1 Gennaio 1970 | 01:00
 
Copyright © TBW
 
COMMENTI
Mah!
Lunedì 3/6/2013    LampoJet
Che dire Acquarone, fino all'altro giorno giravano le voci "che Di Luca...." ora si scopre che le voci erano "che Di Luca e Santambrogio...". Al prossimo positivo sarà ancora la stessa solfa? Volete farci credere che il cilcismo ora è pulito? Le medie si alzano, per cui i casi sono due: O il doping non serviva o il doping c'è ancora. Non si scappa. Qualcuno mi risponda.

P.S: Poi mi fanno ridere quei DS che cascano dalle nuvole dicendo che non si capacitano o che non sapevano nulla. Anche qui i casi sono due: o sono falsi o sono completamente incompetenti. Qualcuno può rispondere.


 
Mah! (2)
Lunedì 3/6/2013    uybello79
Giusto LampoJet, è la stessa cosa che ho pensato mentre leggevo l'articolo, lui lo sa sempre...ma DOPO!!!...e soprattutto, se lo sapeva sin da Napoli xchè han dormito?
 
IO LO SAPEVO....
Lunedì 3/6/2013    cavaliere777
come? lo sapevi? e come mai il signore ha avuto la possibilità di vincere una tappa? ma ci volete anche far credere che gesù è morto di freddo? ribadisco il concetto IPOCRITI.
 
Acquarone, un altro fenomeno da baraccone.
Lunedì 3/6/2013    teos
Cioè RCS sapeva ed ha aspettato la fine del Giro.. COMPLIMENTI! Vogliamo ricordare che al Tour tempo neanche una settimana dal prelievo e si sa vita, morte e miracoli dello stato ematico attuale del ciclista analizzato così invece di parlare di giardini, aiuole e altri luoghi comuni da pollice verde evitano di falsare delle gare? Ma lo capiscono che i grandi numeri sulle strade ed in TV sono inevitabilmente legati alla pulizia in gruppo e alla voglia di pulire ai piani alti? Ma lo vogliono capire che il punto di non ritorno deve essere sdoganato e si chiama RADIAZIONE?
 
..E lo risapevo
Lunedì 3/6/2013    gipi66
E a quanto si evince, anche il gruppo già sapeva,ha denunciato e puntato l'indice.......Ma su cosa!?!? Nibali per dispetto gli ha addirittura concesso una tappa!!! Avanti a bomba con le spiegazioni.
 
ARRIVANO ALTRI STATENI CERTI
Lunedì 3/6/2013    venetacyclismo
http://ilnostrograndeciclismo.wordpress.com/2013/06/03/positivo-mauro-santambrogio-della-vini-fantini-e-voci-sulla-positivita-di-nibali/
pOI VOGLIAMO ANCHE LE DIMISSIONI DI TUTTI QUEI GIORNALISTI, IGNORANTI DEL SISTEMA, OPPURE IPOCRETI, MA CHE CI FANNI LI?
 
LA STORIA DI ARMSTRONG E' ESEMPLARE
Lunedì 3/6/2013    ewiwa
Esistono figli e figliastri e solo questi ultimi vengono presi ai controlli....gli altri sono protetti da chi (e forse si sa) ma la domanda sorge spontanea :perchè?......forse è un problema di denaro? il giro è enorme ed i soldi fanno miracoli!!!La Storia di Armstrong è esemplare.....a lui tutti chiedono di parlare.....e mi chiedo: può parlare? o corre pericoli!!!!!
 
ma come è possibile...
Martedì 4/6/2013    Stoccolma
ma se lo sapeva, o se "sollecitata" a sapere, tutta la RCS come è possibile che Scinto cada dalle nuvole? E i giornalisti RAI e di altre testate eccetera non sapevano delle sollecitazioni? Queste dichiarazioni di Acquarone fanno sembrare il tutto una buffonata. Acquarone deve dire da chi, quando, come e perchè ha ricevuto le "sollecitazioni" su Di Luca e Santanbrogio altrimenti non vi crede più nessuno. Il gruppo si ribella e gli organizzatori lasciano fare???
 
La penso come ewiwa...........
Martedì 4/6/2013    passion
........ non si parla perché si corrono pericoli....... e anche molto seri !!!!! $$$$$$$$$$$$$$$$$
 
Pensiero
Martedì 4/6/2013    jack64
Proni è un grandissimo uomo ed atleta, lui ed altri giovani e meno giovani ONESTI non devono pagare per colpe che non hanno! Ma il sistema imporrà le proprie regole per salvare le apparenze... tutti solidali con loro come sempre, ma i danni morali e materiali questi onesti lavoratori se li pagheranno sulla propria pelle... spero di sbagliarmi, felice di sbagliarmi...
 
...LO AVETE GIA' SPORCATO!!!!!!
Mercoledì 5/6/2013    Piero46
Secondo me andrebbe squalificato anche il Signor Michele Acquarone.
Se sapeva e non ha escluso dalla gara i due schifosi è schifoso anche lui.
Ma come pensate di rendere ancora credibile il ciclismo dopo questa farsa?
Se anche la RCS decidesse di abbandonare il ciclismo al suo destino, saranno cavoli amari!
 

Per poter commentare i post devi esser registrato.
Se sei giá nostro utente esegui il login altrimenti registrati.
 
Username:Password: 
 
Hai dimenticato i tuoi dati? Clicca qui
 
 
L'ARENA
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Il Tourmalet mortificato, assassini!
di Pier Augusto StagiL’avevano già fatto con l’Izoard, la cima di questo Tour, inserendolo ad oltre > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Rogers da 10, Van Garderen non c'è più
di Pier Augusto StagiNella prima tappa pirenaica si muove un big, il nostro big, il numero uno, il punto > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Bauer il migliore, Sagan dormiglione
di Pier Augusto StagiChiedano chi era Bitossi, per capire cosa significa gettare alle ortiche una grande > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Alessandro De Marchi il rosso del Tour
di Pier Augusto StagiOggi a Grenoble si è visto anche don Daniele Laghi, il prete dei ciclisti, che > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Nibali sublime, Porte evapora
di Pier Augusto StagiIn Kazakistan amano alla follia l’Italia e gli italiani. Sanno tutto di noi, e > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Nibali sicuro, Sagan senza santi
di Pier Augusto StagiDomani le Alpi, nel giorno dei 100 anni di Ginettaccio e dei 19 anni dalla tragica > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Talansky meglio di Gallopin
di Pier Augusto StagiTappe di trasferimento si definivano un tempo, sì andate a dirlo ad Andrew Talansky, > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Nibali 9 in storia e 5 a chi non la sa
di Pier Augusto StagiIn pratica Vincenzo Nibali, dopo aver pedalato per un’ora e mezza (la maggior parte > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Nibali e Scarponi da sogno, Kwiato crescerà
di Pier Augusto StagiCose da Tour. Cose che succedono, anche ai grandissimi come Alberto Contador, costretto > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Nibali perde la maglia ma non la testa
di Pier Augusto StagiPerde la maglia Vincenzo, ma non perde la testa. Con il cuore – basta vedere la > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Contador, punture di spillo. E l'Astana?
di Pier Augusto StagiBastano tre salite, ben messe e arcigne per far saltare il tappo alla bottiglia > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Trentin coglie l'attimo, Sagan lo butta via
di Pier Augusto StagiIl ciclismo ha memoria e non dimentica. Al km 174 di gara la corsa tocca il paese > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Kittel stecca, Greipel no. Voglio Petacchi
di Pier Augusto StagiNella terra dello Chamapagne tanta acqua. Ma anche vento, tanto vento. Il viaggio > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Nibali da urlo, gli altri in silenzio
di Pier Augusto StagiChe tappa ragazzi, che spettacolo! Certo, lo diciamo perché Vincenzo ci ha fatto > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Ci mandano il Tour al massacro
di Pier Augusto StagiTenetevi forte, ma non tantissimo, perché su quelle strade bisogna essere potenti > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Che bello se il Giro avesse una Nazione
di Pier Augusto StagiGood bye England, thank you so much. Grazie di cuore per lo spettacolo che ci avete > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. Nibali immenso, Contador e Froome no
di Pier Augusto StagiCi voleva davvero una giornata così. Un colpo di classe da autentico solista del > >
TOUR DE FRANCE
LE PAGELLE DI STAGI. La corsa rosa arrossisce e Cav che fa?
Una marea di persone sulle strade. Chilometri e chilometri di entusiasmo senza soluzione di continuità. > >
 
 
DA NON PERDERE
RITRATTI DALLA A ALLA Z
+ Tutti i ritratti
ALBI D'ORO
+ Albi d'oro
OSCAR TUTTOBICI
+ Oscar tuttoBICI
I NOSTRI LIBRI