Giro d'Ungheria
1925
1. Karoly Jerzsabek (Ung)
2. Gedeon Ladanyi (Ung)
3. Jozsef Bouska (Ung)
1926
1. Laszlo Vida (Ung)
2. Karoly Hölczl (Ung)
3. Jozsef Bouska (Ung)
1927
1. Laszlo Vida (Ung)
2. Dezso Huszka (Ung)
3. Karoly Hugyecz (Ung)
1929
1. Oscar Tirbach (Ger)
2. Bela Jalics (Ung)
3. Janos Istenes (Ung)
1930
1. Vasco Bergamaschi (Ita)
2. Janos Peck (Ung)
3. Minasso (Ita)
1931
1. Istvan Liszkai (Ung)
2. Istvan Nemess (Ung)
3. Segato (Ita)
1932
1. Jozsef Vitez (Ung)
2. Istvan Nemess (Ung)
3. Carlotti (Ita)
1933
1. Kurt Stettler (Svi)
2. Martin (Ung)
3. Laszlo Orczan (Ung)
1934
1. Karoly Szenes (Ung)
2. Istvan Liszkay (Ung)
3. Bela Madl (Ung)
1935
1. Karoly Nemeth (Ung)
2. Ferenc Eles (Ung)
3. Adorjan Istvan (Ung)
1937
1. Anton Strakati (Aut)
2. Wasiliewski (Ung)
3. Antal Szalay (Ung)
1942
1. Ferenc Barvik (Ung)
2. Gyula Gere (Ung)
3. Mihaly Irhazi (Ung)
1943
1. Istvan Liszkai (Ung)
2. Gyula Gere (Ung)
3. Lakatos (Ung)
1949
1. André Labeylie (Fra)
2. Lauscha (Aut)
3. Bourgeteau (Fra)
1953
1. Jozsef Kis Dala (Ung)
2. Bartusek Béla (Ung)
3. Bencze Marton (Ung)
1955
1. Gyozo Török (Ung)
2. Albert Jozsef (Ung)
3. Szabo Lajos (Ung)
1956
1. Gyozo Török (Ung)
2. Karolyi (Ung)
3. Bende (Ung)
1962
1. Adolf Christian (Aut)
2. Juszko Janos (Ung)
3. Ferenc Horvath (Ung)
1963
1. Andras Meszaros (Ung)
2. L. Höhne (Ddr)
3. Janos Juszko (Ung)
1964
1. Ferenc Stamusz (Ung)
2. Juhasz Béla (Ung)
3. Andras Devay (Ung)
1965
1. Laszlo Maho (Ung)
2. György Balasko (Ung)
3. Janos Juszko (Ung)
1993
1. Jens Dittmann (Ger)
2. Kovacs Gabor (Ung)
3. Dominique Perras (Fra)
1994
1. Wolfgang Kotzmann (Aut)
2. Oleksandr Klimenko (Ukr)
3. Lauk (Ukr)
1995
1. Sergei Ivanov (Rus)
2. Kavetszkij (Ung)
3. Jens Dittman (Ger)
1996
1. Aleksandr Tolomanov (Ukr)
2. Janos Istlstekker (Ung)
3. Karoly Eisenkrammer (Ung)
1997
1. Bebto Zoltan (Ung)
2. Zajac (Ukr)
3. Rohtmer Balazs (Ung)
1998
1. Aleksandr Rotar (Ukr)
2. Nazarenko (Ukr)
3. Karoly Eisenkrammer (Ung)
2001
1. Mikos Rnyakovics (Yug)
2. Nagy Robert (Svk)
3. Roman Bronis (Svk)
2002
1. Zoltan Vanik (Ung)
2. Jan Faltynek (R.ceca)
3. Radek Blahut (R.ceca)
2003
1. Zoltan Remak (Svk)
2. Matej Jurco (Svk)
3. Kacper Sowinski (Pol)
2004
1. Zoltan Remak (Svk)
2. Phillip Thuaux (Aus)
3. Martin Prazdnovsky (Svk)
2005
1. Tamas Lengyel (Ung)
2. Martin Prazdnovsky (Svk)
3. Glen Chadwick (Aus)
dal 2006 non più disputato
Copyright © TBW
TBRADIO

00:00
00:00
È l'altra nazionale, sono gli uomini che agiscono dietro le quinte, una squadra compatta e determinata al servizio degli azzurri. E naturalmente non poteva mancare la tradizionale foto di rito che diventa per noi l'occasione per presentarveli e per ringraziarli....


Primo caso positivo al Covid19 ai Mondiali di Ciclismo a Imola: nell'ambito dei test PCR pre-gara fatti sugli atleti e membri delle squadre nazionali iscritti ai Campionati del mondo su strada UCI 2020, la ciclista uzbeka Olga Zabelinskaya è risultata...


Arrivano all'alba gli aggiornamenti sulle condizioni di Chloe Dygert, la statunitense vittima ieri di un bruttissimo incidente durante la cronometro femminile dei Campionati del mondo su strada. La ragazza, come avevamo scritto ieri sera, ha subito una importante lacerazione alla...


A Imola si potrebbe scrivere una pagina di storia: mai un italiano ha vinto una crono iridata. A sfidare il tabù con ampie possibilità di sfatarlo è un ragazzo di Verbania col fisico da granatiere: Filippo Ganna, che a 24...


Una vita in equilibrio precario, spesso esposto fuori dal finestrino, eppure è una certezza. Lui c’è, da trent’anni. È un punto di riferimento, un terminale sul quale fare sempre riferimento. È l’uomo che aggiusta, monta e smonta, sostituisce, ascolta e...


Trek ha lanciato una gamma completamente nuova di bici ibride Verve. I nuovi modelli Verve presentano una gamma completa di accessori e una serie di dotazioni di comfort concepite per offrire una perfetta esperienza di guida. per leggere l'intero articolo...


  Dopo il grande debutto dello scorso weekend ad Imola, sul tracciato dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari, la carovana di Shimano Italian Bike Test è già pronta per la seconda tappa del Tour 2020. L’unico bike test tour italiano che...


Prosegue il lavoro degli uomini del presidente Massimo Levorato per dare vita alla formazione 2021 della Work Service Romagnano che quest'oggi è lieta di dare il benvenuto ad Andrea Raccagni Noviero.Il ragazzo di Chiavari (Ge) classe 2004, cresciuto tra le...


Nel periodo più buio dell’emergenza sanitaria si guardava con speranza al lontanissimo ciclocross. Magari, si diceva, in autunno sarà tutto finito e si comincerà a tornare alla normalità. E in men che non si dica eccoci in autunno, iniziato da...


Week-end tra pista e strada per la formazione giovanile della Feralpi Group. Domani, sabato 26 settembre sarà il turno di Riccardo Tomasoni. Il corridore cremonese, che proprio domani compirà 17 anni, è stato convocato dalla rappresentativa della Lombardia per partecipare...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155