WNT ROTOR, LA NUOVA SFIDA DI MAGNALDI E VIECELI

DONNE | 16/01/2019 | 07:50
di Guido La Marca

Una realtà che è cresciuta anno dopo anno e che da team di matrice prevalentemente britannica ha saputo trasformarsi in una vera e propria formazione internazionale. Stiamo parlando di WNT-ROTOR Pro Cycling Team, formazione nata nel 2014 con sede e licenza nel Regno Unito e registrata per la prima volta come team Uci nel 2017.

WNT ha scelto il ciclismo perché questo posrt rappresenta al meglio i suoi valori aziendali (empatia, spirito combattivo, spirito da pioniere, spirito sportivo, spirito di gruppo, senso della famiglia) e perché molti componenti delle biciclette da corsa sono prodotti con lavorazioni ad asportazione truciolo grazie ad utensili WNT da aziende come ROTOR, Nikolai, Hope e via dicendo.

WNT è un marchio del Gruppo CERATIZIT specializzato nella vendita e distribuzione di utensili di elevata qualità e offre alla PMI una gamma di servizi unica nel settore. Con più di 9.000 dipendenti, 34 siti produttivi e una rete vendita con 70 uffici nel mondo, il Gruppo è uno dei maggiori player globali nell’industria del carburo di tungsteno. La sponsorizzazione nel mondo del ciclismo è una scelta che rafforza il marchio e rende i prodotti accessibili ad un pubblico più vasto oltre i confini dei target group più ristretti.

Lo scorso anno proprio ROTOR è diventato lo sponsor principale, sede e licenza sono stati trasferiti in Germania, sono arrivati i primi risultati di prestigio e d è stato preparato il terreno per una autentica “rivoluzione” tecnica. La squadra 2019 si è decisaemente rafforzata con l’arrivo di talenti polivalenti come la pluricampionessa mondiale su pista Kirsten Wild e la campionessa europea dell’inseguimento Lisa Brennauer. Il direttore sportivo è l’ex professionista Dirk Baldinger, che ha corso nella massima categoria dal 1994 al 2001 prima alla Polti, poi alla Deutsche Telekom e infine al Tean Nürnberger.


E per il 2019 team tedesco dà il benvenuto anche a due cicliste italiane: Erica Magnaldi e Lara Vieceli. La veneta Lara Vieceli, 25 anni, di Fonzaso (BL), arriva dalla Astana Women’s Team, è una velocista resistente, tagliata per in gare con percorsi particolarmente impegnativi. «Da tempo ero interessata al team WNT-ROTOR, nel 2018 abbiamo parlato del mio passagio e oggi sono veramente entusiasta, perché penso che questa sia una grande opportunità».

Dopo aver conseguito la laurea nel febbraio 2018, Lara punta a nuovi obiettivi: «Vorrei diventare un elemento fondamentale di questa grande squadra ed essere anche parte attiva nel nostro team che sta portando dei cambiamenti epocali nel ciclismo femminile».

La seconda atleta italiana è Erica Magnaldi (nella foto in alto) vincitrice nel 2018 di una tappa del Tour de l’Ardeche. Laureata in medicina, è entrata nella top ten ai mondiali di ciclismo ad Innsbruck, dopo aver conquistato il 4° posto al Tour della California, il 13° al Giro Rosa e il 5° posto al Tour of Yorkshire. «Approdare al WTN Rotor team è una prospettiva nuova ed entusiasmante, non vedo l'ora di scoprire un nuovo ambiente e lavorare al fianco di cicliste straordinarie».

Accanto a Magnaldi e Vieceli il team potrà contare sulle tedesche Lisa Brennauer, Lin Teutenberg, Clara Koppenburg e Kathrin Hammes, sulle olandesi Kirsten Wild, Aafke Soet e Claudia Koster, poi sulla spagnola Ane Santesteban, sulla francese Laura Asencio, sulle austriache Anna Badegruber e Sarah Rijkes e sulla canadese Gabrielle Pilote Fortin.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Recenti esami approfonditi ai quali è stato sottoposto Fabio Aru hanno evidenziato una costrizione dell’arteria iliaca della gamba sinistra che impedisce un afflusso sanguigno adeguato durante la produzione del massimo sforzo. Il persistere di un calo di potenza durante gli...


  Viaggiava in bicicletta Luigi Vittorio Bertarelli, che avrebbe fondato il Touring club ciclistico italiano. Nel 1897 esplorò Basilicata e Calabria, nel 1898 la Sicilia. Portava con sé, fra gli attrezzi, anche una pistola. Viaggiava in bicicletta Enrico Toti, che...


  Il Giro d'Italia è un patrimonio del nostro Paese, un compagno di viaggio per tutti noi, un appuntamento che coinvolge tutti. Che è stato raccontato in mille modi e che merita di essere raccontato ancora in altri mille. Uno...


Complessivamente sono 268 le atlete che oggi prenderanno il via nel doppio appuntamento di Cittiglio. Al “21° Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio”, gara inserita nel calendario UCI Women's WorldTour parteciperanno 129 atlete in rappresentanza di 22 squadre....


Una bella Milano-Sanremo, proprio come l’Androni Giocattoli voleva. Già, perché quella dei campioni d’Italia è stata una Classicissima di Primavera da protagonisti con Fausto Masnada in “modalità” fuga, grazie ad un’azione che a tanti ha fatto venire in mente quanto...


Sono stati 40, 48 i chilometri percorsi in un'ora dal Tandem composto dal ciclista ipovedente Pierre Amighini e della sua guida Stefano Cecini (Team Mortirolo Lanzarote) che sabato 23 al Velodromo Vigorelli di Milano hanno dato vita ad un tentativo sull'ora dal forte impatto sociale....


Oggi il team #YellowFluoOrange correrà una delle grandi Classiche di primavera del Calendario UCI Women's World Tour. Da Taino a Cittiglio, come nelle precedenti edizioni, è stato disegnato il percorso di gara, sulla distanza di 131.1 km e piuttosto ricco...


La città di Belluno sarà la location del Cycling Stars Criterium 2019, ovvero la manifestazione ciclistica che lunedì 3 giugno vedrà sfrecciare tra le vie del centro storico del capoluogo bellunese numerosi campioni reduci dalle fatiche e le emozioni del...


La Tirreno-Adriatico in Italia e la Paris-Nice in Francia hanno rappresentato due test importanti per i corridori che si candidano a essere protagonisti nei Grandi Giri (Giro d’Italia, Tour de France e Vuelta Espana) della stagione 2019. Dalla Francia è...


Il colombiano Sergio Andres Higuita Garcia, portacolori della Equipo Euskadi, ha vinto la terza tappa della Volta ao Alentejo, regolando allo sprint i compagni di fuga. Il portoghese Luís Mendonça è il nuovo leader della corsa che si concluderà oggi....


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy