HOME | EDIZIONE DIGITALE | SQUADRE | ATLETI | CALENDARIO PROF. 2017 | OSCAR | RIVISTA | TUTTOBICITECH |  
 
IL SITO DI RIFERIMENTO DEL CICLISMO ITALIANO

INCIDENTE. Litiga, innesta la retro e investe i ciclisti

Tra i coinvolti anche i prof Matteo Bono ed Andrea Palini

 
PROFESSIONISTI | Cresce la tensione tra ciclisti e automobilisti sulle nostre strade. Per fortuna questa volta non dobbiamo raccontare di vittime, ma l'intolleranza verso le due ruote è ben rappresentata dal recente episodio che ha coinvolti anche due corridori professionisti.
Un tranquillo allenamento in compagnia di alcuni amatori e dilettanti per poco non è sfociato in un dramma per Matteo Bono (UAE Emirates Team) e Andrea Palini (Androni Sidermec). Secondo quanto scrive il quotidiano Bresciaoggi  i due atleti bresciani mentre stavano pedalando sulla sponda bergamasca del lago d’Iseo sono stati loro malgrado coinvolti in un incidente stradale che, fortunatamente, si è risolto senza gravi conseguenze.

Giovedì 7 settembre i due corridori stavano pedalando con altri ciclisti incontrati lungo la strada verso Solto Collina quando sono stati sorpassati da un automobilista che ha imprecato contro di loro, forse perché non erano in fila indiana. Non contento, secondo quanto hanno raccontato i ciclisti, lo scriteriato automobilista avrebbe inserito la retromarcia investendoli e successivamente si è dileguato a velocità sostenuta.

Fortunatamente nessuna conseguenza grave per i ciclisti: botte, abrasioni e una lesione al polso per Andrea Palini. Oltre alcune biciclette andate in pezzi. I corridori sono però riusciti a prendere il numero di targa dell’automobile e hanno denunciato il fatto alle forze dell’ordine che stanno indagando per risalire al pirata della strada. Sul posto era intervenuta anche l’ambulanza per prestare i primi soccorsi ai ciclisti. 

Giulia De Maio

 
12 Settembre 2017 | 10:08
 
Copyright © TBW
 
COMMENTI
Pazzesco
Mercoledì 13/9/2017    FrancoPersico
A questo automobilista io toglierei la patente a vita. Una distrazione la capisco, arrestarsi volutamente per inserire la retromarcia ed investire così i ciclisti è reato di tentato omicidio. Spero che la Polizia risalga al personaggio e che la prefettura gli applichi il massimo possibile. Pazzesco!
 

Per poter commentare i post devi esser registrato.
Se sei giá nostro utente esegui il login altrimenti registrati.
 
Username:Password: 
 
Hai dimenticato i tuoi dati? Clicca qui
 
 
I PIU' LETTI
 
DA NON PERDERE
RITRATTI DALLA A ALLA Z
+ Tutti i ritratti
ALBI D'ORO
+ Albi d'oro
OSCAR TUTTOBICI
+ Oscar tuttoBICI
I NOSTRI LIBRI

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy