HOME | EDIZIONE DIGITALE | SQUADRE | ATLETI | CALENDARIO PROF. 2018 | OSCAR | RIVISTA | TUTTOBICITECH |  
 
IL SITO DI RIFERIMENTO DEL CICLISMO ITALIANO

NIBALI: ADESSO SOGNO LA LIEGI

«Quel secondo posto è stato davvero beffardo...»

 
PROFESSIONISTI | «La Liegi-Bastogne-Liegi è una corsa che ho avuto sempre l’ambizione di portare a casa: il miglior risultato che ho fatto è stato secondo perché sono stato ripreso proprio all’ultimo chilometro e quella è stata una delle sconfitte più beffarde, che mi è rimasta un po’ sullo stomaco».

Lo afferma Vincenzo Nibali, a Tutti Convocati in onda su Radio 24. «Ci proveremo a vincerla anche se non è facile. In una classica così, come peralto la Sanremo, ti giochi tutto in pochi frangenti, quindi vediamo…. Ci proverò, ci ho provato davvero tante volte però è difficile. Quest’anno siamo partiti abbastanza bene con questa super perla della Milano-Sanremo. L’obiettivo è quello di cercare di tenere la condizione, per arrivare alle classiche bene. Ci sarà un passaggio al Fiandre nel giorno di Pasqua, vediamo che approccio avrò in una gara che correrò per la prima volta, non so nemmeno io a cosa vado incontro. Cercherò di trarre un vantaggio per il futuro. Gli obiettivi? Per quest’anno sono davvero tanti, ad iniziare dal Tour de France. Sarà una stagione davvero intensa».
 
19 Marzo 2018 | 16:28
 
Copyright © TBW
 
COMMENTI
Lunedì 19/3/2018    geom54
in attesa della stoccata anche alla LBL per intanto è la quarta volta con oggi ore 14 che in compagnia di MAGRINI, col quale ho anche corso da dilettante 1a, mi rivedo questa Sanremo.
 

Per poter commentare i post devi esser registrato.
Se sei giá nostro utente esegui il login altrimenti registrati.
 
Username:Password: 
 
Hai dimenticato i tuoi dati? Clicca qui
 
 
VIDEO
I PIU' LETTI
 
DA NON PERDERE
RITRATTI DALLA A ALLA Z
+ Tutti i ritratti
ALBI D'ORO
+ Albi d'oro
OSCAR TUTTOBICI
+ Oscar tuttoBICI
I NOSTRI LIBRI

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy