HOME | EDIZIONE DIGITALE | SQUADRE | ATLETI | CALENDARIO PROF. 2017 | OSCAR | RIVISTA | TUTTOBICITECH |  
 
IL SITO DI RIFERIMENTO DEL CICLISMO ITALIANO

POGGIANA. SPRINT VINCENTE DI CONCI

Seconda vittoria per il corridore trentino

 
DILETTANTI | E' una Zalf Euromobil Désirée Fior davvero super quella che ha interpretato nel migliori dei modi il 42° Gp Sportivi di Poggiana riuscendo a conquistare uno straordinario successo con il 20enne di Pergine Valsugana (Tn), Nicola Conci bissando quanto era riuscito a fare nel 2013 il vicentino Andrea Zordan.

Il ragazzo che la prossima settimana vestirà la maglia azzurra della nazionale italiana al Tour de l'Avenir è stato autentico mattatore dell'internazionale trevigiana riservata agli under 23 bissando così la vittoria ottenuta lo scorso 23 aprile sul traguardo di San Vendemiano (Tv).

A preparare il terreno all'attacco di Nicola Conci sono stati i compagni di squadra ben orchestrati dai ds Gianni Faresin, Luciano Rui e Ilario Contessa: Simone Bevilacqua e Filippo Rocchetti, infatti, sono stati bravi ad inserirsi nella fuga della prima ora mentre il forcing di Samuele Battistella ha creato selezione in salita. A 60 chilometri dal traguardo è arrivato l'allungo di Conci che si è involato verso il traguardo in compagnia dei migliori di giornata regolandoli poi in uno sprint serratissimo.

La ventesima vittoria del 2017, dunque, ha un sapore particolare per tutta la grande famiglia della Zalf Euromobil Désirée Fior oggi impegnata nella manifestazione sostenuta con passione da Pasta Zara.

"Ci tenevo tanto a vincere," ha detto il trionfatore Nicola Conci. "L'anno scorso mi ero classificato undicesimo, oggi è andata bene. La mia squadra ha fatto un lavoro perfetto e i miei compagni hanno corso in maniera impeccabile, inserendosi in tutti i tentativi e animando la corsa. Quando mi sono trovato davanti, nella fuga a cinque, ho capito che ce l'avremmo potuta fare, anche se Australia e Colpack rappresentavano un'incognita. Nelle battute conclusive eravamo tutti stanchi e, per me, la possibilità di arrivare allo sprint era lo scenario migliore. Voglio dedicare questa vittoria a tutta la squadra che mi ha sostenuto, alla mia famiglia ma soprattutto a Luciano Camillo, il nostro ds che ci tiene particolarmente a questa corsa" .

 
13 Agosto 2017 | 15:36
 
Copyright © TBW
 
Photogallery
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
    

Per poter commentare i post devi esser registrato.
Se sei giá nostro utente esegui il login altrimenti registrati.
 
Username:Password: 
 
Hai dimenticato i tuoi dati? Clicca qui
 
 
I PIU' LETTI
 
DA NON PERDERE
RITRATTI DALLA A ALLA Z
+ Tutti i ritratti
ALBI D'ORO
+ Albi d'oro
OSCAR TUTTOBICI
+ Oscar tuttoBICI
I NOSTRI LIBRI

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy