HOME | EDIZIONE DIGITALE | SQUADRE | ATLETI | CALENDARIO PROF. 2017 | OSCAR | RIVISTA | TUTTOBICITECH |  
 
IL SITO DI RIFERIMENTO DEL CICLISMO ITALIANO

CATTANEO. «SONO TORNATO, VEDRETE»

«Dopo 4 anni difficili, sono partito forte come volevo»

 
PROFESSIONISTI | Mattia Cattaneo è tornato. Dopo quattro anni difficili alla Lampre, nella quale era passato con grandi aspettative visti gli ottimi risultati ottenuti tra gli Under 23, in maglia Androni Sidermec ha dimostrato di aver ritrovato gambe e testa dei bei tempi. Nelle ultime settimane il 26enne bergamasco si è messo in luce sia al Gran Premio Costa degli Etruschi che al Trofeo Laigueglia dimostrando di aver iniziato al meglio la nuova stagione.

Come stai Mattia?
«Bene, grazie. Ho iniziato subito forte, come volevo. Come sapete arrivo da 4 anni pessimi, servirebbero tre pagine per raccontare tutto quello che ho passato, ma ormai appunto è passato. Non sono andate come dovevano una serie di cose, è stato un insieme di sfortuna e mancanza di testa da parte mia, avevo verso me stesso tante aspettative e ne ho ancora, ma non hanno influito sul mio andamento negativo. Non guardo più indietro, ho avuto tanti alti e bassi, più bassi in realtà, causati da infortuni ed errori miei, ma ora penso solo a quello che mi aspetta. Quest'anno ho iniziato con un'altra testa, fondamentale nel ciclismo, spero di continuare così e di migliorarmi».

Come è stato l'impatto con la nuova squadra?
«Ottimo, ho trovato un bellissimo gruppo. In Androni siamo molto affiatati, sarà che siamo tutti ragazzi giovani, io pensate che sono tra i più vecchi (sorride, ndr). Tra noi si è creata una bella armonia fin da subito, lo abbiamo fatto vedere dalle prime corse a partire dal Tour de San Juan in Argentina».

Cosa chiedi al tuo 2017?
«Di rilanciarmi. Voglio tornare a giocarmi qualche corsa, essere davanti, dimostrarmi competitivo. Il mio programma ora prevede Tour du Haut Var, Tour La Provence e altri appuntamenti in Francia nel fine settimana successivo. Poi mi aspetta Gp Larciano, Tirreno-Adriatico, Milano-Sanremo e Coppi & Bartali. Vogliamo far bene soprattutto negli appuntamenti della Coppa Italia».

Giulia De Maio

 
15 Febbraio 2017 | 07:09
 
Copyright © TBW
 
COMMENTI
Speriamo tanto
Mercoledì 15/2/2017    geo
Cattaneo è un campione che rischia di essere bruciato dalla sfortuna. SPeriamo che sia l'anno giusto. Peccato non vederlo al GIro, avrebbe fatto bene
 
4 anni
Mercoledì 15/2/2017    superpiter
4 anni sono tanti per essere solo sfortuna...
 
Mattia..
Mercoledì 15/2/2017    mariobresciani
Grande cambiamento un calcio alla malasorte e automatico grande inizio... adesso avanti così te lo meriti
 
grande
Mercoledì 15/2/2017    PEDALA
forza non mollare bergamo e' con te###
 
mattia
Mercoledì 15/2/2017    tempesta
Tutti talenti da dilettanti poi spariscono nel nulla. Facciamo Pena in italia
 
Forza
Mercoledì 15/2/2017    elvi
Dai Mattia sei forte. Mi ricordo quando combattevi con Aru. Al Laiguegia con Fabietto Felline sei stato il migliore. E poi sei con il Principe, non è da tutti.
 
superpiter
Mercoledì 15/2/2017    geo
Ma Nibali i primi 4 anni che ha fatto?
 
per geo: nibali i primi quattro anni
Mercoledì 15/2/2017    Ciclismopuro
2005:esordio in fassa
2006:una tappa al coppi e bartali 2º in classifica generale , un gp Plouay , 3ºcl al giro del Benelux ed altri piazzamenti
2007: gp Larciano ed il giorno dopo si ripete al Giro di toscana ,2º nella cronometro dei campionati italiani a due secondi da Marco Pinotti , 1º al Giro di slovenia
2008: una vittoria di tappa nel Giro del Trentino più classifica finale , 11ºcl al giro D'Italia ,19º al suo primo TDF
 
Finalmente.
Mercoledì 15/2/2017    Bastiano
Sinceramente non avevo molti dubbi sulle tue qualità.
Ti serviva la scossa giusta ed il team giusto, li hai trovati entrambi ed ora non fermarti.
 

Per poter commentare i post devi esser registrato.
Se sei giá nostro utente esegui il login altrimenti registrati.
 
Username:Password: 
 
Hai dimenticato i tuoi dati? Clicca qui
 
 
I PIU' LETTI
 
DA NON PERDERE
RITRATTI DALLA A ALLA Z
+ Tutti i ritratti
ALBI D'ORO
+ Albi d'oro
OSCAR TUTTOBICI
+ Oscar tuttoBICI
I NOSTRI LIBRI

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy