1 Gennaio 1970 | 01:00
 
Copyright © TBW
 
COMMENTI
La Nazionale
Martedì 11/9/2012    ruotone
Portiere: Rocco Buttiglione
Difensori: Rocco Papaleo, Rocco Barocco, Rocky 1, Rocky 2
Centrocampisti: Rocky 3, Rocco Francis Marchegiano (Rocky Marciano), Nino la Rocca
Attaccanti: Rocco Tanica, Rocco Siffredi

Allenatore: Nereo Rocco
Magazziniere: Bettini
Massaggiatori: Rocco e i suoi fratelli
Accompagnatore, Bodyguard: Rocca di Botte
Medico Sociale: San Raffaele del Monte Tavor
Cheerleaders: Michela Rocco di Torrepadula, Stefania Rocca
 
In bocca al lupo a tutti gli atleti
Martedì 11/9/2012    Melampo
Forza ragazzi, comunque vada, sarà un successo.
 
VIVA L'ITALIA
Martedì 11/9/2012    csanti
Ovviamente e sempre VIVA L' ITALIA. Non facciamo l'errore di confondere i corridori con la politica - sportiva, lo fecero a Verona tirando sputi e uova sull'ammiraglia della Nazionale contro Franco Ballerini urlandogli ad ogni giro "bastardo". E non ho mail letto scuse e pentimenti. Condividendo o no le scelte e la politica federale, facciamo il tifo per i nostri ragazzi. VIVA L'ITALIA.

claudio santi
 
Martedì 11/9/2012    arnie61
scelte condivisibili, mi sorprendono la convocazione di nizzolo, evidentemente non solo sprinter, e trentin ke non mi sembrava aver fatto grossi risultati di recente.Semmai 2 considerazioni; 1) bettini dice ke paolini è utile nel gestire la corsa; ma come può esserlo andando in fuga come a copenhagen e a londra, quindi senza sapere come stanno i leaders nostri ed avversari? 2) di rocco dice:giusto dare una seconda chance agli ex-dopati.e allora xkè non li vuole in nazionale?
 
Largo ai giovani...
Martedì 11/9/2012    The rider
Forza Azzurri e fatevi onore.
Un grosso in bocca al lupo a Bettini e ai suoi ragazzi.

Pontimau.
 
Psicanalista cercasi
Martedì 11/9/2012    ruotone
"Non sono d'accordo con una amnistia generale, ma con l'offrire una seconda chance agli atleti sì."
Si richiede trattamento sanitario obbligatorio presso il centro medico HSR.
Sospetta assunzione di elevate quantità di VInAiGRA in soggetto depresso, con manie di persecuzione verso soggetti utilizzanti velocipedi e turbe psichiche di natura bipolare bipartisan.
Fine satira.
----------------------
Non si riesce a credere a quanto riportato. Potreste pubblicarne l'audio?
Così non è sufficientemente verosimile.
 
ok
Martedì 11/9/2012    claudino
giusto cosi spazio , spazio per i piu giovani! capecchi boh!con quel che ce in giro ha fatto una bella fatica trovare 12 nomi.
 
La Nazionale di ruotone...
Martedì 11/9/2012    sbrinzoblu
....spettacolo!!! ho riso un ora per sta formazione scritta nel primo commento!
cmq Felline ha una grande occasione ma se non riuscirà a portar la medaglia a casa non crocifiggiamolo. questo deve esser un passo verso il futuro, lui ci darà grandi soddisfazioni, perciò in ogni caso è un ragazzo da sostenere.
 
Personalmente, avrei...
Martedì 11/9/2012    Fra74
portato i seguenti ciclisti: Moser, Malori (strada e crono),Ulissi, Cataldo, Nibali, Oss, Nizzolo, Bennati, Felline, riserve: Trentin e Gatto.
Francesco Conti.
 
non è male
Martedì 11/9/2012    lupin3
se sarà corsa veramente dura l'unico che può dire la sua è Nibali. Altrimenti ci sono buone possibilità per i giovani scattisti che abbiamo.
 
Di Rocco ci sei o ci fai???
Martedì 11/9/2012    valentissimo
Ma che dici??? Sei d'accordo per offrire una seconda chance? ma, non sei tu che hai chiuso le porte della nazionale a chi è stato squalificato? E non sei tu che volevi escludere gli squalificati dai campionati italiani???
Ti prego, fai pace con il tuo cervello e VAI VIA!!!!
 
Nazionale
Martedì 11/9/2012    bastonato
penso che i nominativi siano quelli giusti. Finalmente viene riconosciuto il merito di Marcato. Era ora. Ha scelto gente che alla vuelta si è vista, forse Ulissi e Trentin (soprattutto) non sono al 100% ma sono giovani. Scusa Fra75, ma riproporresti Bennati? Battuto 5 volte da un velocista che sta emergendo adesso e mancavano i più forti? Oss? non mi sembra avere una accettabile condizione; forse dovrebbe decidere di fare il gregario come si deve (quello lo sa fare).
Saluti

P.S. solo una cosa buona ha portato la decisione di Di Rocco: non abbiamo rischiato Cunego come capitano.
 
D'accordissimo con Valentissimo.
Martedì 11/9/2012    Monti1970
Una seconda possibilità ! Pero' , intanto li ha esclusi a vita dalla nazionale. Che persona incoerente!!! Ma come si fà a dire e fare certe cose??? Abbasso di Rocco
 
Ma Di Rocco ci è o ci fa?
Mercoledì 12/9/2012    glennpeter
"Non sono d'accordo con una amnistia generale, ma con l'offrire una seconda chance agli atleti sì. Il nostro impegno sarà proprio quello di capire e aiutare gli atleti e soprattutto fare in modo che non siano più gli unici a pagare. Lasciatemi chiudere con un auspicio: presentiamo la nuova maglia, torna azzurra e speriamo che ci porti bene". Avete letto bene, queste sono le parole di Renato Di Rocco, presidente della FederCiclismo. Che qui si mostra favorevole all'offerta della seconda chance per gli atleti. Peccato che è la stessa persona che impone ai Ct delle proprie Nazionali di non convocare atleti che hanno scontato squalifiche per doping superiori ai 3 mesi o addirittura atleti mai squalificati che sono però sottoposti ad indagini. Qui, caro Di Rocco, la seconda chance si va a far benedire. Per il bene del ciclismo, faccia pace con se stesso. E se ha bisogno di tempo, per ottemperare a questo scopo, si faccia per un po' da parte.
 

Per poter commentare i post devi esser registrato.
Se sei giá nostro utente esegui il login altrimenti registrati.
 
Username:Password: 
 
Hai dimenticato i tuoi dati? Clicca qui
 
 
L'ARENA
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. 10 a Nibali e alla Francia che ama il Tour
di Pier Augusto Stagi I Campi Elisi, l’Arco di Trionfo, la Torre Eiffeil, place de la Concorde… > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Martin e Ghirotto giganti. Valverde adieu
di Pier Augusto StagiGran bel corridore, oggi gran bel commentatore per le reti radiofoniche di Stato, > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Voto 2 a chi accusa senza guardare
di Pier Augusto StagiSe fanno i calcolatori non piacciono perché speculano e non danno spettacolo. Se > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Il Tourmalet mortificato, assassini!
di Pier Augusto StagiL’avevano già fatto con l’Izoard, la cima di questo Tour, inserendolo ad oltre > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Majka e Visconti i migliori, Valverde no
di Pier Augusto StagiQuando si dice: va in fuga perché lo lasciano andare. Cosa ci vuole? Sì sì, provateci. > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Rogers da 10, Van Garderen non c'è più
di Pier Augusto StagiNella prima tappa pirenaica si muove un big, il nostro big, il numero uno, il punto > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Bauer il migliore, Sagan dormiglione
di Pier Augusto StagiChiedano chi era Bitossi, per capire cosa significa gettare alle ortiche una grande > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Alessandro De Marchi il rosso del Tour
di Pier Augusto StagiOggi a Grenoble si è visto anche don Daniele Laghi, il prete dei ciclisti, che > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Nibali sublime, Porte evapora
di Pier Augusto StagiIn Kazakistan amano alla follia l’Italia e gli italiani. Sanno tutto di noi, e > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Nibali sicuro, Sagan senza santi
di Pier Augusto StagiDomani le Alpi, nel giorno dei 100 anni di Ginettaccio e dei 19 anni dalla tragica > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Talansky meglio di Gallopin
di Pier Augusto StagiTappe di trasferimento si definivano un tempo, sì andate a dirlo ad Andrew Talansky, > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Nibali 9 in storia e 5 a chi non la sa
di Pier Augusto StagiIn pratica Vincenzo Nibali, dopo aver pedalato per un’ora e mezza (la maggior parte > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Nibali e Scarponi da sogno, Kwiato crescerà
di Pier Augusto StagiCose da Tour. Cose che succedono, anche ai grandissimi come Alberto Contador, costretto > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Nibali perde la maglia ma non la testa
di Pier Augusto StagiPerde la maglia Vincenzo, ma non perde la testa. Con il cuore – basta vedere la > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Contador, punture di spillo. E l'Astana?
di Pier Augusto StagiBastano tre salite, ben messe e arcigne per far saltare il tappo alla bottiglia > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Trentin coglie l'attimo, Sagan lo butta via
di Pier Augusto StagiIl ciclismo ha memoria e non dimentica. Al km 174 di gara la corsa tocca il paese > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Kittel stecca, Greipel no. Voglio Petacchi
di Pier Augusto StagiNella terra dello Chamapagne tanta acqua. Ma anche vento, tanto vento. Il viaggio > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Nibali da urlo, gli altri in silenzio
di Pier Augusto StagiChe tappa ragazzi, che spettacolo! Certo, lo diciamo perché Vincenzo ci ha fatto > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Ci mandano il Tour al massacro
di Pier Augusto StagiTenetevi forte, ma non tantissimo, perché su quelle strade bisogna essere potenti > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Che bello se il Giro avesse una Nazione
di Pier Augusto StagiGood bye England, thank you so much. Grazie di cuore per lo spettacolo che ci avete > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Nibali immenso, Contador e Froome no
di Pier Augusto StagiCi voleva davvero una giornata così. Un colpo di classe da autentico solista del > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. La corsa rosa arrossisce e Cav che fa?
Una marea di persone sulle strade. Chilometri e chilometri di entusiasmo senza soluzione di continuità. > >
 
 
DA NON PERDERE
RITRATTI DALLA A ALLA Z
+ Tutti i ritratti
ALBI D'ORO
+ Albi d'oro
OSCAR TUTTOBICI
+ Oscar tuttoBICI
I NOSTRI LIBRI