TROFEO TRIVENETO, CASASOLA E FRUET STELLE DELL'ULTIMA PROVA

CICLOCROSS | 21/01/2019 | 07:38

Colle San Leonardo di Variano di Basiliano è stato la prestigiosa cornice all’atto finale del 39° Trofeo Triveneto di ciclocross. Quasi 300 atleti hanno gareggiato nell’11^ tappa del prestigioso circuito su uno spettacolare tracciato ricco di rampe, scalinate e contropendenze allestito dal due volte campione del mondo Daniele Pontoni. Organizzazione a cura della DP 66 Giant Smp Rigoni in collaborazione con la Gs Varianese e la Pro Loco.

La giornata si è aperta con la prova degli esordienti vinta dal bellunese Mattia Settin (Velociraptors). L’argento degli italiani è riuscito nel finale a distanziare di 10 secondi l’altro bellunese, ovvero Elia Mares (Sorgente Pradipozzo). Terza piazza per il friulano Tommaso Cafueri (Acido Lattico). Stefano Viezzi del Ceresetto ha conquistato la maglia di campione regionale esordienti 1° anno. Mattia Settin ha messo in saccoccia la maglia della classifica finale del Trofeo Triveneto.

Tra le ragazze prova di potenza di Bianca Perusin. La giovane friulana del 1° anno del Pedale Manzanese ha inflitto quasi un minuto e mezzo a Gaia Santin (DP66) e 1’45” a Anna Cecconello (Wilier Breganze). Grazie a questa vittoria Bianca Perusin ha indossato la maglia di campionessa regionale. La classifica finale è andata alla vicentina del Team Wilier  Veronica Grisotto.

Tra gli allievi del 2° anno è stata sfida incertissima. Nelle fasi finali il friulano Bryan Olivo (Bannia) è riuscito a distanziare di qualche metro Edoardo Tagliapietra (Libertas Scorzè) e Fabrizio Perin (Sanfiorese).
Anche la gara riservata agli allievi del 1° anno è stata quanto mai emozionante. Il bolzanino Andrea Dallago (Gs Alto Adige) ha tagliato il traguardo a braccia al cielo con 6 secondi di vantaggio su Edoardo Bolzan (Sorgente Pradipozzo) e con 19 secondi su Riccardo Risato (Industrial Moro).

Tra le allieve è stato spettacolo tricolore. Pronti via e Lucia Bramati e Beatrice Fontana, rispettivamente campionessa italiana del 2° e del 1° anno, hanno composto il tandem di testa. Nel finale la portacolori Sanfiorese ha distanziato la beniamina del Team Bramati, mentre sul terzo gradino del podio è salita Alice Papo (Dp66).

Le classifiche finali del Trofeo Triveneto sono state conquistate da Edoardo Tagliapietra, Andrea Dallago e Beatrice Fontana.
Gli juniores hanno offerto un testa a testa al cardiopalma tra il trevigiano Simone Pederiva (Sportivi del Ponte) e il friulano Cristian Calligaro (Jam’s Bike). Nel combattutissimo sprint conclusivo ha avuto la meglio Pederiva. Terza piazza con un ritardo di 32 secondi per Kevin Pezzo Rosola (DP66). Cristian Calligaro ha potuto comunque festeggiare la leadership della classifica finale.

Lampo tricolore tra le donne open grazie ad una prova superlativa di Sara Casasola. La campionessa italiana Under 23 della DP66 ha preceduto Giovanna Michieletto (Libertas Scorzè) e la prima junior Giada Borghesi (Team Lapierre). Giovanna Michieletto e Asia Zontone hanno indossato le maglie del Triveneto rispettivamente per le donne open e juniores.

La gara clou degli open ha proposto l’azione solitaria dell’esperto trentino Martino Fruet (Team Lapierre) che è riuscito a dare del tu in modo perfetto al tecnico tracciato di gara ed ha così consolidato il vantaggio nella classifica del Triveneto. Marco Ponta (Funbike) ed Enrico Franzoi (Salese) hanno chiuso in 2^ e in 3^ piazza. La classifica degli Under 23 è stata conquistata da Leonardo Cover (Sportivi del Ponte).
Tra i Master vittorie di Carmine del Riccio nella Fascia 1, Sergio Giuseppin nella Fascia 2, Giuseppe Dal Grande nella Fascia 3 e Elis Simeoni tra le Master Women. Hanno centrato il Trofeo Triveneto Carmine Del Riccio, Sergio Giuseppin, Giuseppe Dal Grande ed Elis Simeoni.
Classifiche di squadra alla DP 66 Giant Smp Rigoni (agonisti) e Team Zanolini Bike (Master).

“Desidero ringraziare di cuore tutti gli organizzatori e soprattutto le new entry di Bibione e Nova Gorica – commenta Mirko Barattin, responsabile con Giacomo Salvador del Trofeo Triveneto – Lo sconfinamento oltre l’Italia è stata una scommessa vinta. Numeri in crescita, soprattutto nel settore giovanile. Speriamo che possano crescere anche i numeri degli agonisti per far crescere in modo completo questo bellissimo movimento. E’ stato un Trofeo Triveneto di grande successo e degno delle sue 39 edizioni. Al prossimo anno”.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Si parla di cerchi magici, ma viviamo tra gironi e cerchi dell’inferno. Tra lussuriosi e golosi, avari e iracondi. Sono i peccati del nostro tempo, che sanno più di zolfo che di zafferano. Per rimanere in ambito culinario, tempi grami...


Il 6 luglio, giorno in cui il Tour de France partirà da Bruxelles con la Grand Départ, Continental inizierà il suo primo anno in qualità di uno dei cinque Main Partner del Tour – insieme a LCL, E.Leclerc, Krys e...


Il "piccolo principe” Damiano Cunego, ciclista veronese classe 1981, ha saputo togliersi enormi soddisfazioni nel corso della sua carriera, aggiudicandosi oltre 50 corse tra i professionisti. Oggi, a meno di un anno dal suo ritiro, Damiano è sempre presente all’interno...


La Federazione Ciclistica Italiana insieme all’Agenzia per la Mobilità del Comune di Roma si impegna per una città migliore, più pulita, sicura e a misura di bicicletta e lo fa, come è suo stile, partendo dall’educazione nelle scuole. Firmato, presso...


In questi anni il ruolo dell’Ambassador è diventato un fenomeno molto diffuso visto e considerato il suo ruolo nei social network e nelle varie community. LOOK è un marchio molto attento a questi fattori e dopo essersi mosso benissimo a livello internazionale,...


È arrivata per ultima, con nobile distacco dalle colleghe e si è posta al centro dell’attenzione come una diva. È la nuova moto, a disposizione della Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia, presentata nei giorni scorsi presso la sede di...


Parte dalla Sala Consiliare del Comune di Carmignano la nuova avventura della Big Hunter Beltrami TSA Seanese nel mondo del pedale per quella che sarà la stagione n. 46 della sua splendida storia iniziata nel 1973. Parte con gli auguri...


Anche per la formazione più giovane del Team Wilier Breganze è ufficialmente iniziata la preparazione su strada e, tra meno di due mesi, anche per loro si aprirà ufficialmente il calendario delle gare. L'organico del 2019 presenta ben dieci atlete....


Riparte nel segno dei giovani la stagione della Ciclistica San Miniato-S.Croce sull’Arno dopo il patto di collaborazione siglato con il gruppo sportivo Stabbia Ciclismo dal quale sono arrivati a San Miniato alla corte del presidente Franco Biagini un bel gruppo...


La Delio Gallina Colosio Eurofeed si sta comportando molto bene alla Boucles du Haut Var in Francia. Dobbiamo riconoscere che i ragazzi guidati da Cesare Turchetti hanno tanta qualità e voglia di fare. Tant'è che nelle prime due tappe, compresa...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy