Giro d'Ungheria
1925
1. Karoly Jerzsabek (Ung)
2. Gedeon Ladanyi (Ung)
3. Jozsef Bouska (Ung)
1926
1. Laszlo Vida (Ung)
2. Karoly Hölczl (Ung)
3. Jozsef Bouska (Ung)
1927
1. Laszlo Vida (Ung)
2. Dezso Huszka (Ung)
3. Karoly Hugyecz (Ung)
1929
1. Oscar Tirbach (Ger)
2. Bela Jalics (Ung)
3. Janos Istenes (Ung)
1930
1. Vasco Bergamaschi (Ita)
2. Janos Peck (Ung)
3. Minasso (Ita)
1931
1. Istvan Liszkai (Ung)
2. Istvan Nemess (Ung)
3. Segato (Ita)
1932
1. Jozsef Vitez (Ung)
2. Istvan Nemess (Ung)
3. Carlotti (Ita)
1933
1. Kurt Stettler (Svi)
2. Martin (Ung)
3. Laszlo Orczan (Ung)
1934
1. Karoly Szenes (Ung)
2. Istvan Liszkay (Ung)
3. Bela Madl (Ung)
1935
1. Karoly Nemeth (Ung)
2. Ferenc Eles (Ung)
3. Adorjan Istvan (Ung)
1937
1. Anton Strakati (Aut)
2. Wasiliewski (Ung)
3. Antal Szalay (Ung)
1942
1. Ferenc Barvik (Ung)
2. Gyula Gere (Ung)
3. Mihaly Irhazi (Ung)
1943
1. Istvan Liszkai (Ung)
2. Gyula Gere (Ung)
3. Lakatos (Ung)
1949
1. André Labeylie (Fra)
2. Lauscha (Aut)
3. Bourgeteau (Fra)
1953
1. Jozsef Kis Dala (Ung)
2. Bartusek Béla (Ung)
3. Bencze Marton (Ung)
1955
1. Gyozo Török (Ung)
2. Albert Jozsef (Ung)
3. Szabo Lajos (Ung)
1956
1. Gyozo Török (Ung)
2. Karolyi (Ung)
3. Bende (Ung)
1962
1. Adolf Christian (Aut)
2. Juszko Janos (Ung)
3. Ferenc Horvath (Ung)
1963
1. Andras Meszaros (Ung)
2. L. Höhne (Ddr)
3. Janos Juszko (Ung)
1964
1. Ferenc Stamusz (Ung)
2. Juhasz Béla (Ung)
3. Andras Devay (Ung)
1965
1. Laszlo Maho (Ung)
2. György Balasko (Ung)
3. Janos Juszko (Ung)
1993
1. Jens Dittmann (Ger)
2. Kovacs Gabor (Ung)
3. Dominique Perras (Fra)
1994
1. Wolfgang Kotzmann (Aut)
2. Oleksandr Klimenko (Ukr)
3. Lauk (Ukr)
1995
1. Sergei Ivanov (Rus)
2. Kavetszkij (Ung)
3. Jens Dittman (Ger)
1996
1. Aleksandr Tolomanov (Ukr)
2. Janos Istlstekker (Ung)
3. Karoly Eisenkrammer (Ung)
1997
1. Bebto Zoltan (Ung)
2. Zajac (Ukr)
3. Rohtmer Balazs (Ung)
1998
1. Aleksandr Rotar (Ukr)
2. Nazarenko (Ukr)
3. Karoly Eisenkrammer (Ung)
2001
1. Mikos Rnyakovics (Yug)
2. Nagy Robert (Svk)
3. Roman Bronis (Svk)
2002
1. Zoltan Vanik (Ung)
2. Jan Faltynek (R.ceca)
3. Radek Blahut (R.ceca)
2003
1. Zoltan Remak (Svk)
2. Matej Jurco (Svk)
3. Kacper Sowinski (Pol)
2004
1. Zoltan Remak (Svk)
2. Phillip Thuaux (Aus)
3. Martin Prazdnovsky (Svk)
2005
1. Tamas Lengyel (Ung)
2. Martin Prazdnovsky (Svk)
3. Glen Chadwick (Aus)
dal 2006 non più disputato
Copyright © TBW
TBRADIO

00:00
00:00
Colpo a sorpresa della Biesse-Carrera che ingaggia il giovane talento slovacco Martin Svrcek. Classe 2003 di Nesluša nel distretto di Kysucké Nové Mesto, nella regione di Žilina (Slovacchia), sin da giovanissimo Martin era considerato uno...


Sabato scorso la Francia ha salutato il suo Julian Alaphilippe che proprio in Belgio, alla Primus Classic, per l’ultima volta ha indossato la maglia arcobaleno, prima di rimetterla in palio la prossima domenica a Lovanio. La maglia bianca con l’arcobaleno...


L'occasione è di quelle che non si possono perdere: nei giorni 24 e 25 Settembr, infatti lo stand Beltrami TSA animerà la vigilia della Nove Colli con una interessantissima proposta per tutti gli appasisonati. A Cesenatico, infatti, sarà...


Cofidis sbarca ufficialmente nel ciclismo femminile. All'inizio di gennaio, in occasione della conferenza stampa di presentazione della stagione, Thierry Vittu ha annunciato: «Avremo una squadra femminile l'anno prossimo». Il Direttore delle Risorse Umane del Gruppo Cofidis Participations e Presidente di...


Saranno, ovviamente, fuori classifica eppure saranno due protagonisti della cinquantesima edizione della Nove Colli: Davide Formolo e Alessandro Covi, entrambi corridori che indossano la divisa UAE Team Emirates, prenderanno parte alla Granfondo affrontando il percorso da 130 chilometri. Una partecipazione che...


100% ha l’onore di presentare i tre nuovi prodotti creati in collaborazione con l’eccentrico campione Peter Sagan, una collezione caratterizzata dall'accattivante design e una colorazione in cui spiccano le scaglie d'oro. Questo design, unitamente alla prestigiosa lente specchiata e dorata HiPER,  va a...


Gentilissimo Direttore, vorrei sommessamente esprimere alcune mie considerazioni da dirigente regionale della FCI in merito a questo rumore per la decisione del Consiglio Federale sulle norme 2022 del settore Amatoriale. Considerata la nostra datata conoscenza, sai benissimo che non è mio solito intervenire...


Ai Mondiali in Belgio certamente non poteva mancare il padrone di casa: Eddy Merckx, che di titoli iridati ne ha vinti 3 tra i professionisti e uno con i dilettanti. Questa volta per lui i Mondiali saranno diversi, perché sono...


Alla vigilia dell’assemblea che domani lo cofermerà per un altro quadriennio alla guida dell’UCI - risultato scontato anche perché è candidato unico - il presidente dell'UCI David Lappartient ha concesso una lunga intervista ai colleghi Nicolas Berriegts e Nicolas Gachet del...


Ieri Davide Rebellin è stato operato per la riduzione delle fratture riportate sabato alla tibia e al perone. «Mi hanno posizionato due placche e delle viti - ha raccontato il campione veneto a tuttobiciweb -: l’intervento è riuscito, penso che...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI