CYCLING STARS CRITERIUM. Bonsembiante e la carica dei 13.000

INIZIATIVE | 30/05/2017 | 19:22
Successo pieno per la prima edizione del Cycling Stars Criterium. Migliaia di persone ieri si sono radunate a Montebelluna per una giornata di festa e sport in cui sono stati celebrati i campioni reduci dalle fatiche del Giro d'Italia numero 100 ed è stato ricordato al meglio Michele Scarponi. Tiriamo le somme di questa "prima volta" da applausi con il presidente del comitato organizzatore Enrico Bonsembiante.

Come è andata? «Il bilancio è più che positivo, a detta di tutti i partecipanti è stata una giornata meravigliosa. Una grande affluenza di pubblico ha popolato le piazze del centro storico già dalle 14.00 di ieri pomeriggio, per partecipare alle attività collaterali pensate per i più piccoli, dalla pista pump track, alle gare dei giovanissimi, fino alle lezioni sulla sicurezza organizzate dalla Polizia Stradale. Grande commozione poi nel tardo pomeriggio durante la gara degli ex-professionisti, scesi lungo il tracciato con la stessa maglia con impresso il volto di "Scarpa". Al calar del sole è arrivato infine il momento tanto atteso. Ai nastri di partenza si sono presentati trenta atleti professionisti, tra cui Vincenzo Nibali, assalito dalla folla già dal suo arrivo, vero idolo dei più piccoli che hanno fatto a gara per ottenere una foto o un autografo. Dopo la presentazione dal palco di Corso Mazzini, è iniziato il Criterium tra il tifo delle migliaia di persone che incitavano i propri idoli».

Quali ricordi le resteranno impressi? «Due su tutti. L'esibizione spontanea dei numerosi ex professionisti radunati dall'Assocorridori che hanno voluto ricordare Michele correndo tutti con la stessa maglia azzurra con impresso il suo volto. Siamo felici che sia venuto a trovarci da Terni Federico Tommasi, fratello di Anna, la moglie di Scarponi, che ci ha portato i saluti della famiglia, che ha apprezzato il gesto. Un altro momento magico è stato il criterium dei pro', la gente non si aspettava l'arrivo di Gaviria, Greipel e Nibali, la volata finale ha provocato un vero e proprio boato. La protezione civile ha fatto una stima al ribasso decretando all'incirca la presenza di 13.000 persone. In piazza non ci si muoveva. Siamo stati presi in contropiede dalla grande risposta degli appassionati, basti pensare che avevamo allestito un hospitality per 500 persone e alle 21.30 era già finito tutto ciò che avevamo preparato da mangiare e bere. Per essere la prima edizione è stato un ottimo inizio».

Quindi, in ottica futura c'è da ben sperare? «La volontà è quella di ripetere questo appuntamento anche l'anno prossimo. Eventi come questi aiutano a avvicinare le persone al nostro amato sport. Ringrazio tutti i partner dell'evento, gli sponsor che hanno risposto in maniera incredibile, il comune di Montebelluna guidato dal sindaco Marzio Favero e l'avvocato Italo Albanese per aver reso possibile lo svolgimento di questa fantastica manifestazione. Inoltre un ringraziamento particolare va a tutti i volontari che hanno contribuito con dedizione e passione alla realizzazione dell'intera giornata. I corridori si sono detti entusiasti del bagno di folla, un evento di questo tipo in Italia mancava dal 2012. Abbiamo già bloccato la data per il prossimo anno, il giorno dopo la conclusione del Giro ci vediamo di nuovo a Montebelluna».

Giulia De Maio

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

  La quarta ed ultima tappa delle Ronde de l'Oise, la Laigneville - Pont Sainte Maxence di 183 chilometri, si è chiusa con una volata nella quale ha la meglio il transalpino Bryan Alaphilippe davnti al belga Castrique e a...


Va all'australiano Samuel Hill la terza tappa del Giro delle Filippine. Il portacolori del Team Nero Bianchi ha preceduto per distacco i corridori locali Perez e Galedo. L'olandese Jeroen Meijersconserva la maglia di leader della classifica generale. ORDINE D'ARRIVO 1...


È di Filippo Fiorelli (Gragnano Sporting Club) la ruota più veloce nel II Trofeo Città di Rieti - Trofeo Sant'Antonio. Alle sue spalle nell'ordine hanno chiuso Manuel Pesci della Malmantile e Matteo Rotondi del Team Cinelli. ORDINE D'ARRIVO 1. Filippo...


  Ciao popolo che pedala, come vi avevo anticipato quella delle Strade Bianche è stata una tappa particolare ma, come per incanto , a tappa odierna si è accesa subito dalla partenza.  Pronti via, si è abbassata la bandierina davanti...


Sprint vincente di Leonardo Marchiori nel Gran Premio Roncolevà per dilettanti. Il corridore in maglia Zalf Euromobil Deisree Fior ha superato Taborra e Stefano Gandin, della Delio Gallina Colosio Eurofeed. Ordine d'arrivokm 153 in 3h 26'23 media/h 44.6841 MARCHIORI Leonardo...


L'atleta bresciana, classe 1988, ha conquistato il 1° Trofeo Città di Prato per Donne Elite imponendosi nello sprint a ranghi ristretti andato in scena sulla linea bianca, dove la stradista e pistard ha fatto valere il proprio spunto veloce lasciandosi...


Volata vincente di Attilio Viviani sul traguardo del Memorial Gianni Biz di Brugnera, a conclusione di uno splendido weekend di ciclismo in terra friulana. Il corridore della Arvedib Cycling ha superato il colombiano Gomez Jaramillo (Colpack), che proprio 24 ore...


Continua la grande stagione della Astana che conquista con Luis Leon Sanchez il successo nella seconda tappa del Giro di Svizzera. Il team kazako ha voluto la corsa dura ed è stato premiato con il 28esimo successo della stagione. Alle...


Doppietta del Team Ineos sulle strade del Delfinato: dopo il successi di Poels ieri, orggi arriva quello dell'altro olandese Dylan Van Baarle che ha battuto allo sproint il compagno di fuga Jack Haig della Mitchelton Scott. Anche oggi tra i...


Ci sono volute le strade bianche dell'Eroica e della valle del Chianti a far venire fuori lo spirito vincente degli italiani. Fabio Mazzucco ha fatto un numero d'alta scuola, inserendosi di forza nella fuga di giornata, e facendo poi la...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy