SIXS. STOP AL FREDDO CON LA LINEA MERINOS WOOL

ABBIGLIAMENTO | 11/01/2018 | 09:51
Spesso ai capi intimi non si da il giusto peso, anche perché il ciclista ”medio” pensa che le maglie intime invernali siano tutte uguali. Ecco, partiamo proprio da questo spunto, anche perché non si potrebbe commettere errore più grande. In casa SIXS,  le maglie intime sportive  le fanno da sempre e probabilmente sono tra le migliori in circolazione. La nuova linea merinos Wool è una splendida idea, una fusione tra tecnologia e natura che ha del portentoso. www.six2.biz/linea/merinos-wool Il merito del successo di SIXS va certamente ad una visione pionieristica che li ha portati ad essere i primi ad utilizzare i filati di carbonio nei capi intimi, ma sarebbe semplicemente riduttivo fermarsi a questo.

L’idea di fondere un materiale tradizionale come la lana merino (il filato che in assoluto ha il maggior potere termoregolante tra tutte le fibre naturali) con il carbonio, il polipropilene, la poliammide e l’elastan è un’idea vincente e quanto mai attuale. Questo mix porta la lana nel futuro e offre la compressione e la risposta alla sudorazione tipica di un capo moderno. Il polipropilene viene posizionato all’interno del capo, mentre la lana merino ( anche se più morbida e leggera della lana normale ) viene tenuta all’esterno per non dare fastidio al contatto diretto con la pelle. Il polipropilene è un filato idrofobo che allontana il sudore dalla pelle mentre la lana posizionata nello strato esterno mantiene il calore formando così un vantaggioso binomio . Il carbonio, oltre ad essere importante per la termoregolazione, fornisce anche le proprietà batteriostatiche necessarie impedendo la formazione dei cattivi odori. In questo frangente, va detto che anche la lana merino non favorisce i cattivi odori e ha il pregio di dissipare bene il sudore, asciugandosi in fretta.

5.jpeg 

Visto il freddo degli ultimi tempi, sono stato in grado di provare bene tutte e tre le maglie, ovvero la TS2 (girocollo-link), TS3 (lupetto-Link) e TS13 Merino (lupetto con zip -Link), differenti l’una dall’altra solo per la tipologia del colletto. Il peso del tessuto è di 164gr/mq, non male per un tessuto cosi caldo e performante con una composizione finale di 54% lana merinos, 30% polipropilene, 12% poliammide, 2% carbonio, 2%.

6.jpeg 

La Seamless Technology fa in modo che i capi siano prodotti senza cuciture per un comfort davvero unico, mentre il mix di tessuti utilizzati tiene veramente molto caldo. Penso che questo sia l’intimo più caldo che abbia provato in questa stagione, alla pari con la TS3W (qui il nostro link), questo è poco ma sicuro. Per la scelta del tipo di colletto, quello dipende da voi e dalla sport che praticate.

7.jpeg 

L’abbinamento migliore è con la giacca Soft W di SIXS, una prima barriera contro il freddo che pone grande attenzione alla traspirabilità grazie appunto alla presenza di pannelli realizzati con il celebre tessuto in carbonio targato SIXS. Detto questo, se pedalate e siete freddolosi, vi consiglio di utilizzate una maglia della Linea Merinos Wool (colore wool grey ,taglie s/m, l/xl, xxl/3xl) e calzini  Luxury Merinos (qui il link) praticando running o sci di fondo, poiché una cosa è certa, il freddo non sarà un problema.  

8.jpeg 

www.six2.biz

 

★★★★★ materiali
★★★★☆
tecnologia
★★★☆☆
elasticità
★★★★★
calore
★★★★★
comodità
★★★★★
versatilità

Giorgio Perugini
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Greg Van Avermaet va a caccia di un monumetno prestigioso come la Sanremo e sarà il capitano della CCC nella Classicissima. Ad affiancarlo ci saranno Michael Schär, Gijs Van Hoecke, Nathan Van Hooydonck, Guillaume Van Keirsbulck, Łukasz Wiśniowski e Alessandro...


"Mi piacerebbe costruire una filiera dei musei dello sport, perché non solo il gesto sportivo e le intramontabili imprese dei campioni, ma anche l'attività produttiva, si pensi appunto alla produzione delle biciclette, sono l'espressione diretta dell'immenso patrimonio culturale di questa...


Sono passati solo due anni dal lancio delle Extreme RR e dell’innovativa tecnologia brevettata XFrame® e oggi,  con le nuovissime EXTREME PRO ai piedi,   penso che Northwave abbia raggiunto e sorpassato traguardi inimmaginabili in termini di prestazioni. Le nuove Extreme PRO sono esaltanti...


Un colpo d’occhio magnifico nella piazza centrale di Barberino di Mugello. Protagonista lo splendido gruppo di giovani atleti in maglia giallo e rosa. Valori, principi ed esempi positivi, che il grande campione mugellano di Bilancino Gastone Nencini ha lasciato in...


  Il Centro Commerciale La Fattoria è stato lo scenario della presentazione ufficiale degli atleti del gruppo ciclistico A.S.D Bosaro Emic. La società, guidata dal Presidente Massimo Rossi e sostenuta dalla storica Ditta EMIC Industria manufatti in cemento della famiglia...


Domenica 17 Marzo il Pedale Agratese ha presentato ufficialmente la formazione giovanissimi che sara' presente alle numerose corse del panorama Brianzolo e non solo. Inizia così, puntuale come per il passato, di fronte al sagrato della chiesa di Agrate Brianza,...


Il Tour de France mette a segno un altro accordo di prestigio: fino al 2023, infatti, la tappa conclusiva partirà dal Dipartimento delle Yvelines. «Si tratta del frutto di un rapporto profondo di collaborazione che si è instaurato da dieci...


Questa mattina, alla Camera di Commercio di Varese, è stato presentato il programma delle tante iniziative allestite dalla Cycling Sport Promotion in occasione del “21° Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio”, gara inserita nel calendario UCI Women's WorldTour e...


Lo spagnolo Enrique Sanz ha vinto allo sprint la prima tappa della Volta ao Alentejo, precedendo nell'ordine Mendonça e De Mateus, entrambi portoghesi. Quella di Sanz è la prima vittoria stagionale ottenuta dal Team Euskadi Basque Country. ORDINE D'ARRIVO 1...


Cees Bol regala a sorpresa la prima vittoria della stagione al Team Sunweb. A sorpresa perché il capitano designato del team era Walscheid che però è finito a terra proprio sul rettilineo finale, in una caduta nella quale sono rimasti...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy