COLORADO. CANOLA RE DELLA COMBATTIVITÀ

PROFESSIONISTI | 13/08/2017 | 09:54
Un’altro piazzamento TOP 5 per il team NIPPO Vini Fantini impegnato in America al Colorado Classic. Marco Canola conquista il quarto posto di giornata al termine di una dura gara resa difficile dalla pioggia. Il corridore #OrangeBlue, vincitore del primo GPM, correrà l’ultima tappa di Denver con la maglia “Orange” di corridore più Aggressivo. Si tratta di un riconoscimento che testimonia ancora una volta la determinazione e la voglia di ottenere risultati con cui corre il prossimo Capitano del team NIPPO Vini Fantini. 

Buona la prestazione di Ivan Santaromita, che rimane nel primo gruppo degli inseguitori e aiuta Marco Canola per l’arrivo finale, e di Yuma Koishi. Il corridore Giapponese riesce ad entrare nella prima importante fuga di giornata, ma una caduta lo porta ad essere ripreso dal resto del gruppo.

LA GARA

La terza tappa del Colorado Classic 2017 si corre a Denver, in un circuito di 127,5km e con 2 GPM da scalare. La classifica generale vede i primi 3 corridori in una manciata di secondi, per cui il gruppo controlla la gara e i singoli attacchi. All’inizio della salita di Coal Creek un gruppo di 13 corridori, tra cui l’#OrangeBlue Yuma Koishi, decide di attaccare andando a guadagnare una ventina di secondi dal resto del gruppo. I fuggitivi faticano a collaborare, per cui 3 corridori attaccano nuovamente per guadagnare la testa della corsa. Ai 3 corridori se ne aggiungono presto altri 5, tra i quali Marco Canola, Manuel Senni e Serghei Tvetcov. Marco Canola vince il primo GPM di giornata, ma all’inizio della seconda salita Senni e Tvetcov sferrano l’attacco decisivo che li porterà a giocarsi la vittoria finale. Il corridore #OrangeBlue, aiutato dal compagno di squadra Ivan Santaromita rientrato nel gruppo degli inseguitori, conquista il quarto posto al termine della volata. 


IL PROTAGONISTA

Marco Canola all’arrivo commenta con queste parole la gara appena conclusa: “Sentivo di star bene per cui ho deciso di entrare nel gruppo di testa durante la prima salita, andando a vincere il primo GPM. Davanti andavano molto forte e sia io che Ivan Santaromita abbiamo fatto del nostro meglio per cercare di tenere il loro passo. Sull’ultima salita l’attacco di Senni e Tvetcov è stato decisivo.” Sulle prossime gare il corridore #OrangeBlue è fiducioso: “Oggi darò il meglio per ottenere un importante risultato nella gara conclusiva del Colorado Classic. Sono convinto che questo tour americano mi abbia portato nella condizione giusta per raggiungere risultati nella parte finale di stagione.”

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

La notizia era nel’aria da settimane e ora è ufficiale: la Dimension Data correrà nelle prossimne tre stagioni con biciclette BMC Switzerland. Si tratta di una mossa significativa che porta le innovative tecnologie BMC e il pedigree di BMC nel...


Ha sbagliato, su questo non ci sono dubbi, Gianni Moscon ha sbagliato a reagire, a tagliare la strada, ad alzare le mani dal manubrio. Su questo non ci sono dubbi. Però, consentitemi di infilare anche qualche però. Va bene bandire...


Torna a vincere Daniele Bono! Il giovane bresciano di Monticelli Brusati, 13 anni, ottiene infatti la sua seconda affermazione stagionale sultraguardo di Saccolongo, nel Padovano, dove gli Esordienti di primoanno si sono sfidati nel Gran Premio Tecnodue.Bono allo sprint si...


È l'australiano Brenton Jones il più veloce sul traguardo di Xining, dove si è conclusa la seconda tappa del Qinghai Lake Tour 2018. Jones, che corre con la maglia della Delko Marseille, ha preceduto allo sprint Jacob Hennessy (Mitchelton BikeExchange)...


Si chiude con un doppio podio il week end da protagonista del VO2 Team Pink, iniziato con il quinto posto Junior di sabato a firma di Sofia Collinelli nella gara Open di Sarcedo (Vicenza). La domenica ha visto il sodalizio...


Grande giornata di ciclismo giovanile, quella che abbiamo vissuto ieri a Costamasnaga, con le gare riservate proprio ai giovani. Una giornata che merita di essere rivissuta attraverso le immagini che vi proponiamo. Buona visione.


Mattia Viel e Nick Yallouris rafforzano la loro leadership al termine della quinta serata della 6 Giorni di Torino: al Velodromo “Pietro Francone” di San Francesco al Campo la coppia in maglia Nexus ha vinto il giro lanciato (21”54), precedendo...


Il belga Kenny Dehaes mette a segno il colpo vincente e si rivela il più veloce in volata sul traguardo del Gp Ville de Perenchies, corsa francese di categoria 1.2. Alle sue spalle il connazionale Emiel Vermeulen ed il transalpino...


Il 27enne greco Georgios Bouglas è la prima maglia gialla del Tour of Qinghai Lake 2018 dopo la bella volata nella frazione iniziale da Ledu a Xinang. Il portacolori del Ningxia Sports Lottery - Livall Cycling Team è uno dei...


Una volata per un piazzamento al termine di una giornata in fuga, uno sbandamento, una caduta stupida e il braccio che si spezza. È finita così per Serge Pauwels la quindicesima tappa del Tour de France. E con questa caduta,...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy