EUROPEI UNDER 23. SPLENDIDO TRIONFO DI LETIZIA PATERNOSTER

DONNE | 09/08/2019 | 14:20
di Danilo Viganò

Volata doveva essere e volata è stata nel campionato Europeo Donne Under 23. Ed è stato trionfo italiano grazie a Letizia Paternoster che, pilotata perfettamente dalle azzurre Vittoria Guazzini e Elisa Balsamo, ha conquistato nettamente il successo. Allo sprint la trentina ha preceduto la polacca Martina Lach e l'olandese Lonneke Uneken.

La corsa è vissuta sui continui attacchi in particolare quelli portati dalle inglesi Holden e per ultima la Pfeiffer Georgi che il gruppo ha ripreso a 9 chilometri dall'arrivo. Poi sono entrate in scena le francesi, e nel finale le italiane con Ragusa, Guazzini, Pirrone e Balsamo a perfezionare la volata vincente di Letizia Paternoser. Per la talentuosa di trentina è il quinto titolo in questa stagione, dopo i tre europei in pista (Eliminazione, Inseguimento a squadre e Madison) e l'oro ai Giochi Europei sempre nell'inseguimento a squadre.

Grande la soddisfazione in casa Italia come conferma il ct Dino Salvoldi: "A tavolino avevamo deciso che se fosse stato un arrivo in volata sarebbe stata Letizia a realizzarla con Elisa, Vittoria ed anche Martina a sua disposizione. Abbiamo ritardato un poco il treno azzurro perché Martina si era attardata…in corsa non sempre tutto funziona come vorresti. Abbiamo gestito questo imprevisto ed in quel frangente c'è stato il forcing della Francia ma poi a due chilometri dal traguardo abbiamo ripreso il controllo della situazione. L'epilogo è stato l'oro".

Una vittoria di squadra per il CT: "E' indiscutibilmente una vittoria di squadra. Quando hai tre atlete come Guazzini, Balsamo disposte a tirare la volata ad una come Letizia, sai che qualcosa di buono accadrà. Sono tre atlete davvero fuoriclasse. Nel mio ruolo sono chiamato a fare delle scelte e loro hanno compreso ed interiorizzato che, in occasioni come questa, se ti metti a disposizione, puoi realizzare grandi cose e, prima o poi, la cortesia torna al mittente. Sono inoltre cresciute insieme e abituate anche a correre nel quartetto: la sintonia e la coesione sono un fattore predominante".

Ordine d'arrivo

1 PATERNOSTER Letizia ITALY
92 km in 2h15'00'' (40,89 km/h) 

2 LACH Marta POLAND

3 UNEKEN Lonneke NETHERLANDS

4 MARTINS Maria PORTUGAL

5 KOCH Franziska GERMANY

6 GÅSKJENN Ingvild NORWAY

7 COPPONI Clara FRANCE

8 GEORGI Pfeiffer GREAT BRITAIN

9 SEITZ Aline SWITZERLAND

10 BALSAMO Elisa ITALY

11 GROSSETETE Maelle FRANCE

12 SWINKELS Karlijn NETHERLANDS

13 BOSSUYT Shari BELGIUM 00:04

14 CALLANDER Rhona GREAT BRITAIN

15 PERINOVIĆ Maja CROATIA

16 BUIJSMAN Nina NETHERLANDS

17 NERLO Aurela POLAND

18 HOLDEN Elizabeth GREAT BRITAIN

19 SKALNIAK Agnieszka POLAND

20 ALONSO DOMINGUEZ Sandra SPAIN 00:07

21 RAGUSA Katia ITALY

22 ROSTOVTSEVA Maria RUSSIAN FEDERATION

23 VAN DER HULST Amber NETHERLANDS

24 STEIGENGA Nicole NETHERLANDS

25 LUTRO Amalie NORWAY

26 LUNDMARK Clara SWEDEN 00:10

27 CASTRIQUE Alana BELGIUM

28 KOLESAVA Anastasiya BELARUS

29 MALKOVA Daria RUSSIAN FEDERATION

30 VERHULST Gladys FRANCE

31 JASKULSKA Marta POLAND

32 FEDOTOVA Kseniia UKRAINE 00:16

33 GUAZZINI Vittoria ITALY 00:19

34 MEERTENS Lone BELGIUM 00:20

35 KUMIEGA Karolina POLAND 00:21

36 IVANOVA Irina RUSSIAN FEDERATION

37 TEUTENBERG Lea Lin GERMANY 00:34

38 PIRRONE Elena ITALY

39 NOVOLODSKAYA Maria RUSSIAN FEDERATION 00:41

40 BAUERNFEIND Ricarda GERMANY

41 BAJGEROVÁ Nikola CZECH REPUBLIC 00:55

42 JOUNIER Lucie FRANCE 00:57

43 WIEL Jade FRANCE

44 FELDMANN Pernille Larsen NORWAY

45 KRASKO Anhelina BELARUS 01:21

46 BURI Fabienne SWITZERLAND

47 ANDRES Michelle SWITZERLAND

48 KNAVEN Britt BELGIUM

49 LUDWIG Hannah GERMANY

50 LE MOUEL Celia FRANCE 02:05

51 FIDANZA Martina ITALY 04:59

52 KULYNYCH Olha UKRAINE 05:20

53 BOOGAARD Maaike NETHERLANDS

54 METTRAUX Lena SWITZERLAND

55 MARTIN MARTIN Sara SPAIN 08:45

56 TSERAKH Hannah BELARUS 08:59

57 HÁJKOVÁ Marketa CZECH REPUBLIC

 

Ritirate:

BLANCO CALBET Iurani SPAIN

FABER Claire LUXEMBOURG 

FISHMAN Romi ISRAEL 

HARSCH Anne-Sophie LUXEMBOURG 

HEITZMANN Dorothea GERMANY 

HRTÁNKOVÁ Júlia SLOVAKIA 

JØRGENSEN Emma Cecilie Norsgaard DENMARK

KALM Kelly ESTONIA 

KIELLAND BJERK Thale Sofie NORWAY

KIRILLOVA Polina RUSSIAN FEDERATION

KLIACHINA Oksana UKRAINE 

KRAHEMANN Lara SWITZERLAND 

LARRARTE ARTEAGA Eukene SPAIN

LOPEZ GALLASTEGI Enara SPAIN

MACHÁLKOVÁ Petra SLOVAKIA 

MELNYCHUK Viktoriia UKRAINE 

NEUMANOVÁ Tereza CZECH REPUBLIC

NIGUL Mathilde ESTONIA 

RYSZ Kaja POLAND 

RYTSEVA Alena RUSSIAN FEDERATION

SKORYSCHENKO Yuliia UKRAINE 

SZABÓ Zsófia HUNGARY 

 

TRUYEN Marthe BELGIUM 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

John Degenkolb lascerà la Trek-Segafredo correrà nelle due prossime stagioni con la maglia della Lotto Soudal e firmò un accordo fino alla fine del 2021. Vincitore nel 2015 della Milano-San Remo e della Roubaix, il tedesco ha lottato a lungo...


In un mondo di predatori, dovrai tu stesso diventare selvaggio. #eurekaairdisc #becomesavage. Ecco la campagna marketing per la nuova Eureka Air disc 2020 di Guerciotti, che sarà svelata a Eurobike 2020.   Stay tuned!


Luis Angel Matè è sicuramente il corridore con più punti alla partenza della prossima Vuelta Espana. Lo spagnolo della COFIDIS si è appena ripreso dalla brutta caduta che lo ha visto protagonista tre settimane fa e riporta una vistosa cicatrice...


Arriva dall’Olan­da un nuovo allarme su una sostanza co­nosciuta già da qualche anno. A rilanciarlo è il quotidiano De Telegraaf a cui Peter van Eenoo, direttore del del DoCoLab di Gand, laboratorio affiliato alla Wada (agenzia antidoping mondiale), ha dichiarato...


Doppio impegno teutonico per l’UAE Team Emirates, in gara nell’appuntamento World Tour dell’EuroEyes Cyclassics Hamburg (25 agosto) e del Deutschland Tour (categoria 2.HC, dal 29 agosto all’1 settembre). Il traguardo di Amburgo è solitamente meta ambita dagli sprinter, motivo per...


Vivaci, spiritosi e sempre più colorati,  i calzini dell’estate sono targati MB Wear ed in particolare appartengono alla nuova collezione Summer Edition. 3 fantasie diverse, leggeri e tecnici al punto giusto per i veri appassionati. per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech.it...


21 tappe per un totale di 3.272, 2 chilometri: questi i numeri de La Vuelta 2019 che si correrà dal 24 agosto al 15 settembre sul territorio spagnolo. Una manifestazione particolarmente attesa che anche nell’edizione di quest’anno vestirà i suoi...


Saranno Yuri Colonna, Andrea Cacciotti e Marco Murgano, protagonisti recenti nella classiche di Viareggio, Capodarco, Scomigo e Briga Novarese, a guidare il Team Casillo Maserati al Gran Premio Colli Rovescalesi, in programma domenica 25 agosto a Rovescala nell'Oltrepo Pavese.La formazione...


Ancora un tassello per cercare di completare la rosa della Valdarno Regia Congressi Seiecom di Leonardo Gigli. E’ di qualche ora fa l’accordo che lega Giovanni Cioni alla squadra di Gigli e Sarri per il 2020. Cioni ottimo scalatore in...


Alé - Cipollini confermata in toto dopo la bella prestazione in Svezia della scorsa settimana. Al Giro di Norvegia femminile, prova valida per il Women's World Tour che si svolge da oggi al 25 agosto, il Team Manager Fortunato Lacquaniti...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy