HOME | EDIZIONE DIGITALE | SQUADRE | ATLETI | CALENDARIO PROF. 2017 | OSCAR | RIVISTA | TUTTOBICITECH |  
 
IL SITO DI RIFERIMENTO DEL CICLISMO ITALIANO
GHIROTTO MASSIMO
E' nato a Boara Pisani (Pd) il 20 giugno 1961, aitante passista, eccellente ed esemplare uomo-squadra, seppe ritagliarsi un significativo spazio intorno al 1990 con qualche bella vittoria tra cui brilla la Wincanton Classic, prova di Coppa del Mondo, del 1992 ottenuta con uno splendido ed antusiasmante assolo. Già in Nazionale ai Mondiali tra i dilettanti (7° nella 100 km del 1982) rappresentò un'ottima pedina della nostra compagine anche nelle prove iridate della categoria maggiore: sei volte in azzurro nella prova su strada, sfiorò la grande impresa ad Agrigento dove dovette accontentarsi di un amarissimo 4° posto. Spesso in luce sui tracciati vallonati, ottenne tre vittorie di tappa al Giro tra cui la Torino-Oropa del 1993 con una strepitosa azione solitaria. Due i successi di giornata al Tour nel 1988 e nel 1990 ed uno alla Vuelta nel 1989. Professionista dal 1983 al 1995 ottenne 23 vittorie fra le quali il Trofeo Matteotti nel 1987, la Coppa Placci nel 1987, il Gp Larciano nel 1988, il Giro del Veneto nel 1990 e 1992, La Tre Valli Varesine nel 1992 e 1993, il Giro delle Valli Minerarie nel 1994, mantre fra i piazzamenti migliori un 3° posto al Campionato Italiano del 1986.
 
I PIU' LETTI
 
DA NON PERDERE
RITRATTI DALLA A ALLA Z
+ Tutti i ritratti
ALBI D'ORO
+ Albi d'oro
OSCAR TUTTOBICI
+ Oscar tuttoBICI
I NOSTRI LIBRI

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy