HOME | EDIZIONE DIGITALE | SQUADRE | ATLETI | CALENDARIO PROF. 2017 | OSCAR | RIVISTA | TUTTOBICITECH |  
 
IL SITO DI RIFERIMENTO DEL CICLISMO ITALIANO

L'AMICIZIA, NEGLI ANNI E IN UNA SERATA

A Milano tanti amici per dialogare con Cristiano Gatti

 
LIBRI | È stata una serata che si è ben collegata alla parola «amicizia» che è contenuta nel titolo, anzi ne è l’architrave portante, del più recente romanzo di Cristiano Gatti, giornalista e scrittore che i lettori di tuttoBICI e tuttobiciweb.it hanno imparato in questi anni a conoscere e seguono con interesse, da sempre. L’autore, l’editore-amico (più amico che editore in verità) Pier Augusto Stagi e pure qui basta la parola, amici, colleghi, e intervenuti di varie provenienze si sono ritrovati in una piacevole serata “convivialetteraria” al Ristorante Il Tronco di Alfredo Zini a Milano: un’ambientazione assolutamente familiare e amicale, per la presentazione del volume.

Cristiano Gatti, grande appassionato di ciclismo, nonché ciclista praticante – potrebbe essere inserito nella tipologia ciclistica dei grimpeur per conformazione fisica ma gli esiti pedalati sono invero inversamente proporzionali alla sua abilità di scrittura (egli stesso lo dichiara, apertamente) – è bergamasco – nell’accezione migliore della definizione -; firma di prestigio del Corriere della Sera, da sempre si occupa di argomenti di costume, interprete fine di sentimenti e situazioni, sempre con il coraggio delle proprie opinioni, senza condizionamenti, ha sinteticamente espresso i motivi che l’hanno determinato a questo nuovo lavoro, ascoltato con assoluto interesse e partecipazione dai tanti ospiti che hanno affollato il Tronco, che negli anni è divenuto ritrovo ad alta gradazione sportiva, ciclistica soprattutto, confermata dagli intervenuti.

A Cristiano Gatti hanno fatto seguito, in rapida successione e in rigoroso ordine alfabetico, gli interventi di Pier Bergonzi e Auro Bulbarelli, per alte competenze e passioni ciclistiche note e “targate”, rispettivamente, La Gazzetta dello Sport e della Rai, il sempre pirotecnico Alcide Cerato nelle sue esposizioni ciclistiche, Stefano Allocchio, Marco Torriani e Nicola Miceli con altri appassionati e praticanti.

L’avvocato Gaetano Morazzoni, già presidente del Milan prima dell’era berlusconiana e politico vicino allo sport, ha interpretato con sensibilità temi collegati all’amicizia.
Sempre in tema d’amicizia non è riuscito ad essere presente un’altra firma-amica, amicissima di Gatti (con medesime caratteristiche di ciclismo pedalato) e Stagi: Angelo Costa. Parafrasando una canzone di Domenico Modugno si deve dire che la lontananza è come il vento e quel che segue. E pure l’amicizia.


Giuseppe Figini
 
17 Febbraio 2017 | 07:50
 
Copyright © TBW
 

Per poter commentare i post devi esser registrato.
Se sei giá nostro utente esegui il login altrimenti registrati.
 
Username:Password: 
 
Hai dimenticato i tuoi dati? Clicca qui
 
 
I PIU' LETTI
 
DA NON PERDERE
SONDAGGIO
Vota il diesse italiano dell'anno
 
 
RITRATTI DALLA A ALLA Z
+ Tutti i ritratti
ALBI D'ORO
+ Albi d'oro
OSCAR TUTTOBICI
+ Oscar tuttoBICI
I NOSTRI LIBRI

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy