HOME | EDIZIONE DIGITALE | SQUADRE | ATLETI | CALENDARIO PROF. 2017 | OSCAR | RIVISTA | TUTTOBICITECH |  
 
IL SITO DI RIFERIMENTO DEL CICLISMO ITALIANO

PETILLI: «VACANZE FORZATE, MA STO GIA' MEGLIO»

Simone è tornato a casa, a breve l'operazione alla clavicola

 
PROFESSIONISTI | Simone Petilli è tornato a casa. Il giovane lecchese, ricoverato dopo la caduta di cui è stato protagonista nella discesa di Nesso sabato scorso al Lombardia, è stato dimesso ieri dall'Ospedale di Circolo a Varese. Il promettente scalatore della Uae Team Emirates ha riportato la frattura composta del condilo occipitale sinistro, la frattura composta del processo traverso destro della vertebra dorsale D-1, la frattura scomposta del terzo medio-laterale della clavicola destra e la frattura composta della scapola destra, ma non si è mai perso d'animo e al telefono ci pare addirittura di buon umore

O per lo meno la prende con filosofia«Va sempre meglio, mi hanno bloccato il collo con un tutore, ora manca solo l'operazione alla clavicola, per la quale il tempo di recupero non dovrebbe essere lungo, quindi basta avere un po' di pazienza. Mi sottoporrò a un visita di un esperto e capiremo come è meglio procedere. Mi aspetta un po' di riposo forzato e non le classiche ferie di fine stagione, ma non ne faccio un dramma. L'importante è non aver riportato lesioni gravi. Per le vacanze ci saranno altre occasioni nei prossimi anni, ora la priorità è recuperare da quest'infortunio».

Giulia De Maio
 
13 Ottobre 2017 | 07:25
 
Copyright © TBW
 

Per poter commentare i post devi esser registrato.
Se sei giá nostro utente esegui il login altrimenti registrati.
 
Username:Password: 
 
Hai dimenticato i tuoi dati? Clicca qui
 
 
I PIU' LETTI
 
DA NON PERDERE
RITRATTI DALLA A ALLA Z
+ Tutti i ritratti
ALBI D'ORO
+ Albi d'oro
OSCAR TUTTOBICI
+ Oscar tuttoBICI
I NOSTRI LIBRI

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy