HOME | EDIZIONE DIGITALE | SQUADRE | ATLETI | CALENDARIO PROF. 2017 | OSCAR | RIVISTA | TUTTOBICITECH |  
 
IL SITO DI RIFERIMENTO DEL CICLISMO ITALIANO
ANQUETIL JACQUES
Nato a Mont-Saint-Aignan, nei pressi di Rouen l’8 gennaio 1934, Jacques Anquetil è stato un campione non molto amato dalle folle, per il suo carattere schivo e per la meticolosa precisione delle sue vittorie. Il primo Tour de France lo vinse a 23 anni, con un distacco di un quarto d'ora sul secondo. È l'unico corridore ad avere vinto nella stessa annata - era il 1964 - i Giri di Spagna, Italia e Francia. Otto anni prima aveva battuto il record dell'ora stabilito dal suo idolo Fausto Coppi. Unico neo nella sua eccezionale carriera furono le corse in linea: non si aggiudicò mai una Milano-Sanremo, una Parigi-Roubaix, né un Giro di Lombardia. In compenso è stato il primo uomo della storia ad aggiudicarsi cinque volte il Tour de France. Nel suo palmarés anche 2 Giri e una Vuelta. È considerato il più grande cronoman di tutti i tempi: per tutti, basta segnalare i suoi nove successi nel Gp delle Nazioni. Professionista dal 1954 al 1969, vanta 205 successi. È passato alla storia anche per i suoi atteggiamenti da gran signore e la leggenda vuole che nelle borracce avesse champagne al posto dell’acqua. È morto, stroncato dal cancro, il 18 novembre 1987.
 
I PIU' LETTI
 
DA NON PERDERE
RITRATTI DALLA A ALLA Z
+ Tutti i ritratti
ALBI D'ORO
+ Albi d'oro
OSCAR TUTTOBICI
+ Oscar tuttoBICI
I NOSTRI LIBRI

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy