5MILA MARCHE, TRE GIORNI DI FESTA PER UNA EDIZIONE INDIMENTICABILE. GALLERY E VIDEO

EVENTI | 11/09/2023 | 08:12

La 5Mila si è appena conclusa a Porto Recanati e ha riscosso un successo straordinario, raddoppiando in questa sua terza edizione il numero di iscritti. I tre giorni dedicati alla bicicletta (08/09/10 settembre) hanno invaso le Marche di festa e divertimento, così come di fatica e adrenalina.


Venerdì 8 settembre, ore 18:00, si è svolta la 5Mila Challenge, una sfida a tempo a coppie su un percorso di 1,5km sul lungomare Lepanto di Porto Recanati. Le coppie migliori classificate si sono aggiudicate i pettorali in griglia d’onore alla Granfondo 5Mila.


Sabato ha visto la partenza, alle ore 06:00, della 5MILA 250km: prova regina che, con i suoi 5000 metri di dislivello, dà il nome all’evento. Percorso devastante quanto emozionale, è uno dei più impegnativi d’Italia e tra i più duri d’Europa. Partendo dalla Riviera del Conero, i partecipanti hanno raggiunto i Monti Sibillini, attraversando paesaggi mozzafiato che hanno valuto la fatica e il sudore. In loro soccorso vi erano i ristori con prodotti tipici locali, come ciauscolo, vincisgrassi e porchetta. Il traguardo di Porto Recanati non è stato raggiunto da tutti ma, finisher o meno, la soddisfazione c’è stata per tutti i partecipanti! GUARDA IL VIDEO

La Granfondo 5Mila, partita alle ore 08:00 di domenica, ha dipinto Porto Recanati di arcobaleno con i suoi più di 1500 partecipanti. Unica tappa italiana del circuito Granfondo World Tour, ha radunato ciclisti da tutta l’Italia e da tutto il mondo. Essi hanno avuto la possibilità di scegliere tra un percorso medio, di 82Km con 1220 metri di dislivello, e un percorso lungo, di 112 Km con 1660 metri di dislivello. Attraverso le colline marchigiane, le località toccate dal Granfondo 5Mila sono state Potenza Picena, Montelupone, Macerata, Montecassiano, Filottrano, Montefano e Recanati. Anche qui i ristori tipici non sono mancati! A non mancare è stata anche l’adrenalina di varcare il traguardo.

Tanti sono anche gli eventi collaterali aperti a tutti che si sono svolti in questi tre giorni. La grande novità di questa edizione 2023 è stata la 5Mila Conero Gravel, un tour cicloturistico guidato all’interno della Riviera del Conero che si è svolto sabato mattina. Con i suoi 57km di lunghezza e 680 metri di dislivello, ha permesso ai partecipanti di scoprire in una maniera inedita e straordinaria i panorami incredibili di Portonovo, Sirolo, Numana e Porto Recanati. Inoltre, a metà percorso ci si si è fermati per un delizioso ristoro in cantina. Nel pomeriggio di sabato, invece, si è svolta la Cristianpack Bike & Family, una ciclopedalata aperta a tutti di 10km su un percorso ciclabile lungo la Riviera Adriatica.

A infiammare l’evento è stato il dj Nicola Pigini nel 5Mila Festival di sabato sera: centinaia di persone si sono riversate in piazza Brancondi a Porto Recanati per ballare sulle note dei suoi fantastici remix.

Infine, per concludere in grande stile la 5Mila, domenica ad attendere l’arrivo dei ciclisti c’era l’atteso Pasta Party: quest’anno le protagoniste sono state le cozze accompagnate da vino Passerina.

Tanta la soddisfazione da parte dei partecipanti, che si sono congratulati per la ottima organizzazione e per la bellezza dei percorsi alla scoperta del territorio marchigiano. In molti hanno infatti espresso la loro volontà di tornare alle prossime edizioni della 5Mila, sia per i luoghi straordinari che per la socialità e il divertimento che fanno parte dell’evento.

L’evento ha inoltre prodotto effetti positivi sul turismo, mirando l’obiettivo della destagionalizzazione. Come affermato dal Sindaco di Porto Recanati, “siamo molto soddisfatti di aver ospitato per il terzo anno consecutivo la 5Mila Marche, in quanto questa manifestazione ci permette di allungare la stagione e, essendo Porto Recanati un paese che vive di turismo, di creare affluenza verso le attività commerciali, che hanno necessità di questo tipo di eventi. Sono accorsi nella nostra città, infatti, moltissimi turisti da tutta l’Italia ma anche dall’estero. Ci tengo a ringraziare Andrea Tonti, Presidente del Comitato Organizzatore di 5Mila, il suo staff e la Regione Marche che ha patrocinato l’evento.”

Alla fine di questo emozionante fine settimana, non resta che ringraziare tutti i partecipanti: vi aspettiamo i prossimi anni!

 

 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Quando un essere umano arriva a spingere un 64, corona che in serata può tornare buona per servire la pizza a centrotavola, significa che quell'essere umano ha dentro una potenza spaventosa. Ganna più di tutti. La crono di Desenzano, piana...


Filippo GANNA. 10 e lode. Lacrime dolci singhiozzate con pudore. Parole spezzate dall’emozione di tornare a vincere sulle strade del Giro dopo tre anni. L’ultima corsa contro il tempo vinta dal gigante di Vignone era alla Vuelta: 5 settembre dell’anno...


Lacrime e commozione per Filippo Ganna, che al termine della cronometro di Desenzano sul Garda ha finalmente potuto festeggiare la sua vittoria alla corsa rosa. Nella prima cronometro a Perugia, il piemontese era arrivato secondo alle spalle di Pogacar, una...


Tadej Pogacar è soddisfatto della sua prova a cronometro e sapeva perfettamente che Ganna, su un tracciato piatto come quello di Desenzano sul Garda, sarebbe stato il super favorito per la vittoria.  «Sono molto felice di questo risultato, ma la...


E Filippo Ganna finalmente fa festa! Il campione italiano ha vinto la cronometro da Castiglione delle Stiviere a Desenzano del Garda: 35'02" il tempo di Top Ganna sui 31, 2 km del percorso, volati alla media di 53, 435 kmh....


Il norvegese Tord Gudmestad della Uno-X Mobility ha vinto in volata la Veenendaal Classic, disputata in Olanda sulla distanza di 171.8 km. Gudmestad ha preceduto nell’ordine Simon Dehairs della Alpecin-Deceuninck e Dylan Groenewegen del Team Jayco-AlUla. Ai poiedi del podio...


Sam Bennett, irlandese della Decathlon AG2R La Mondiale Team, ha vinto la quinta tappa della 4 Giorni di Dunkerque, la Arques - Cassel di 179.1 km. Per l’iorlandese, che ha preceduto Penhoet e Berfckmoes, si tratat del terzo successo in questa...


Freccia brittannica nella quinta tappa del Tour of Hellas, la Spercheiada - Chalkida di 196, 9 km: ad imporsi è stato infatti Dylan Hicks del Team Saint Piran che ha preceduto in una volata serratissima il polacco Rudyk e il...


Fallito un altro tentativo dei dirigenti Uae di convincere Pogacar a evitare rischi: dopo il colloquio, lo sloveno è sceso a colazione facendo le scale con lo skateboard. La Bora chiarisce che correre con attenzione quando c’è il vento è...


La Team SD Worx-Protime continua a dominare sulle strade della Vuelta a Burgos. la terza tappa - la Duero - Melgar de Fernamental di 122 km - si è conclusa con una volata che ha visto imporsi Lorena Wiebes che...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi