HOME | EDIZIONE DIGITALE | SQUADRE | ATLETI | CALENDARIO PROF. 2017 | OSCAR | RIVISTA | TUTTOBICITECH |  
 
IL SITO DI RIFERIMENTO DEL CICLISMO ITALIANO
GAUL CHARLY
Nato l’8 dicembre 1932 in Lussemburgo, è stato professionista dal 1953 al 1965 collezionando oltre quaranta vittorie. È stato sicuramente uno dei più grandi scalatori che la storia del ciclismo abbia mai avuto. E si esaltava soprattutto nelle più terribili condizioni climatiche: memorabili i suoi successi nella bufera del Monte Bondone, al Giro d’Italia del 1956, e nella tappa di Chevreuse, con sette colli, al Tour de France del 1958. Corridore da corse a tappe, aveva nella capacità di concentrazione il suo tallone d’achille. Vinse due volte il giro d’Italia, nel 1956 e nel 1959, e una volta il Tour de France, nel 1958, conquistando due volte la maglia a pois di miglior scalatore. Nel suo palmarés anche tre Giri del Lussemburgo, sei titoli nazionali ed il terzo posto al campionato mondiale del 1954, dove giunse alle spalle di Bobet e Schaer.
 
I PIU' LETTI
 
DA NON PERDERE
RITRATTI DALLA A ALLA Z
+ Tutti i ritratti
ALBI D'ORO
+ Albi d'oro
OSCAR TUTTOBICI
+ Oscar tuttoBICI
I NOSTRI LIBRI

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy