1 Gennaio 1970 | 01:00
 
Copyright © TBW
 
COMMENTI
grande Yuri
Venerdý 27/3/2009    serbis69
Che soddisfazione. Queste sono le vittorie vere perchŔ fatte nell'assoluto rispetto dello sport pulito. Eri stato abbandonato da tutti e grazie ai Fanini, ora stai dimostrando al mondo che potresti vincere anche al Giro d'Italia. VorrÓ dire che ti seguiremo sempre con grande interesse al Giro nel Giro. In bocca al lupo
 
complimenti ma......
Venerdý 27/3/2009    palmirobici
non era fanini che diceva che chi vinceva si dopava perch├ę era impossibile vincere a pane e acqua con questo ciclismo?e mi sembra che anche il direttore sportivo di l'anno scorso lo sosteneva,gavazzi.e ora che il figlio a cominciato a vincere come la mettiamo?bisogna stare zitti......
 
palmiro
Venerdý 27/3/2009    serbis69
Io seguo da vicino le vicende dell'Amore & Vita e ti dico che una rondine non fÓ primavera. Se in una stagione ottieni una vittoria ogni tanto non hai certo bisogno di doparti, soprattutto se sei un velocista vero come Metlushenko. Fanini gli ha solo dato la possibilitÓ di tornare a far vedere a tutti quanto sia forte.
 
Quando vince Fanini, esulto perchè "gode" un personaggio inimitabile
Venerdý 27/3/2009    renzobarde
Quando vince "Amore & Vita" sono tanto felice perchŔ penso alla gioia di Ivano che pu˛ dimenticare per qualche ora le offensive vigliacche che contro di lui( nemico degli imbroglioni !) scatenano i fautori, i praticanti e gli affezionati del doping nel ciclismo. Renzo Bardelli www.renzobardelli.it
 
mitico Metlushenko
Venerdý 27/3/2009    roger
Sei stato scoperto vincente nel 2002, sei quasi morto nel 2005 ed ora sei tornato vincente. Grazie Yuri e grazie Amore & Vita. Queste sono storie e fatti che contano nel ciclismo e dovrebbero sempre essere esaltati.
 
Complimenti a tutto il Team A&V
Venerdý 27/3/2009    lgtoscano
Complimenti a tutto il Team, ma un complimento speciale ad Ivano Fanini perchŔ sa trasmettere a tutti una grinta straordinaria, ti insegna ad non arrendersi mai anche contro i mulini a vento, e questa vittoria lo dimostra.
 
bravi
Venerdý 27/3/2009    supercar
vi seguo sempre con interesse perchŔ mi piacciono le battaglie ed i valori che protate nello sport. Sono contento per questa vittoria perchŔ equivale ad un titolo iridato. Quando Metlushenko aveva recuperato dal brutto incidente nessuna squadra si Ŕ degnata di ingaggiarlo. Questa vittoria che gli ha portato a mettere dietro una squadra da 15 milioni come la Katuscia e la Liquigas che ci si avvicina a questa cifra, e parliamo di velocisti come Chicchi (ex campione del mondo) e Napolitano giÓ vinceti quest'anno, Ŕ una soddisfazione unica. Per una squadra come l'Amore & Vita che si deve senz'altro raccomandare con gli organizzatori e pagarsi le spese per andare alle corse, questa vittoria Ŕ un premio meritatissimo. Complimenti a Yuri ma soprattutto ai Fanini ed ai suoi sponsor
 
Bella sorpresa
Venerdý 27/3/2009    rufus
Devo fare parziale ammenda: nei giorni scorsi avevo scritto che l'Amore & Vita mi sembrava una squadra piuttosto povera tecnicamente, ed eccomi subito smentito. Felicemente smentito, direi, in quanto le vicissitudini di Metlushenko degli anni passati non gli hanno tolto la voglia di combattere e la vittoria di oggi ne Ŕ la testimonianza. Un bravo anche a Ivano Fanini e a tutto lo staff. Resto comunque dell'avviso che a questa squadra manchi qualche elemento di esperienza che possa supportare maggiormente i tanti giovani presenti.
 

Per poter commentare i post devi esser registrato.
Se sei giá nostro utente esegui il login altrimenti registrati.
 
Username:Password: 
 
Hai dimenticato i tuoi dati? Clicca qui
 
 
L'ARENA
 
DA NON PERDERE
RITRATTI DALLA A ALLA Z
+ Tutti i ritratti
ALBI D'ORO
+ Albi d'oro
OSCAR TUTTOBICI
+ Oscar tuttoBICI
I NOSTRI LIBRI