TRICOLORI. Omaggio alle bellezze della Puglia

CICLOCROSS | 02/01/2015 | 07:42
Sole, mare, colori, ritmi e sapori: questa è la Puglia, una terra ricca di storia, tradizioni e soprattutto di grandi eventi come quello che andrà in scena nel week-end di sabato 10 e domenica 11 gennaio: il campionato italiano di ciclocross, sotto l'egida della Federazione Ciclistica Italiana, a Pezze di Greco (Brindisi).

Una manifestazione che si colloca come tra le più importanti della Puglia, a livello d'immagine, avvalendosi del prezioso patrocinio della Regione, della Provincia di Brindisi e della Città di Fasano, con il sostegno dei main sponsor Santini, Selle Italia e Guerciotti.

Oltre all'aspetto tecnico-sportivo, c'è un territorio tutto da scoprire per chi intende approfittare dei Campionati Italiani per trascorrere qualche giorno a Pezze di Greco e dintorni.

La vicina Fasano offre ai turisti spiagge incantevoli come quelle di Torre Canne (conosciuta per le salutari terme) e Savelletri (con le scogliere, le antiche costruzioni denominate "Case Bianche" e il caratteristico porticciolo peschereccio) adatte a qualsiasi forma di vacanza in tutte le stagioni più le meraviglie degli Scavi di Egnazia, il Parco Regionale delle Dune costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo con una vista mozzafiato che può essere goduta grazie ad un'ampia pista ciclabile.

Al confine fra il Salento e la Terra di Bari, Fasano è conosciuta come città dell'olio, mentre Pezze di Greco è nota per il Presepe Vivente che dall'8 gennaio sarà allestito a favore di tutti i partecipanti all'evento tricolore cosi come gli stand per l'itinerario gastronomico e culturale.

Se la Puglia ha le sue eccellenze nel territorio e nelle tradizioni storico-culturali, a Pezze di Greco il ciclocross è di casa grazie al "Ferroviere di Fasano" Vito di Tano che rappresenta l'essenza di questa disciplina, le cui maglie iridate conquistate nel 1979 e nel 1986 sono state l'apoteosi di una straordinaria carriera: " Il campionato italiano nella mia terra è il sogno che finalmente si è avverato – dichiara Vito Di Tano -. Mi sono affidato nelle mani dell'Asd Antonio Narducci, una società umile che ha scelto di accettare questa scommessa. All'inizio ero un po' scettico ma devo ringraziare la Federazione Ciclistica Italiana per la fiducia che ci ha accordato come premio alla nostra capacità organizzativa ".  

Lello di Bari, sindaco di Fasano: " Ringrazio l'Asd Antonio Narducci di Pezze di Greco che si è fatta promotrice di questo evento che darà lustro alla nostra città unitamente al nostro illustre concittadino Vito Di Tano. Fasano è diventato il luogo di attrazione turistica sempre più all'attenzione dei visitatori e dei media grazie anche alla sinergia con il mondo imprenditoriale che ha ritenuto opportuno investire sul nostro territorio. Con una punta d'orgoglio riteniamo di essere la zona della Puglia più appetibile rispetto alle altre ".

Laura De Mola, assessore allo sport: "Abbiamo un bel territorio ricco di storia, monumenti, reperti archeologici siti rupestri e tanta gastronomia. Siamo davvero orgogliosi di ospitare tanta gente da ogni angolo d'Italia nelle due giornate del campionato italiano e mostrare la realtà di Fasano con il suo prestigioso patrimonio ambientale e culturale".

Antonio Zizzi, presidente dell'Asd Narducci:  " È un onore per noi come Asd Narducci e per noi che siamo gente del Sud. Con il nostro staff ci stiamo impegnando al massimo per allestire una due giorni di sport e di agonismo, ma anche momenti di aggregazione, favoriti dall'offerta turistica ed eno-gastronomica di questa splendida zona della Puglia ".

Ad oggi si lavora a ritmo serrato con la tracciatura del percorso: nonostante il freddo gelido e i 40 centimetri di neve (che non cadeva a Fasano e dintorni dal 2007) non ci si ferma per allestire, nei minimi dettagli, un evento destinato ad essere ricordato a lungo dal popolo pezzino e da tutti gli appassionati di ciclocross.

Venerdì 9 gennaio
ore:    15.00 – 18.00         Verifica Tessere (presso sede Organizzazione – Corso  Nazionale nr.   59  – Pezze di Greco
ore:    15.30 – 17.15          Prove ufficiali del percorso
ore:    18.15                        Riunione Tecnica gare del 10/01 (presso sede Organizzazione – Corso Nazionale nr.  59   – Pezze di Greco

Sabato 10 gennaio
ore:    08.00 – 08.30         Prove libere sul percorso
ore:    08.00 – 10.00         Verifica Tessere (presso sede Organizzazione – Corso  Nazionale nr.   59  – Pezze di Greco
ore:    09.00                        Gara 1:  Esordienti primo anno (30')
ore:    09.50                        Gara 2:  Esordienti secondo anno (30')
ore:    10.40                        Gara 3:  Amatori Fascia 2: M4-M5–M6-Over (40')
ore:    11.30                        Gara 4:  Amatori Fascia 1: ELMT-M1-M2-M3 (60')
ore:    12.45 – 14.15          Prove ufficiali del percorso
ore:    14.30                        Gara 5:  Allievi primo anno (30')
ore:    15.00 – 17.00         Ultime verifiche tessere (presso sede Organizzazione – Corso  Nazionale nr.   59  – Pezze di Greco
ore:    15.20                        Gara 6:  Allievi secondo anno (30')
ore:    16.10 – 17.15          Ultime prove ufficiali del percorso
ore:    17.15                        Riunione Tecnica gare del 11/01 (presso sede Organizzazione – Corso Nazionale nr.  59   – Pezze di Greco
ore:    18.00                        Premiazione Giro d'Italia Ciclocross 2014/2015 ed a seguire presentazione Campionati Italiani Ciclocross 2016 (pressoHotel del Levante – Via Appia, 20 – Torre Canne (BR)

Domenica 11 gennaio
ore:     08.00 - 8.30           Prove libere sul percorso
ore:     09.00                       Gara 7: Allieve Donne 1/2 anno (30')
ore:     09.50                       Gara 8: Esordienti Donne 1/2 anno (30')
ore:    10.40                        Gara 9: Donne Junior , Donne under 23, Donne Elitè e Elite Sport Woman e Master Woman (40')
ore:    11.40                        Gara 10: Junior maschile (40')
ore:    12.35 - 13.10          Prove libere sul percorso
ore:    13.30                        Gara 11: Under 23 (50')
ore:    14.45                        Gara 12: Open Elité e Prof (60')
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Una targa nella Walk of Fame del Foro Italico per ricordare la pallavolista azzurra Sara Anzanello, scomparsa a ottobre 2018 e campionessa del mondo nel 2002. Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha onorato la sua memoria alla presenza dei...


Gli organizzatori della Ceratizit Madrid Challenge by La Vuelta hanno ufficializzato l'elenco delle formazioni che parteciperanno alla due giorni in programma il 14 e 15 settembre 2019. Sarà la città di Boadilla del Monte ad ospitare sabato 14 una crono...


L'appuntamento in sala operatoria è fissato per questa mattina alle 8.30:Alessandro De Marchi sarà operato per la riduzione della frattura scomposta alla clavicola all'ospedale di Saint Etienne. Anna, la moglie. lo raggiungerà in Francia e giovedì, se tutto procede per...


La puntata di Superquark in onda questa sera alle 21.30 su RaiUno, con la conduzuione di Piero Angela, parlerà tra i vari argomenti dell'elettrostimolatore per il cervello, che agisce anche sui muscoli. Una tecnologia studiata per i suoi effetti di...


  Gino Bartali è sempre nel cuore e nel ricordo di tutti. Domani giovedì 18 luglio in occasione dei 105 anni dalla sua nascita, il grande campione di ciclismo verrà ricordato dall’Associazione Amici del Museo del Ciclismo Gino Bartali oggi...


Energia Rapida Professional nasce dall’enorme lavoro svolto dallo Staff di Ricerca e Sviluppo EthicSport e dall’affiatamento di questa realtà con i migliori medici dello Sport, professionisti di settore e atleti di vertice nel ciclismo su strada e della mtb. Questo...


  Se fosse un pugile, sarebbe un peso mosca. Se gareggiasse su un 2 con, o su un 4 con, o su un 8 con, sarebbe il con, cioè il timoniere. Se governasse quattro zampe, sarebbe un fantino. Però il...


A fine stagione Marco Minnaard chiuderà la sua carriera da ciclista. Il 30enne corridore olandese difende i colori Wanty-Gobert dal 2014 e in carriera ha vinto il Tour Rhône Alpes Isère 2017 affrontando due volte il al Tour de France....


  Tra i tanti ospiti d'onore che hanno partecipato l'altra mattina all'inaugurazione del nuovo studio di Fisioterapia diretto da Wais Baron, a San Martino di Lupari, nel padovano, due grandi atleti azzurri della categoria juniores: il "gladiatore" Samuele Manfredi e...


  Si avvicina l'appuntamento con il XX° Memorial On. Filippo Micheli nel caratteristico paese di Labro, la corsa in programma per domenica 11 Agosto ed è riservata alla categoria elite under 23, quest'anno taglia un traguardo importante le venti edizioni....


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy