CANTONI 14 VOLTE SUL GAVIA IN 24 ORE.. E CONTADOR RESTA DI STUCCO

EVENTI | 27/08/2020 | 07:42
di Pietro Illarietti

Ha pedalato per 24 ore su e giù dal Gavia, 14 volte in tutto, giorno e notte per oltre 11.700 metri di dislivelo. Daniele Cantoni ha vinto la sua sfida personale ed ha meravigliato anche Alberto Contador, suo ex boss, che quando ha letto i risultati di ogni singola scalata ha esclamato «Increbile !». Un messaggio whatsap che varrà sicuramente uno screenshot da conservare gelosamente nello smartphone.  Praticamente sempre sotto l'ora di scalata (versante da Santa Caterina), con una costanza impressionante. Per l'esattezza ecco i tempi delle 14 ascese: 52':25" alla prima salita e poi di seguito da 53':17", 53':08", 50':08", 51':08", 53':18",  52':10", 55':30", 53':25", 56':30", 53':30", 60':00", 53':47".

Una sfida, a tratti una festa, con una colonna di amici al seguito anche durante la notte, ed è lì che Cantoni ha provato le emozioni più forti.  «Avere tanta gente con me mi ha fatto provare qualcosa di forte. A turno ci sono stati anche parecchi amici che si sono uniti in biciclietta ed all'arrivo sono scoppiate tante emozioni».




Sul traguardo ad attenderlo, la fidanzata e tanti amici.  Cantoni,  che ora collabora come guida con l'Hotel Rezia, si è anche voluto togliere un sassolino dalla scarpa. «Una dimostrazione anche verso chi non ha creduto in me nel mondo del ciclismo». Infine un ringraziamento. «Ai marchi DMT, Alè, Cipollini e Salice che mi hanno supportato in questa iniziativa».

Presenti all'arrivo anche il Direttore del Consorzio Turistico Gigi Negri e Maurizio Gandolfi: «Vorremmo che questa diventasse una challenge internazionale a cui invitare i migliori specialisti dei 5 continenti. La formula va affinata, ma crediamo che dopo un'altra edizione di rodaggio si possa trovare la giusta quadratura del cerchio».

 

 

 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Domani pomeriggio ll'aeroporto di Salisburgo - per la precisione al Red Bull Hangar-7 - si scriverà una pagina importante del ciclismo moderno con la nascita ufficiale della Red Bull - Bora Hansgrohe e l'ingresso a pieno titolo nel mondo del...


Tra le maglie più amate del Tour de France, c’è sicuramente quella a pois dedicata al miglior scalatore, maglia che quest’anno potrebbe finire nuovamente sulle spalle di uno degli uomini di classifica. Ad esempio, se Tadej Pogacar dovesse vincere le...


Seconda ai Mondiali. Non in downhill, la specialità in cui vanta già due titoli iridati, ma in gelateria, la sua seconda vita. E ci è riuscita grazie ai gusti della sua terra, il Veronese: il gelato alla Sbrisolona del ristorante...


Una piccola grande storia d'amore: per il ciclismo, per l'Italia e per il Giro d'Italia. Il protagonista è René Koppert, 63 anni, ex corridore professionista delle squadre di Bruno Reverberi, che ha inventato una corsa strana, diversa, unica. Tutto...


Nessun accordo commerciale, nessun secondo fine, Christian Prudhomme è venuto in visita al Museo “Ottavio Bottecchia” di San Martino di Colle Umberto (TV) per suo puro interesse e curiosità. A pochissimi giorni dal via del Tour de France 2024 e della...


Quarto centro stagionale per il bravo Paolo Favero, quindicenne del Pool Cantù-GB Junior. Il varesino di Fagnano Olona, si è aggiudicato per distacco il Gran Premio Francesco Zucchetti-Campione Olimpico per allievi che si è svolto a Cernusco sul Naviglio nel...


Momento magico per le ragazze della Società Ciclistica Cesano Maderno che tornano dall'Umbria con una bella doppietta. Merito di Giulia Costa Staricco e Giulia Lombardi che realizzano due successi nella 30sima edizione del Trofeo Alta Valle del Tevere per donne...


Una Giulia De Maio super-inviata ai campionati italiani non poteva non raccogliere le dichiarazioni a caldo del vincitore Alberto Bettiol: un concentrato di emozioni e consapevolezze, di ringraziamenti e confessione, di guarigione e sacrificio. Con la festosa partecipazione straordinaria del...


La EF Education Easypost ha scelto i suoi otto uomini per il Tour de France: saranno Alberto Bettiol, Neilson Powless, Ben Healy, Marijn van den Berg, Rui Costa, Sean Quinn, Stefan Bissegger e Richard Carapaz. Particolarmente emozionato il neotricolore Alberto...


Shimano, leader globale nelle tecnologie e nei componenti per ciclismo presenta la sua nuova aggiunta alla famiglia di componenti SHIMANO E-BIKE SYSTEMS. Le unità di assistenza alla pedalata EP5 ed E5100 rappresentano un passo significativo verso una nuova era delle e-bike, consentendo ai ciclisti...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi