LE STORIE DEL FIGIO. IVAN IL TERRIBILE

STORIA | 28/05/2017 | 07:59
Il cognome è ciclisticamente importante, quasi “pesante” da esibire ma Ivan lo porta con disinvoltura e orgoglio, nell’entusiasmo della sua giovane età - 12 anni - e della sua passione per le due ruote.

Ivan è il nipote del grande Vito Taccone, giovane rampollo del figlio di Vito, Cristiano che ha assecondato e asseconda, con la dovuta discrezione e prudenza, la passione e il desiderio espressi da Ivan di gareggiare in bicicletta, sulle orme e nel ricordo del grande nonno, Vito, il celebre “camoscio d’Abruzzo”.

E, in osservanza alla multidisciplinarietà, Ivan si dedica con ludico approccio alla bici da corsa, su strada, specialità del nonno, alla pista, al bmx e alla mountain bike. Prova tutte le esperienze possibili che la bicicletta offe, in profusione, in forma di gioco, come gli insegna papà Cristiano, per ora. Dice comunque anche che vincendo la soddisfazione è maggiore. In questo segue la filosofia che ha caratterizzato la carriera del nonno. Anche la sorella maggiore di un anno di Ivan, Gloria, ama cimentarsi in sella alla bicicletta.
Se son rose…… con quel che segue.

La scorsa estate, tutta la famiglia di Cristiano Taccone, la moglie Elena e i due figli, ha voluto ripercorrere la 19^ tappa del Giro d’Italia 1963, la Belluno-Moena costellata delle famose salite del passo Duran, della Forcella Staulanza, del passo Cereda, del passo Valles, del Passo Rolle e del passo San Pellegrino.

Su ogni salita Cristiano e il piccolo Ivan hanno voluto percorrere alcuni tratti in bicicletta. Il rispettivamente papà e nonno invece, in maglia Lygie, aveva pedalato per tutta quella lunga tappa, anche in solitaria, giungendo primo al traguardo con 4’’07” su Aldo Moser con Balmamion, vincitore di quel Giro, al terzo posto. In quell’edizione della corsa rosa Vito Taccone ha trionfato in cinque tappe e ha vinto il Gran Premio della Montagna oltre a farsi conoscere con la sua diretta loquacità e la sua disinvolta mimica al Processo alla Tappa di Sergio Zavoli del quale diventò un ospite fisso.

Per ora la bicicletta per Ivan e la sorella è una passione, un diversivo ma, forse, chissà…
La determinazione e la grinta collegati al cognome Taccone sono nel DNA. E’ solo un auspicio, non un obbligo, come dicono papà Cristiano e nonna Fausta, la moglie di Vito (nome non casuale…), dalla casa di Avezzano.

Giuseppe Figini

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Una delibera storica per più motivi. Intanto perché è la prima assegnazione di contributi pubblici stabilita dal cda di Sport e Salute e poi perché c’è la decisione di erogare 25 milioni al “sociale”. In linea con gli indirizzi del...


Seconda vittoria per il belga Quinten Hermans all'Ethias Cross. Dopo il trionfo di nella quarta prova di Beringen, il belga della Telenet Fidea Baloise, ha concesso il bis stamane a Essen, in Belgio, dominando la gara maschile della categoria Elite....


Battesimo di gran successo per Marianne Vos. La campionessa olandese, alla sua prima uscita stagionale nel Ciclocross, domina la scena dell'Ethias Cross che si è svolto a Essen in Belgio.Vos ha subito cambiato marcia fin dalla partenza scremando le sue...


L'Astana Women's Team è orgogliosa di annunciare che anche nel 2020 la cubana Arlenis Sierra difenderà i colori della squadra in quella che sarà la sua quarta stagione con la formazione italo-kazaka. Era stata proprio l'Astana ad aprire le porte del ciclismo femminile...


Nessuna medaglia ma buone prove per i colori azzurri nella penultima giornata della prova di Coppa del Mondo in svolgimento a Cambridge, in Nuova Zelanda. Le giovanissime Martina Fidanza e Vittoria Guazzini hanno colto il sesto posto nella madison vinta...


È sempre così, la festa dell'Andrea Vendrame Fans Club regala grandi emozioni. Sono stati davvero in tanti, ieri sera, a ritrovarsi presso il Mobilificio Granzotto a Santa Lucia di Piave con l'obiettivo di festeggiare il grande 2019 di Vendramix e...


Una piccola storia - quella del 2019 del ciclismo - in una grande storia come quella della bicicletta, che ha compiuto i suoi primi 200 anni. A raccontarci - attraverso le immagini e le parole - il 2019 del ciclismo,...


Ci sarà anche Marco Frigo a pedalare con la Deceuninck Quick Step in quel di Calpe, nel raduno che il team nuero uno del mondo sta per cominciare. A darne l'annuncio è stato lo stesso corridore vicentino in occasione della...


Laureando in Scienze Storiche dei Beni Culturali all'Università di Siena, Tommaso Fiaschi pedala verso la sua quinta stagione tra i dilettanti, la prima con la categoria degli Elite. Toscano di Poggibonsi, dove è nato Alberto Bettiol, vincitore quest'anno del Giro...


Un anno di incontri, appuntamenti, impegni. Un anno di caselli, chilometri, parcheggi. Un anno di ricordi, racconti, testimonianze. Un anno di emozioni, commozioni, malinconie. Un anno di microfoni, telefoni, messaggi. Un anno – coppiano - nel nome del padre. Faustino...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy