WARMUP CICLISMO 2020, ANCHE GLI AZZURRI PRONTI PER LA SFIDA IN ROMAGNA

GIOVANI | 15/07/2020 | 09:52
di Francesca Monzone

L’Italia del ciclismo è pronta e vuole ripartire e lo farà dall’Emilia Romagna, con la Extra-Giro Warm Up dal 17 al 26 luglio. Ci saranno tanti atleti dalla categoria juniores fino agli elite. Saranno queste le prime gare nel nostro Paese dopo lo stop di marzo dettato dall’emergenza Covid-19, un test vero e proprio, senza pubblico ma con la possibilità di seguire la manifestazione via streaming. L’Emilia Romagna sarà la terra della ripartenza del ciclismo nostrano, che regalerà emozioni con prove a cronometro, strada e Mountain Bike. Tanti atleti importanti, come Vittoria Bussi per la prova a cronometro, che in base ai regolamenti federali, correrà per ultima e senza classifica, nella gara juniores maschile. Ci sarà anche una selezione di atleti in maglia azzurra, scelti dai tecnici Marino Amadori e Mirko Celestino. Amadori responsabile del settore under23, per la crono di venerdì ha scelto Antonio Puppio argento mondiale, Marco Frigo campione italiano strada e Samuele Rivi. Per la prova su strada del sabato ai tre già citati si aggiungeranno Alessandro Fancellu, argento al mondiale di Innsbruck e Alessio Acco. Mentre per la gara di domenica al posto di Acco ci sarà Dorigoni. Anche Mirko Celestino, responsabile per la mtb, ha fatto le sue scelte e nelle gare di domenica e martedì porterà atleti importanti in vista delle prossime Olimpiadi. Vedremo Luca e Daniele Braidot, Gioele Bertolini, Nadir Colledani, Nicholas Pettinà e Gioele De Cosmo. In chiave olimpica occhi puntati anche su Eva Lechner che correrà con i colori del Trinx Factory Team, con la giovanissima Lucia Bramati

I team al via saranno 33 per la categoria under 23 ed Elite, 44 per le squadre juniores maschile e 18 per le formazioni femminili. 

L’organizzazione affidata a Marco Selleri e Marco Pavarini, si è avvalsa anche del supporto di Alberto Cipressi per la pista e Davide De Palma con Stefano Quarneti del Rally di Romagna per le gare fuori strada. I percorsi saranno suggestivi con l’autodromo di Imola, dove le corse potranno essere seguite metro per metro grazie alle telecamere poste nel circuito, la pista nel velodromo Morgagni di Forlì, per finire con Riolo Terme, scenario delle prove fuori strada. 

Le strade, i sentieri e circuiti di Imola, Forlì e Riolo Terme saranno il palcoscenico del post lockdown del ciclismo italiano. Si attraverseranno luoghi importanti, come il circuito dei Tre Monti, dove nel 1968 Vittorio Adorni vinse il suo Mondiale, arrivi del Giro d’Italia e Campionati Italiani.  Sarà l’Emilia Romagna a rilanciare Il ciclismo italiano, un antipasto importante prima delle corse world tour che da noi inizieranno il 1 agosto con la bellissima Strade Bianche a Siena, per proseguire poco dopo con la Milano-Sanremo. 

Il programma

Venerdì 17 luglio
Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola - cronometro individuale di 9,8 km
Juniores Donne e Uomini, Elite/Under 23

Gare su pista al Velodromo di Forlì - Consorzio delle Società Ciclistiche Romagnole
Juniores Donne e Uomini, Open

Sabato 18 luglio
Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola – gare in linea ripetendo più volte il circuito di 4,9 km
Donne Juniores, Elite/Under 23

Gare su pista al Velodromo di Forlì - Consorzio delle Società Ciclistiche Romagnole
Juniores

Domenica 19 luglio
Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola - gare in linea ripetendo più volte il circuito di 4,9 km (+ circuito dei Tre Monti per E/U23)
Juniores Uomini, Elite/Under 23

Riolo Terme: MTB-XCO
Elite/Under 23, Juniores Donne e Uomini

Martedì 21 luglio
Riolo Terme: MTB-XCO
Elite/Under 23, Juniores

Venerdì 24 luglio
Faenza – nel circuito protetto 'Vito Ortelli' a Faenza - circuito di 1,2 km - Tipo pista
Elite/Under 23

Gare su pista al Velodromo di Forlì - Consorzio delle Società Ciclistiche Romagnole
Juniores Donne e Uomini, Uomini Open

Sabato 25 luglio
Monti Coralli Bassi (Faenza) - gara su circuito dei Monti Coralli di 7,2 km da ripetersi più volte
Juniores Uomini, Elite/Under 23

Gare su pista al Velodromo di Forlì - Consorzio delle Società Ciclistiche Romagnole
Juniores Donne e Uomini

Domenica 26 luglio
Trofeo F.lli Anelli "Speciale 60" – Sant'Ermete, Rimini (Coppa della Pace) - su percorso di 12,5 km da ripetersi più volte
Juniores, Elite/Under 23

da Il Messaggero a firma di Francesca Monzone

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Davide Fomolo è finalmente raggiante dopo la fuga solitaria di 70 km che gli ha permesso di conquistare il successo nella terza tappa del Giro del Delfinato: «Questa vittoria giunge dopo settimane di allenamento in altura con la squadra e...


La seconda Classica Monumento della stagione,  ultima corsa di agosto targata RCS Sport,  si prospetta come uno scontro generazionale tra corridori di esperienza pluriennale e giovani emergenti.  Tra i nomi di spicco il vincitore dell'edizione 2019 Bauke Mollema, il trionfatore del Giro d'Italia 2019 Richard Carapaz,...


Davide Formolo firma una vera e propria impresa tricolore. Il campione italiano è stato protagonista di una bellissima azione solitaria (70 km di azione individuale per il veronese), staccando i compagni di fuga sul Col de la Madeleine e andando...


Dopo il titolo dell'Inseguimento e il  secondo posto ottenuto ieri nel campionato italiano della corsa a punti, oggi Manlio Moro brinda al titolo tricolore dell'Ominium. Il friulano classe 2002 che difende i colori della Borgo Molino Rinascita Ormelle ha concluso...


La quinta ed ultima prova della Transmaurienne Vanoise, gara internazionale di mountain bike, ha ribadito l’egemonia delle ragazze del Trinx Factory Team che hanno letteralmente sbriciolato la resistenza delle avversarie nelle classifiche Donne Elite con Eva Lechner, e Donne Juniores...


Fabio Felline ritrova finalmente il sorriso dopo aver trascorso alcuni giorni difficili a causa dei postumi di una caduta che lo ha costretto a fare i conti con un'infrazione alla sesta costa. «Dopo qualche giorno di riposo ho ripreso a...


«Mancanza di sicurezza, distanziamento sociale non garantito e viabilità stradale fuori controllo»: questo il motivo che ha unito maggioranze e opposizioni di alcuni Comuni del Lago di Como che hanno fatto giungere la loro voce attraverso il sindaco di Oliveto...


4 gare in 4 giorni per i ragazzi del Team Colpack Ballan. Si comincia la DOMENICA con un doppio impegno, a Camerata Picena, in provincia di Ancona, con Antonio Tiberi e Andrea Piccolo in una prova contro il tempo con...


Per un Lombardia che non ha orecedenti nella storia, la Trek Segafredo mette in campo due corridori che questa classica momumento l’hanno già vinta: Bauke Mollema (2019) e Vincenzo Nibali (2015 e 2017, oltre al secondo posto nel 2018). Bauke...


Daniel Martin è stato coinvolto ieri nella caduta che si è verificata prorpio ai piedi del Col de Porte. L’irlandese della Israel Start Up Nation è finito a terra con Higuita e Latour tra gli altri e, dopo essere rimasto...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155