...


Guidone Bontempi è stato grande corridore ma anche tecnico apprezzato: atleta scrupoloso e metodico, da tecnico non riusciva ad accettare che ci fossero corridori che sprecavano il loro talento: «Dario Pieri è uno di quelli che hanno butatto la carriera....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155